Ultime notizie

NATURA

Stagione dei serpenti in Kenya: 10 precauzioni

Il decalogo di avvertenze del Kenya Wildlife Service

29-04-2019 di redazione

Se c’è una vera e propria stagione dei serpenti in Kenya, quella è adesso.
Il caldo torrido che si sta protraendo in questi giorni sulla costa keniana ha suggerito al Kenya Wildlife Service di mettere in guardia la popolazione sulla possibile presenza di serpenti, particolarmente green e black mamba e più raramente cobra e sulla loro ricerca di luoghi freschi come giardini e case.
Ecco un decalogo di precauzioni segnalate dal KWS.

1. Evitare di lasciare le finestre aperte troppo a lungo. Cobra e Mambas possono raggiungere altezze molto elevate.

2. Evitare di lasciare la porta d'ingresso aperta all'aria fresca la sera. Questi rettili sono assolutamente furtivi. Non li sentirete o vedrete entrare in casa vostra.

3. Prima di sedersi sotto un albero che ha una sorta di ombra rinfrescante, controllare che sui rami non ci siano serpenti in agguato.

4. Controllate letti e dintorni prima di andare a letto, i cobra sono molto noti per nascondersi sotto le lenzuola e i materassi.

5. Evitate l’abitudine, con il caldo, di dormire in veranda e stendere con stuoie o materassi alla sera. La maggior parte dei rettili sono notturni (cacciano di notte e sono molto più attivi che di giorno).

6. In questo periodo non ci sono solo i serpenti ma anche un altro nemico dell’uomo, la scolopendra, che è veloce e molto velenosa.

7.  Potare e defogliare i cespugli intorno alle vostre case. Attirano ratti e topi che sono gli spuntini preferiti dai serpenti più pericolosi.

8. Acquistare polvere repellente per serpenti e versarla intorno alla casa. Sicuramente diminuiranno del 90% le possibilità di un serpente di visitare le vostre stanze.

9. Non affrontare immediatamente i serpenti che entrano nelle vostre case. Alcuni possono essere scacciati facilmente, altri come il mamba nero sono molto presuntuosi. Se minacciati, possono attaccare l’uomo a una velocità inaspettata e dare morsi multipli.

10. Fate più attenzione del solito quando vi muovete, fa caldo ed è la stagione in cui i serpenti escono allo scoperto e sono più arrabbiati!

In caso di serpenti nel vostro giardino, non esitate a chiamare gli esperti della Bio Ken Snake Farm di Watamu che verranno a rimuoverli e portarli nel loro centro. Chiamate il numero di emergenza 0718290324

TAGS: serpenti kenyacaldo kenyastagione kenyapericoli kenya

La Bio Ken Snake farm di Watamu è sicuramente uno dei luoghi più interessanti ed utili da visitare nella cittadina turistica.
La struttura che...

LEGGI L'ARTICOLO

Il tempo sulla costa del Kenya ha deciso di dare uno stop per almeno due giorni al caldo torrido delle ultime settimane.
Il vento sta cambiando, ma ancora non è entrato definitivamente il

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Temperature in aumento e grande caldo sulla costa del Kenya in questi giorni. Il vento umido della stagione monsonica, il Kuzi, sta esaurendo la sua spinta e lascia spazio al "vento di mezzo", quello che i pescatori swahili chiamano Tanga...

LEGGI TUTTO

La compagnia di voli charter TUI Nederlands, affiliata del grande tour operator tedesco, ha annunciato che riprenderà dopo anni i voli charter da Amsterdam in direzione Mombasa per la prossima alta stagione.
I voli sono già schedulati e prenotabili dal...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Emanuele Ortu viene da Iglesias, in Sardegna. Ha solo sette anni ma una passione incredibile per i serpenti, che...

LEGGI L'ARTICOLO

A Malindi e sulla costa keniana le piogge sono attese come una manna dal cielo. La siccità ha fatto danni estremi, alla terra e agli allevamenti.
Sono già morti capi di bestiame e molte piante si sono ridotte a rami...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' sempre più emergenza siccità in tutto il Kenya e anche sulla costa.
Due sporadici acquazzoni dei giorni scorsi tra Malindi e Watamu non hanno migliorato la situazione che sta stringendo d'assedio allevatori ed agricoltori.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Fin da bambino sognavo un luogo in cui la mia fantasia potesse sfogarsi e correre libera, come un felino della savana.
Per questo quando sono cresciuto guardavo i documentari sull'Africa. Avrei voluto vivere come i miei idoli: il leopardo e...

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

E' una stagione di attesa e come tutte le attese, rischia di snervare chi invece in Africa ha trovato il luogo ideale per abbinare al lavoro il rilassamento totale.
Le elezioni nazionali, programmate, come noto, per l'otto agosto, hanno riportato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Anche quest’anno  è arrivato il momento per Rosada Beach di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Le studentesse della Coast Girls Secondary School di Mombasa hanno felicemente messo a punto un antidoto al morso dei serpenti velenosi e alla puntura degli scorpioni, utilizzando una piccola pietra nera che da tempo viene utilizzata tradizionalmente dalle tribù della...

LEGGI TUTTO

Una stagione lunga e positiva, con tante conferme per uno dei locali storici di Malindi e uno...

LEGGI L'ARTICOLO

MAL D'AFRICA

Il mio mal d'Africa

"...sete di energia umana"

di Carlotta Mawimbi

Il mio mal d'Africa non è nostalgia
è sete.
sete di energia umana
di voci
di odori così familiari che li sento la mattina appena sveglia, sul finire di un sogno che mi riporta là....
sete di mani forti che...

LEGGI TUTTO

Chiude in bellezza anche quest'anno la stagione delle feste serali del Papa Remo Beach.
L'esclusivo locale sulla spiaggia dell'amore di Watamu da questa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nel 1978 in Kenya e’ stata chiusa la caccia grossa onde evitare l’estinzione dei “big five”. 
Nel 2010 circa si e’ invece aperta, spontanea, la caccia alla donna caucasica in trasferta. 
Stupefacente constatare che più prede si fanno e più ne...

LEGGI TUTTO

Chiude in bellezza la stagione delle feste serali del Papa Remo Beach.
L'esclusivo locale sulla spiaggia dell'amore di Watamu da l'arrivederci ai suoi mercoledì sera a base di cocktail, buffet e musica da ascoltare, e all'ormai storico beach party del...

LEGGI TUTTO