Ultime notizie

NEWS

Banconote false a Malindi, fermati 2 nairobini

Ricercata una donna che avrebbe truffato agente M-Pesa

28-08-2017 di redazione

Tre persone, keniani residenti a Nairobi, hanno cercato di riciclare a Malindi banconote palesemente false da Kshs. 1000 ma due di loro sono stati fermati dalla polizia della cittadina mentre erano già diretti altrove con la loro automobile, sulla strada per Watamu.
Si cerca ora la terza componente della banda di falsari, una donna che, ben vestita e dalle affabili maniere, avrebbe cercato di riciclare 40 banconote da 1000 scellini l'una ad un agente M-Pesa di Malindi, entrando nel negozio insieme con un'altra donna, mentre l'altro attendeva in auto nel parcheggio.
La tattica, secondo quanto riportato questa mattina dal quotidiano locale The Star, era quella di simulare un deposito tramite telefonino cellulare, consegnando 40 banconote vere, per poi all'ultimo ripensarci e farsi riconsegnare i soldi per ricontarli.
Ripetendo l'operazione di conteggio, la seconda volta avrebbe riconsegnato solo 4 banconote originali e ben 36 false.
L'operazione avrebbe insospettito il gestore del negozio malindino, ulteriormente messo in allarme dalla maniera sbrigativa dei due nel defilarsi e dalla velocità con cui il mezzo sarebbe ripartito.
Avvertita subito la stazione di polizia di Malindi, la caccia al mezzo ha avuto buon esito, ma al momento di fermare la banda all'altezza del villaggio di Kijwetanga, una delle due donne non era presente.
La Polizia di Malindi sta cercando di risalire ad eventuali altri componenti e ad un'ipotetica "mente" dell'organizzazione criminosa.
Sempre secondo The Star, le banconote sarebbero facilmente riconoscibili come false, restando più o meno intatte dopo essere state piegate, a differenza di quelle originali.

TAGS: Scellino KenyaSoldi KenyaBanconote KenyaMalindi soldi

Chi anche in Kenya aveva l’abitudine di tenere le banconote dentro il materasso o nel doppiofondo di un cassetto, entro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Lo avevamo annunciato in anteprima poco più di un anno fa: la Banca Centrale del Kenya era pronta al restyiling delle banconote e delle monete del Paese. Lo scellino...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE NUOVE BANCONOTE

L'Alto Commissario britannico per il Kenya, Nic Hailey, ha accolto con favore l'annuncio del Governatore della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una svolta nel look delle banconote del Kenya.
La Central Bank del Paese africano ha annunciato che presto verranno immesse sul mercato le nuove banconote da 1000, 500, 200, 100 e 50 scellini che avranno...
 

CLICCA QUI E GUARDA LE NUOVE BANCONOTE

Quel bel sorriso africano con cui mi hai conquistato
che mi accompagna e rende le giornate serene...

LEGGI TUTTA LA POESIA

Il Fondo Monetario Internazionale ha considerato nei giorni scorsi la svalutazione dello Scellino keniota e considerato che la moneta del Kenya rimarrà su valori bassi, rispetto a dollaro ed euro, almeno per 4 mesi.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non ci è voluto più di un giorno per vendere la Toyota Amazon per la quale un residente italiano aveva chiesto una cifra più che consona, ma soprattutto per cui aveva lanciato un appello di aiuto (leggi qui...

All'indomani della sentenza della Corte Suprema, che ha messo legalmente la parola "fine" sulla questione delle elezioni e sul nuovo mandato quinquennale di Kenyatta, atteso da tre mesi e mezzo, la reazione dell'ambiente economico...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un giorno di disagi dell'operatore telefonico keniano Safaricom (affiliato Vodafone) hanno mandato in crisi l'intero Paese, soprattutto per quanto riguarda il blocco delle transazioni di pagamento Mpesa, il metodo più utilizzato dai kenioti per inviare e ricevere soldi e per...

Una buona notizia per gli automobilisti e i trasporti in Kenya.
Il prezzo della benzina è tornato sotto i 100 scellini al litro (poco meno di un euro).
La decisione è maturata dopo che la Commissione per la regolamentazione dell'energia (ERC)...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malaika, era la canzone che suonava l’orchestra
quando c’incontrammo in un bar di Watamo
Malaika cantavi e sembrava una festa
E quel giorno mi hai detto “ti amo”.

LEGGI TUTTA LA POESIA

I residenti di Ganda e di Kwachocha, i sobborghi interessati dallo sgombero degli abusivi per allargale e allungare la pista dell'aeroporto internazionale di Malindi, ne sono certi, tutto si sta preparando per iniziare a far piazza pulita di chi, anni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Domanda numero uno: a cosa pensa un africano di Malindi quando si accinge ad attraversare la strada?

Risposta: non pervenuta.

Domanda numero due: il sopracitato si rende conto che la strada è piena di veicoli in movimento o crede di essere nel...

LEGGI TUTTO IL RACCONTO

Un cittadino cinese, Liu Jiaqi, è stato arrestato e successivamente espulso dal Kenya per aver registrato e messo online un video in cui definisce i keniani "simili alle scimmie, con cattivo odore, ignoranti e per giunta neri". Nel suo sproloquio...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO