Ultime notizie

NEWS

Bando sacchetti di plastica in Kenya, meno 7

Ancora un ostacolo prima della svolta ambientalista, ma c'è ottimismo

21-08-2017 di redazione

Tra una settimana, lunedì 28 agosto, il Kenya dovrebbe annunciare l'entrata in vigore del bando ai sacchetti di plastica.
La svolta ambientalista del Paese è stata decisa sei mesi fa, il 28 febbraio 2017, e dovrebbe essere operativa appunto dal prossimo lunedì. 
Il condizionale è d'obbligo, dato che da oggi il "caso" verrà discusso in Corte Suprema, dati i reclami delle aziende produttrici di sacchetti in poletilene che ritengono sia stato dato loro troppo poco tempo per convertire la loro produzione con altri materiali.
"Siamo in Corte - ha dichiarato il Ministro dell'Ambiente del Kenya Judy Wakhungu - il decreto dovrebbe entrare nella fase esecutiva e sono ottimista, ma c'è la resistenza di parte dei keniani. Tutto si realizzerà, ma solo se i keniani lo vorranno. Per ora non posso dire niente di più".
Sarà una settimana di passione per questa mossa che allinea il Kenya a Nazioni progredite nella cura dell'ambiente, come Ruanda ed Eritrea.
Da lunedì prossimo si inizierebbe con la prima fase, quella dell'abolizione dei sacchetti di poletilene nei negozi e a casa per la raccolta dei rifiuti.
Mentre saranno ancora possibili per un anno gli impacchettamenti di produzione, cioè la produzione e distribuzione di plastica direttamente dalla sorgente.
L'Ente Nazionale dell'Ambiente (NEMA) ha già dato le direttive per la raccolta della spazzatura, indicando nello smaltimento nei cassonetti o negli spazi appositi la raccolta, direttamente da bidoni che poi verranno lavati.
Probabilmente la NEMA si riferisce in particolare alle città e cittadine del Nord, perché sulla costa di cassonetti se ne vedono davvero pochi e anche i centri di raccolta sono a cielo aperto. Certo sarebbe già un passo avanti scaricare e bruciare rifiuti senza plastica in mezzo, ma sarebbe stato meglio disporre fin d'ora cassonetti e spazi appositi.
A Malindi alcuni negozi invitano già, dalla prossima settimana, a munirsi per la spesa di sacchetti propri riutilizzabili, altre attività ne hanno acquistati di ecologici, in carta o tessuto e c'è chi si affiderà ad altri metodi e materiali.
In ogni caso aspettiamo ancora questa settimana per annunciare la svolta del bando nazionale dei sacchetti di plastica in Kenya.

TAGS: Plastica KenyaSacchetti KenyaKenya ambienteKenya ecologia

Il Ministero dell'Ambiente del Kenya ha proibito, con termine ultimo il prossimo 31 marzo, l'utilizzo, la vendita e l'importazione dei sacchetti di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche la vicina Tanzania ha deciso di allinearsi al Kenya e ad altri Paesi africani come il...

LEGGI L'ARTICOLO

Da settembre 2017 niente più sacchetti di plastica in Kenya.
Una splendida notizia per la tutela dell'ambiente.
Il Paese africano in continua crescita, deve fare i conti con l'inquinamento non solo dell'aria a Nairobi e Mombasa, ma anche con quello...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Ministero dell'Ambiente del Kenya fa sul serio.
Dopo aver annunciato il bando totale dei sacchetti di plastica per il prossimo 28 agosto, ora ha pubblicato le multe e le pene per chi non rispetterà la legge.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Kenya, dopo aver vietato la fabbricazione, l'importazione e l'utilizzo di sacchetti di polietilene dallo scorso 28 agosto, il Governo sta pensando anche di vietare le bottiglie di plastica.
L'annuncio è stato dato da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il supermercato Nakumatt di Malindi, all'interno del centro commerciale Oasis Mall in Lamu Road, è da ieri il punto di raccolta istituito dalla NEMA per i sacchetti di plastica ed ogni altra borsa o prodotto leggero di polietilene.
Chiunque abbia...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La National Environment Management Authority, braccio esecutivo del Ministero dell'Ambiente keniano, ha presentato la sua proposta per vietare la produzione e la distribuzione delle bottiglie di plastica nel Paese, a partire dal prossimo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A due settimane dall'entrata in vigore in Kenya del bando ai sacchetti di plastica ed al polietilene, come già annunciato dalla NEMA, sono iniziati i controlli nelle case private. Anche a Malindi da ieri sono state segnalate "visite" di agenti dell'organizzazione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Niente perquisizioni o sanzioni della polizia in Kenya per i sacchetti di plastica.
Con una comunicazione riportata dalla Kenya Tourist Federation, la National Environment Management Authority (NEMA), l'organo che si occupa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya fa sul serio, pure troppo.
Avevamo anticipato che dal 2 aprile ci sarebbe stata...

LEGGI L'ARTICOLO

Prendere due piccioni con una fava. Ci sarà senz'altro anche un modo di dire simile in kiswahili per dire che a volte non solo si riescono a risolvere i problemi, ma magari se ne risolvono due nello stesso tempo, con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il bando del Kenya al polietilene non sarà totale.
Lo ha dichiarato ieri il Vice Ministro dell'Ambiente Charles Sunkuli.
Uno dei ricorsi di produttori e consumatori di sacchetti di plastica contro l'applicazione definitiva del decreto firmato dal Governo lo scorso...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo i sacchetti di plastica, il Kenya si prepara ad un altro passo avanti nella tutela dell'ambiente. 
Presto...

LEGGI L'ARTICOLO

La decisione è stata annunciata ieri dal Presidente della Repubblica del Kenya, Uhuru Kenyatta e successivamente ...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche l'ultimo appello in Corte dei produttori keniani di sacchetti e borse di polietilene è stato respinto.
Da domani entrerà in vigore la legge che mette definitivamente al bando in Kenya i sacchetti di plastica.
Il comunicato ufficiale si può...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

(foto di Paolo Torchio) Dopo il divieto totale dei sacchetti di polietilene, il Ministero dell'Ambiente del Kenya sta pensando seriamente di vietare le bottiglie di plastica su tutto il territorio nazionale per proteggere l'ambiente.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO