Personaggi

PERSONAGGI

Laura Lenzi, arte e passione portano in savana

Dal cinema e dalle sfilate ai safari in Kenya, tra mille intuizioni

13-12-2016 di Freddie del Curatolo

Il sacro furore della passione e dell’arte fin da ragazza, la popolarità sugli schermi di televisione e cinema a soli 17 anni e una carriera di fotomodella e di icona per stilisti e creativi internazionali.
Una bellezza non priva di carattere e sguardo “oltre” le lusinghe di set e passerelle, quella di Laura Lenzi.
Prima l'amore, la famiglia, poi la ricerca dell'essenza.
Senza mai perdere l’amore per la Natura e la voglia di reinventarsi (è stata la prima wedding-planer italiana).
Poi la passione è diventata terra, cielo e mare d’Africa e la giovanissima “divina” che faceva impazzire registi e critici è diventata donna, madre, business woman. Sempre nell'ottica di regalare agli altri il meglio della propria visione della vita.
Oggi, dopo trent’anni di Kenya, con la savana per amica, la spiaggia di Watamu eletta a sua dimora ideale e l’abitudine di fare le cose per bene mai sopita, “Mama Laura” ha deciso di organizzare safari di qualità per il piacere di far condividere ai neofiti ma anche a chi già frequenta il Kenya il suo amore per la Natura e gli animali del Paese africano.
“In terra africana si rinasce quando si abbandona la frenesia occidentale – appunta sul suo sito personale lauralenzi.com – si ritrova il patrimonio che abbiamo dentro, la Natura finalmente ti sorride tra le mani, e allora ti accorgi che il vuoto si può riempire, ascoltando e vedendo ciò che abitualmente, con gli occhi e le orecchie, non vedi e non senti”.
L’avventura africana di Laura Lenzi non è solo relax, contemplazione e tuffo nella Natura.
Dopo aver lavorato al Crystal Bay Resort, contribuito alla nascita del “gioiello di famiglia” Papa Remo Beach, aver gestito boutique di classe ed essersi sdoppiata nel ruolo di madre e in quello di imprenditrice, oggi l’attivissima bionda romana raccoglie i frutti delle tante passioni e dell’esperienza africana e li offre a chi vuole condividere con lei lo sconfinato amore per la savana.
Per questo Laura ha creato “The Safari Njema” (che potremmo tradurre come “Il buon safari”), un’agenzia specializzata in escursioni con professionisti, con mezzi sicuri, comodi e controllati e in campi che garantiscono il giusto connubio tra qualità dei servizi e prezzi accessibili. 
Il ventaglio di scelte tra campi tendati e lussuosi lodge nei differenti parchi nazionali del Paese, è una peculiarità dell’agenzia, che è a disposizione per personalizzare il safari in base alle esigenze del cliente.
“Non essendo una guida professionale e non possedendo un campo in savana – spiega Laura – ho dedicato le mie forze a costruire un team di collaboratori locali di esperienza e provata affidabilità e ho scelto personalmente i lodge e i campi tendati che più mi davano quell’idea di pace interiore, relax e coinvolgimento con la Natura che per me è l’essenza stessa dei safari”.
 The Safari Njema si trova a Watamu, i safari di Laura sono prenotabili e si possono raccogliere informazioni al tel. +254700389345 o scrivendo alla mail info@thesafarinjema.com 

TAGS: Laura LenziThe Safari NjemaLaura Watamu

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Hanno potuto fare finalmente ritorno in Italia le due turiste catanesi Laura Bruno, 32 anni, e Mary Scordo, 24 che lo scorso 6 dicembre erano rimaste coinvolte in un incidente stradale nei pressi del villaggio di Chumani, tra Kilifi e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si è chiuso con la condanna all’ergastolo di due dei tre autori dell’omicidio della pensionata ...

LEGGI L'ARTICOLO

Incidente stradale questa mattina sulla strada tra Mombasa e Malindi, all'altezza del villaggio di Chumani.
Nel frontale tra un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una donna italiana di 71 anni, Maria Laura Satta, è stata uccisa durante una rapina in una casa privata, una villa molto isolata a Kikambala, non lontano da Mombasa. Durante la rapina, avvenuta ieri mattina, è stato ferito in modo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E’ come un termometro della stagione buona a Watamu.
Quando...

LEGGI L'ARTICOLO

Tragica fatalità sulle strade della costa keniana.
Una pensionata modenese dedita a progetti sociali, Giuseppina Bellelli di 66 anni, è morta a causa delle ferite riportate in un incidente stradale avvenuto ieri nei pressi di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

“Ho deciso di chiudere Paparemo Beach per il senso di responsabilità e di rispetto che nutro per questo Paese ...

LEGGI L'ARTICOLO

Ogni stagione turistica a Malindi è fatta per divertirsi, per assorbire la magia di questo posto, per...

LEGGI L'ARTICOLO

Da ormai qualche anno, in alta stagione al Baby Marrow Art & Food (e da quest'anno anche Fashion, con ...

LEGGI L'ARTICOLO

All'indomani delle dichiarazioni su Malindi e Watamu di Roger Jones, responsabile dell'agenzia ingaggiata dal Ministero del Turismo keniano per rilanciare il settore, gli imprenditori italiani della Contea di Kilifi ci hanno contattato, hanno scritto in privato o sulle nostre pagine...

LEGGI TUTTO

Una stagione turistica che si prospettava ottima, sarà comunque molto soddisfacente per Malindi e Watamu.
Questa la sensazione confrontando i numeri degli anni passati con quelli che si prospettano a partire dalle prossime vacanze natalizie.
"Abbiamo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'appuntamento del mercoledì è ormai un classico delle serate di Watamu.
La cena a buffet del Papa Remo Beach, accompagnata da musica live o di sottofondo, con la possibile sorpresa di 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A Malindi siamo soliti darci dei soprannomi, come avviene ancora nei piccoli Paesi italiani senza tempo, quelli ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dati confortanti per il turismo in Kenya, quelli relativi al 2018 trasmessi dal Ministero del Turismo nazionale.
Nell'anno appena trascorso l'afflusso dei viaggiatori stranieri ha fatto segnalare un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si inaugura domenica 18 agosto a Watamu, alle 18 una galleria d'arte a due passi dall'Oceano Indiano in...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Il Kenya fa il bis!
Anche quest'anno, dopo aver conquistato l'ambito premio l'anno scorso, oltre già al 2013 e 2015, il Kenya si è aggiudicato la palma d'oro come migliore destinazione mondiale per i safari e miglior destinazione africana per le...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO