SABATO 13 FEBBRAIOondabassa12.50marea18.58 CAMBIO € 113.38 $ 100.75

b2villa waridigecko


kipe




 

INIZIATIVE | ANCHE A MALINDI IL FLASH MOB CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
AL GALANA CENTRE DOMANI SI BALLA E SI SFILA PER "ONE BILLION RISING"

Anche Malindi partecipa al Flash Mob globale che ricorda che San Valentino non è solo la festa degli innamorati ma soprattutto la giornata mondiale contro la Violenza sulle donne.
"One billion rising", la mobilitazione di massa che toccherà migliaia di città di tutto il pianeta, a Malindi da qualche anno è fortissimamente voluta da Rita Valentini che con un nucleo sempre appassionato di amiche italiane e keniane, prepara le coreografie della canzone "Break the chain" i cui testi spiegano tutto, così come il video CHE POTETE VEDERE CLICCANDO QUI.
L'appuntamento per tutti, non solo per le donne, è per domani pomeriggio alle 16.30 al Galana Centre di Lamu Road dove nel parcheggio sarà allestito il "corpo di ballo" e risuoneranno le note di "Break the chain". Il testo in italiano della canzone e la presentazione dell'evento saranno letti dall'ex annunciatrice RAI Mariolina Cannuli. Le organizzatrici richiedono di vestirsi in rosso e nero.
La promotrice dell'evento mondiale è stata Eve Ensler, la drammaturga dei famosi "Monologhi della Vagina". Poetessa, sceneggiatrice, regista statunitense e fondatrice del V-day, evento che lotta per dire basta alla violenza sulle donne, di fronte all’aumento di stupri e femminicidi in tutto il mondo, ha voluto organizzare una manifestazione ancora più ambiziosa: One Billion Rising, alla quale stanno aderendo milioni di persone in tutto il mondo. Bello che anche Malindi, in un Kenya dove spesso i diritti delle donne sono calpestati, così come quelli degli omosessuali, aderisca grazie all'unione tra donne di nazionalità ed estrazioni sociali diverse che dimostrano la stessa sensibilità su un tema che per troppo tempo è stato tabù.

LUOGHI | KIBOKO CAMP: LA SAVANA DEI MALINDINI E' SEMPRE PIU' ATTRAENTE
TANTA FAUNA FUORI DAL PARCO E LA SPLENDIDA PISCINA PANORAMICA

macri
Se esistesse un titolo di "Campo tendato dei Malindini", non ci sarebbe gara. Da anni ormai il Kiboko Camp, a pochi chilometri dall'ingresso Sala Gate del Parco Nazionale dello Tsavo e a meno di cento chilometri dalla costa, è un punto di riferimento per chi conosce bene questi luoghi e li consiglia ad amici, conoscenti e amanti d'Africa. Kiboko è sempre stato un paradiso a portata di mano, in mezzo alla savana e sulle rive del fiume Galana, pronto ad accogliere italiani e non facendoli sentire in una loro casa speciale.
Oggi, con la gestione di una storica residente, Katia Ardizzi e di suo marito Mohamed, ci si sente ancor più in famiglia, senza perdere ovviamente i lati unici del safari: relax, momenti di totale immersione con la natura e un pizzico di avventura che non guasta mai.
Basta attraversare un improvvisato ma sicuro ponticello sul fiume (aspettando l'acqua bassa) per entrare nella Galana Conservancy, che ha prezzi decisamente più bassi dello Tsavo e da la possibilità di vivere un'escursione unica, con aperitivo sulle colline di Lali e volendo game drive notturni e fuori pista per cercare animali che a volte nell'immenso parco nazionale è difficile vedere in un safari di pochi giorni. Non solo i Big Five, ma anche felini rarissimi come il Caracal e il Servalo. Per chi vuole, comunque, Kiboko organizza anche Tsavo Est e Ovest, facendo tappa al Kiboko ed eventualmente anche in lodge all'interno dei parchi, oppure tornando in serata.
Per chi invece vuole godersi al massimo il fantastico relax del Kiboko, c'è la piscina a sfioro sul fiume con l'idromassaggio e la famiglia di coccodrilli Giorgio, Susanna e Angiolina o il babbuino Gino che passano a salutare. Oltre a uno staff collaudato e a un cuoco professionale che garantiscono servizi, pulizia e modi gentili. Per i residenti Kiboko offre tariffe speciali! KES. 6000 a persona in pensione completa. Per informazioni, chiamare Katia: tel. 0723625587

 

OLIMPIA CLUB | DOMENICA ROMANTICA PER LE COPPIE MALINDINE
CENA E FLUTE DI PROSECCO PER DIRSI "TI VOGLIO BENE"

A volte basta un gesto, una semplice cena tra amici, un tavolo per due e una candela, o anche ritrovarsi tra amici con il proprio partnere.
Questo è il pensiero dello staff dell'Olimpia Club di Malindi, che per la festa degli innamorati propone il meglio del suo menu alla carta, e l'ambiente informale ed accogliente che da sempre lo contraddistingue.
Per San Valentino ad ogni coppia verrà versato un calice di prosecco per una serata che in fondo è come tutte le altre, perché l'amore per lo stare insieme, per la buona cucina, per Malindi e per le cose vere e genuine, va festeggiato ogni giorno dell'anno.
Per informazioni e prenotazioni, Tel. o727754550

