Ultime notizie

NEWS

Anche Italia e Kenya nelle truffe via mail

Operazione ReWired: 281 arresti in tutto il mondo

15-09-2019 di redazione

Arresti anche sull’asse Italia-Kenya nell’ambito di un’indagine internazionale coordinata dal FBI americano con le forze dell’ordine di 9 nazioni.
L’operazione “ReWired” da mesi mirava a smantellare una rete criminale online che colpiva le imprese e i privati, cambiando loro i dati di bonifici bancari dopo essersi introdotti nelle loro e-mail certificate e aver avuto accesso a documenti riservati, secondo un sistema chiamato BEC (Business Email Compromise).
Un’investigazione multi-agenzia durata mesi ha portato a ben 281 arresti, di cui 74 negli Stati Uniti, dove si annidavano i cervelli dell’operazione di hackeraggio. Le successive perquisizioni hanno permesso di sequestrare quasi 3.7 milioni di dollari e a bloccare ben 118 milioni in bonifici e transazioni fraudolente. Queste sofisticate truffe abilitate al cyberspazio spesso colpiscono i dipendenti con accesso alle finanze aziendali e - utilizzando metodi come l'ingegneria sociale e le intrusioni informatiche - li inducono a effettuare bonifici bancari su conti bancari che si ritiene appartengano a partner fidati. I conti sono effettivamente controllati dai criminali.
Nel corso dell’indagine sono stati rilevati anche giri di affari tra Europa e Paesi africani come Kenya, Nigeria e Ghana, con aziende italiane vittime di questo sistema criminoso che puntava sulla certezza che una mail BEC non venisse controllata da dirigenti, in quanto proveniente da un CEO di un’azienda con cui c’era collaborazione o dal suo ufficio.
Non è noto sapere dalla task force americana, di cui fanno parte anche Dipartimento della Sicurezza Nazionale, il Dipartimento di Stato, il Dipartimento del Tesoro e il Servizio di Ispezione Postale degli Stati Uniti, quali siano le società italiane e keniane coinvolte in questa mega truffa.

TAGS: truffe kenyahackers kenyaemail kenyaindagine kenya

L'entusiasmo dei tifosi nerazzurri in tutto il mondo non dipende certo dalle vittorie o dalle vicissitudini societarie della squadra.
Il cuore guarda oltre e la fede calcistica pure.
Per questo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dalla Fondazione della Bayer tedesca arrivano 500 milioni di scellini per far fronte ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il prossimo giovedì 1 novembre alle ore 19, presso la sala conferenze dell’Ocean Beach Resort di Malindi, il nuovo Ambasciatore d’Italia in Kenya, Alberto Pieri...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il rimpasto del Governo voluto dal Presidente Uhuru Kenyatta per fronteggiare una crisi politica dovuta a scandali e truffe che hanno coinvolto alcuni ministri, ha fatto sì che al Ministero del Turismo tornasse una vecchia conoscenza degli imprenditori e dei...

LEGGI TUTTO

Negli scaffali dei supermercati e nei chioschi di tutto il Kenya viene venduto zucchero potenzialmente cancerogeno.
L'indagine era...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La maggior parte dei viaggiatori che vogliono portare in Kenya animali domestici, si riferiscono a cani e gatti.
Innanzitutto, prima di acquistare un biglietto, assicurarsi che la compagnia aerea accetti animali a bordo o nella stiva.
Specialmente i voli charter sono...

LEGGI TUTTE LE INFORMAZIONI

Il sessanta per cento della carne rossa allevata in Kenya e diretta nei mattatoi del Paese, è altamente contaminata a causa del cibo ingerito dai bovini, specialmente plastica.
Lo rivela un'indagine svolta nei mattatoi di Nairobi e dintorni per conto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un cittadino cinese, Liu Jiaqi, è stato arrestato e successivamente espulso dal Kenya per aver registrato e messo online un video in cui definisce i keniani "simili alle scimmie, con cattivo odore, ignoranti e per giunta neri". Nel suo sproloquio...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mario Mele è tornato a "casa sua", in Sardegna.
Il popolare proprietario e gestore del Mario's Lounge Bar e del Budda's di Malindi, è stato trasferito nei giorni scorsi dal carcere di Civitavecchia, dove era detenuto da ormai più di un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiama PEACE (acronimo di  Pakistan East Africa Connecting Europe) il progetto di cavi sottomarini in fibra ottica avviato nei giorni scorsi, che entro il 2019 collegherà...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Costa solo Kshs.1000 all'anno la tessera della "Malindi Museum Society", ed è un modo, per chi gravita a Malindi, per sostenere la cultura e foraggiare chi organizza mostre, incontri e tiene archivi e piccole biblioteche storiche vive.
Con la tessera...

LEGGI TUTTO

Vi avevamo già avvisato della nuova iniziativa di registrazione digitale di cittadini keniani e residenti stranieri nel ...

LEGGI L'ARTICOLO

Sei mesi di campagna elettorale e tre di post elezioni hanno rallentato i piani del Kenya per quanto riguarda la crescita economica, ma non sembrano essere in grado (per fortuna) di fermare lo sviluppo del Paese in termini di infrastrutture...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Turisti, non bevete l'acqua del rubinetto del Kenya!
Tra le nazioni del mondo con la...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche quest’anno sono disponibili anche in Kenya le borse di studio del Governo Italiano per cittadini keniani, con...

LEGGI L'ARTICOLO