Ultime notizie

NEWS

Malindi: Governo rattoppa le "sue" strade

Ora si attendono i lavori sul lungomare

17-06-2019 di redazione

Dopo le abbondanti piogge di maggio e della scorsa settimana, il comparto stradale del Ministero dei Trasporti ha deciso di intervenire per riparare i danni sostenuti dall'arteria stradale principale di Malindi, ovvero la cosiddetta "highway" che da sempre (e in maniera sempre più anacronistica) passa per il centro, dall'aeroporto alla rotonda (roundabout) fino alla Stazione di Polizia e da lì, diventando Lamu Road fino al fiume Sabaki.
Nel giro di tre giorni sono state individuate le buche larghe e profonde che si erano formate e mettevano in serio pericolo gli automezzi che vi transitavano e il traffico in generale e nella nottata tra sabato e domenica si è intervenuto con i soliti rattoppi a base di catrame che di certo non risolvono definitivamente il problema, ma almeno provvisoriamente lo limitano.
A questo punto diventa ancora più evidente la situazione paradossale (per una cittadina a vocazione turistica, non certo per l'Africa...) del lungomare della cittadina, la cui strada principale, dal mercato del pesce a Vasco Da Gama Road, versa in condizioni davvero disastrose.
Ormai qui non si parla più di buche ma di manto stradale totalmente dissestato e gravato da continue riparazioni alla buona che hanno quasi peggiorato le cose. Urge un intervento immediato da parte della Contea di Kilifi, perchè le strade cittadine al di fuori della "highway" Malindi-Lamu, sono di sua pertinenza. Anche la via di Casuarina, tra la rotonda e l'ospedale distrettuale, stanno iniziando ad essere tempestate di buche.
Come sempre, ci si attende che prima dell'alta stagione, qualcosa accada, anche se in verità sarebbero auspicabili interventi definitivi.

TAGS: strade malindistrade kenyalavori kenyabuche malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Malindi prosegue il suo processo di restyiling in attesa del ritorno del turismo: quello locale di...

LEGGI L'ARTICOLO

I lavori di riqualificazione delle strade di Malindi che abbisognavano urgentemente di riparazione...

LEGGI L'ARTICOLO

E' un Flavio Briatore appassionato ma anche deluso e pessimista, quello intervistato nei giorni scorsi dal quotidiano nazionale The Star.
La sua invettiva riguarda soprattutto lo stato di abbandono in cui, a suo parere, è stata lasciata la costa nord...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le ormai famigerate buche del lungomare di Malindi, a cui con il tempo oltre a tante maledizioni abbiamo ...

LEGGI L'ARTICOLO

Non solo strade: a Malindi ieri è stato inaugurato anche l'edificio che ospita il nuovo "mercato vecchio" nel ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

"Ci vogliono almeno 200 milioni di scellini per rifare l'intera rete stradale di Malindi. Il Governo deve mettere mano al portafogli e disporre i lavori con l'Autorità statale della viabilità". Questo è l'appello del parlamentare malindino Willy Mtengo, eletto lo...

LEGGI TUTTO

Dopo quasi tre mesi di stop per via del lockdown delle contee e dell’emergenza pandemia, riprendono ...

LEGGI L'ARTICOLO

E' stato ufficialmente tagliato il nastro ieri ai lavori di ripavimentazione della strada del...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Nonostante la crisi politica e l'attesa delle elezioni.bis, il Governo non si ferma e prosegue i suoi progetti di riqualificazione delle strade della costa.
Il Viceministro dei Trasporti e delle Infrastrutture John Mosonik ha presenziato lunedì scorso ai

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Chi si lamenta perché i voli sono troppo cari, chi perché ci sono le buche sulle strade, chi ...

LEGGI L'ARTICOLO

Visita nelle Contee di Mombasa e Kilifi da parte del Presidente Uhuru Kenyatta per annunciare nuove...

LEGGI L'ARTICOLO

anche l'ex Ministro e parlamentare malindino Dan Kazungu, ora Ambasciatore del Kenya in Tanzania, ad assistere alla ripresa dei lavori della Kenya Urban Rural Authority, l'ente...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Non è stato troppo difficile. Per certe cose ci vuole buona volontà, la collaborazione di amministrazioni sensibili e...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Il Governo keniano è salito a 4 miliardi e 200 milioni di scellini di finanziamenti per le strade della costa del Kenya.
Annunciando i...

LEGGI L'ARTICOLO

Prendere due piccioni con una fava. Ci sarà senz'altro anche un modo di dire simile in kiswahili per dire che a volte non solo si riescono a risolvere i problemi, ma magari se ne risolvono due nello stesso tempo, con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Lavori in corso a Malindi.
Sono quelli già annunciati nei giorni scorsi sul nostro portale, e...

GUARDA LA FOTO GALLERY