 

SAN VALENTINO | DA IRIS CANDELE E MUSICA DAL VIVO
CON TAVOLONE PER SINGLE CHE VOGLIONO SOCIALIZZARE

burraco


Un San Valentino speciale nell'atmosfera unica dell'Iris Restaurant al Mwembe Resort, sicuramente uno degli angoli più romantici di Malindi.
Menu di pesce o di carne con cocktail di benvenuto, antipasto, primo secondo, dolce e caffé a KES. 2000 (per chi vuole però c'è sempre il menu alla carta). Possibilità per le coppie di cenare a lume di candela a bordo piscina o all'interno per prepararsi alla musica da ballo del Maestro Sbringo, che durante la cena intratterrà i presenti con una scelta di "Love Songs" internazionali da dedicare al proprio partner. Ma c'è anche una novità: un tavolone unico per i single che vogliono passare una sera diversa e socializzare tra loro. Perché non farlo proprio il 14 febbraio. In fondo basta essere innamorati della vita!
Per informazioni e prenotazioni, Tel. 0700116593


GUARDA TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA

CLICCANDO QUI

MALINDIBAY | IMPASTATRICE E PASTORIZZATORE IN OFFERTA QUI!!
SET DI MAZZE DA GOLF ANCORA DISPONIBILE A 25.000 CLICCA QUI

frez

Una macchina fotografica digitale reflex Nikon D3100 completa di obbiettivo base 18
-55 a soli 30.000 scellini! Chiamare 0723625587.
Sono sempre tante le offerte su Malindibay, entrando nella pagina delle occasioni. Tutto questo nel nostro spazio di compravendita MALINDIBAY. Tante le occasioni che troverete all'interno.
Vi ricordiamo che potete inserire le vostre gratuitamente!
(Tutto tranne le offerte immobiliari che sono a pagamento). Malindibay è uno spazio a disposizione di tutti, chiunque vi può accedere e inserire la propria offerta con foto
a: info@malindikenya.net
ENTRA IN MALINDIBAY SCOPRI L'OFFERTA CHE FA PER TE!

CORRUZIONE | LE REGOLE D'ORO DEL TRAFFICO IN KENYA

ECCO L'OPUSCOLO ANTI-RICHIESTE DEGLI AGENTI
QUI POTETE SCARICARE L'ORIGINALE DA TENERE IN AUTO

bushbabyresort
E' ora di dire STOP ai possibili e ancora manifesti soprusi degli agenti della polizia del traffico o anche di quella ordinaria, sulle strade del Kenya. Spesso le richieste di "mancette" sono ingenue e accompagnate da sorrisi, altre volte sono insistenti e possono sfociare in vere e proprie minacce.
Ma ci sono regole scritte che gli agenti devono rispettare così come chiare contravvenzioni che in questo Paese devono essere regolate in Corte, ovvero in Tribunale, davanti ad appositi Magistrati addetti alle controversie del traffico.
Malindikenya.net ha tradotto per chiunque viva in Kenya, lo frequenti o anche vi trascorra periodi limitati ma guidando un'autovettura, un opuscolo distribuito dal Ministero di Giustizia e dalla Polizia di Stato che segnala le dieci "regole d'oro" da tenere presenti in caso di contravvenzione o di fermo da parte della polizia stessa. La traduzione è a vantaggio di chi non maneggia bene la lingua inglese, ma di seguito, cliccando qui, troverete l'opuscolo originale che si consiglia di stampare e di tenere sempre con se in macchina. Allorché riceviate una richiesta di "tangente" secondo voi immotivata, potete mostrare l'opuscolo e segnatamente la parte in cui si dice che ogni eventuale controversia deve essere regolata nelle sedi competenti e che non è previsto l'arresto IN NESSUN CASO, a parte l'incidente mortale causato da guida spericolata, la guida in stato d'ebbrezza o la mancanza di assicurazione. Ma anche l'eventuale fermo in polizia può essere evitato velocemente pagando una cauzione o un "bond" che poi verrà consegnato al Magistrato al momento della sentenza.

ENTRA QUI PER LEGGERE LE DIECI REGOLE SULLE CONTRAVVENZIONI STRADALI IN KENYA

POLITICA | RUTO VERSO L'ASSOLUZIONE PER CRIMINI UMANITARI
LA CORTE INTERNAZIONALE NON ACCETTA ALTRE TESTIMONIANZE


Il Vicepresidente del Kenya William Ruto è a un passo dall’assoluzione dal lungo processo della Corte Internazionale dell’Aja, dove insieme all’editore Joshua Arap Sang è rimasto tra gli unici accusati di crimini contro l’umanità, in quanto presunto mandante degli eccidi compiuti in Kenya durante le elezioni del 2008.
Ieri la Corte d’Appello del Tribunale Internazionale delle Nazioni Unite ha rigettato la richiesta dell’accusa di poter riportare sul banco dei testimoni alcune ritrattazioni, invertendo di fatto la decisione del Pubblico Ministero in prima istanza. Questa la motivazione:


