Ultime notizie

NEWS

Kenya Airways prepara voli nazionali, ecco come

C'è già una bozza del protocollo, l'ok a fine settimana

09-06-2020 di redazione

La compagnia di bandiera keniana Kenya Airways sta mettendo a punto il protocollo per i nuovi voli nazionali che potrebbero già partire tra una settimana, se verranno accettati dal Ministero dei Trasporti come prospettato sabato scorso dal Presidente Uhuru Kenyatta che ha chiamato una riunione con tutti gli attori chiave che sono chiamati in causa per la riapertura dei cieli nazionali.
La notizia importante è che si potrà volare anche dagli aeroporti di Mombasa e Nairobi se muniti di certificato Covid-19 Free verso le altre destinazioni nazionali come Malindi, Diani, Lamu, Kisumu ed eventualmente anche le altre destinazioni minori. Fino a quando le Contee delle due più importanti destinazioni aeree del Paese saranno in lockdown, il certificato per viaggiare al di fuori sarà fondamentale ma, come ha ricordato in precedenza il Ministro dei Trasporti James Macharia, il documento “Covid-19 Free” diventerà fondamentale per chiunque vorrà viaggiare e specialmente per i turisti che vorranno venire in Kenya, quando le frontiere internazionali verranno riaperte.
Questi alcuni punti del protocollo, come pubblicato ieri da alcuni media nazionali: innanzitutto bisognerà recarsi all’aeroporto almeno due ore prima indossando la mascherina d’ordinanza, sottoporsi ad un meticoloso processo di check-in durante il quale i passeggeri dovranno attendere in fila, rispettando i contrassegni a terra che indicano la distanza sociale, in attesa che le loro temperature vengano controllate con i termometri digitali. Anche le aree dei bagagli saranno ispezionate ad intervalli.
Ai banchi del check-in, il personale della compagnia aerea sarà tenuto a disinfettare dopo aver servito ciascun clienti. I banchi sono stati dotati di schermi antimicrobici per ridurre al minimo i trasferimenti virali tra gli ospiti e il personale. Lo stesso sarà previsto ai banchi dell'immigrazione e della sicurezza. L'imbarco degli aerei sarà effettuato rigorosamente a zone e non a priorità.
Nelle zone d'imbarco, i posti a sedere saranno disposti in modo da mantenere la distanza sociale, con disinfettanti a disposizione degli ospiti. I cancelli d'imbarco saranno puliti e disinfettati ad intervalli regolari, in linea con le misure di salute pubblica emanate dal Ministero della Salute.
Durante il volo, tutto il personale di bordo di KQ abbandonerà le proprie uniformi e dovrà indossare i dispositivi di protezione personale, mentre gli ospiti dovranno indossare le maschere per tutta la durata del volo.
Scatole per i pasti, pacchetti, posate, pasticcini, dolci e asciugamani rinfrescanti saranno tutti confezionati singolarmente, con l'introduzione di imballaggi individuali di asciugamani/biancheria, che saranno ora utilizzati una volta sola e smaltiti. Prima della pandemia, le coperte e i cuscini venivano utilizzati in più occasioni.
Dopo ogni volo, Kenya Airways provvederà alla pulizia e alla disinfezione profonda dell'aeromobile, con un'indicazione di tempi di consegna più lunghi e un costo aggiuntivo per la compagnia aerea. A bordo, ci sarà anche una pulizia e disinfezione regolare dell'aereo.
E’ intenzione sia del Governo che della compagnia stessa, come ha dichiarato la scorsa settimana il CEO di Kenya Airways Alan Kilawuka, di riprendere al più presto le rotte locali per poi prepararsi al ritorno ai voli internazionali, quando sarà il momento.

TAGS: kenya airwaysvoli kenyaaereoporti kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

La compagnia aerea Qatar Airways ha annunciato che dal prossimo 11 Dicembre aprirá la rotta.....

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo gli arrivi dei charter della compagnia TUI dal Belgio e dall'Olanda, e i voli programmati a partire dal prossimo 9 dicembre della Qatar Airways, l'aeroporto internazionale Moi di Mombasa potrebbe nel prossimo futuro essere collegato direttamente con Londra, grazie...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A partire dal 25 marzo 2018, i clienti Air France potranno volare verso Nairobi (Kenya) da Parigi-Charles de Gaulle grazie a 3 nuove frequenze settimanali.
I voli saranno operati da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da oggi fino al 1 aprile ci sarà qualche difficoltà in più per riuscire ad organizzare un viaggio Italia-Kenya...

LEGGI L'ARTICOLO

Ecco l'elenco completo delle compagnie aeree di linea o charter che a tutto il 2017 volano da Italia ed Europa (anche tramite collegamenti, scali e code-sharing) verso il Kenya, con arrivo negli aeroporti internazionali di Mombasa (Moi International Airport) e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le compagnie di bandiera italiana e keniana, Alitalia e Kenya Airways, hanno raggiunto nei giorni scorsi un ...

LEGGI L'ARTICOLO

La compagnia di bandiera keniana Kenya Airways ha annunciato ieri di avere temporaneamente sospeso i...

LEGGI L'ARTICOLO

Lo scalo internazionale di Malindi attira sempre di più, e ora il Governo del Kenya non può più ignorare quest'evidenza.
Dopo Ethiopian Airways, che più volte ha richiesto al Ministero del Turismo e a quello dei Trasporti di aprire la...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La compagnia di bandiera francese Air France lancerà altri due voli settimanali per Nairobi a partire dal primo di aprile.
L'aumento...

LEGGI L'ARTICOLO

Jambojet, la compagnia low cost di Kenya Airways, ha preso in leasing un nuovo velivolo, un Bombardier da 78 posti, per poter servire all'occorrenza da Nairobi gli aeroporti di Malindi e Ukunda (Diani) senza creare disservizi come avvenuto durante le...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un improvviso sciopero dei dipendenti dell'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta di Nairobi, annunciato poche ore prima di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Un nuovo amministratore delegato per il rilancio della compagnia aerea di bandiera del Kenya.
Il polacco Sebastiano Mikosz prende il posto del dimissionario Mbuvi Ngunze che ha guidato Kenya Airways negli ultimi due anni, in un difficile periodo di transizione dopo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da oggi la compagnia di bandiera keniana Kenya Airways ha annunciato la sospensione del volo Ginevra-Roma...

LEGGI L'ARTICOLO

Piano piano tornano tutti a volare verso il Kenya.
Le compagnie aeree, spinte dalla grande richiesta di viaggi d'affari e dal rinato interesse turistico per una delle mete di safari e natura più ambite del Continente, hanno ripreso a considerare...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non sarà facile vedere un volo internazionale atterrare a Malindi prima della fine del 2018.
La sensazione arriva dalle ultime parole pronunciate dal Ministro del Turismo Najib Balala che non ritiene una priorità i voli diretti dall'estero su Malindi, nemmeno...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mentre oggi dall’annunciata riunione generale del Consiglio dei Ministri con i Governatori delle Contee ...

LEGGI L'ARTICOLO