PER LEGGERE L'INTERO ARTICOLO VAI SU KENYAOGGI.COM CLICCANDO QUI!


ilp
mad leib


mtsavo
opsocimalbrac
storertbvidbtur

LA FOTO DEL GIORNO |

Regali dell'oceano indiano (di Contessina Candini Cioni)

La "foto del giorno" è uno spazio dedicato a voi lettori, che in undici mesi ci avete inviato migliaia di scatti, molti dei quali sono stati pubblicabili e da cui ancora attingiamo. Ricordiamo che questo spazio è nato per offrire uno sguardo sul Kenya che non sia quello convenzionale del safari, delle bianche spiagge e delle escursioni nella meraviglia della natura. Ci piacerebbe mostrare scatti che attingono da momenti di vita sociale, da sguardi e abitudini della gente, dei bambini, che ritraggono luoghi non esclusivamente turistici. Sappiamo che le emozioni che l'Africa regala spesso sono legate a istanti che rimangono nella nostra memoria come frammenti di emozioni, piccoli sussulti al cuore. Ecco, nel nostro piccolo e con il vostro aiuto, cerchiamo di far parlare le emozioni. Invitiamo quindi tutti voi a inviarci le vostre "foto parlanti", ricordando che non è una gara a chi ce l'ha più lungo (l'obiettivo) o più largo (il grandangolo). L'occhio e il cervello, fino a prova contraria, ancora oggi riescono a mettere a fuoco meglio della più moderna macchina fotografica digitale. Quindi inviate, inviate, inviate! Basta allegare le vostre foto con il vostro nome o nickname a info@malindikenya.net. Karibu!

TURISMO | PREPARIAMO EVENTI E INFO POINT IN ITALIA
PROMOZIONE PER RETE DI AGENZIE AZIENDE E PRIVATI

promoz

Una "rete" di operatori, aziende e privati che vogliono aiutare il Kenya a risollevare il proprio turismo e l'economia derivata da questo settore che sulla costa è fondamentale per tutti.
Questo noi di Malindikenya.net e Watamukenya.net abbiamo deciso di creare, con l'aiuto di alcune società di comunicazione e di partner privati.
Sono stati avviati contatti con il Governo del Kenya e con quello della Contea di Kilifi per appoggi e sponsorizzazioni di eventi che avverranno in Italia il prossimo giugno e luglio.
Per fare questo ci sarà bisogno anche di tanti "volontari", che potranno dare una mano in tanti modi. In primis chiediamo da questo spazio (e lo faremo anche inviando mail) a tutte le agenzie di viaggio che, a differenza di altre, da sempre sostengono il Kenya e conoscono Malindi, Watamu e Mambrui, di mettersi in contatto con noi per creare una rete di agenzie amiche.
A queste agenzie i nostri portali faranno pubblicità gratuitamente in un'apposita pagina dedicata agli operatori che meritano di essere contattati da chi vuole recarsi in Kenya. In cambio chiederemo di essere pronti a ricevere materiale promozionale dal Kenya e di partecipare (nessuna richiesta economica, non vi preoccupate...) alle nostre iniziative italiane, quando arriveranno nella vostra città. La stessa cosa chiederemo ad attività commerciali, negozi, locali e associazioni che abbiano a che fare con il Kenya. Stiamo già raccogliendo consensi di privati e di Onlus. Il nostro obbiettivo è riuscire a creare una serie di eventi per promuovere il turismo. Convegni, mostre, stand nelle strade e nelle piazze delle città, concerti e spettacoli.
Chiunque voglia in qualche modo contribuire o sia interessato ad affiancarsi, può contattarci scrivendo a info@malindikenya.net. Allo stesso indirizzo possono scrivere le agenzie di viaggio sostenitrici del Kenya che vogliano aderire al circuito malindikenya.net e watamukenya.net ed essere pubblicizzate gratuitamente sui portali. Vi aspettiamo!!!


L'ANGOLO DI FREDDIE | "PEPPINO E LA BANCA"
Peppino Onassis da una settimana vive nel popoloso quartiere di Majengo.
Gli è andata bene che il proprietario dell’Upeponi Café lo ha preso in simpatia e in cambio di tre camicie italiane e un paio di scarpe con la suola in cuoio, gli ha accordato un piatto di fagioli e un pugno di polenta per una decina di giorni.

La sera, se ha ancora fame, riesce a scroccare qualche patata dalle mama accovacciate tra le baracche di lamiera delle viuzze fangose dello slum.

CLICCA QUI PER IL SEGUITO

 

VIDEO | DOCUMENTARIO "L'ALTRA MALINDI"
di Tommaso Moneta con Freddie del Curatolo


GUARDA QUI GLI ALTRI VIDEO DA MALINDIKENYA.NET

the village


csb


ko

 
 


Karibu!
Sei il visitatore numero
 

 

Riconosciuto da: Municipal Council of Malindi - Ministero del Turismo Kilifi County - Co.Mi.Tes. Kenya - ANSA - Kenya Tourist Board