Ultime notizie

NEWS

Turismo in Kenya pronto a ripartire: i dettagli

Domani dovrebbero riaprire anche le spiagge

31-07-2020 di redazione

Dopo 128 giorni di lockdown, come annunciato ieri giovedì 30 luglio dal Ministro dei Trasporti James Macharia, domani finalmente il Kenya riapre i battenti internazionali ed è pronto a ricevere viaggiatori, uomini (e donne) d’affari e turisti con tutte le precauzioni, compreso l’inevitabile certificato di negatività al virus che non deve essere più vecchio di 96 ore.
Nella giornata di ieri si sono accavallate riunioni su riunioni, soprattutto virtuali sulla piattaforma “zoom”, per capire quali saranno le altre regole e restrizioni e quali le opportunità per poter tornare, piano piano ma in maniera costante e coerente, a vendere la destinazione Kenya.
Questo perché non si creda che le richieste siano pochissime: gli amanti dell’Africa Subsahariana sono tanti, in tutto il mondo e c’è una buona fetta di coraggiosi, oltre che un numero crescente di negazionisti o semplicemente di gente che preferisce vivere piuttosto che coltivare paure anche se non del tutto ingiustificate.
A queste persone comunque, ed è questo su cui vertono le richieste delle associazioni di categoria a 24 ore dalla riapertura, bisogna dare risposte certe possibilmente senza cambiare idea ogni settimana.
E' stato risolto (almeno sembra, salvo clamorosi ripensamenti del Ministro della Salute Mutahi Kagwe che, dalle parole del collega Macharia avrebbe dato il suo consenso) il discorso della quarantena. Di fronte all’evidenza dell’opportunità di riattivare il traffico aereo e riportare turisti in savana, al mare, a Nairobi e nei paradisi naturali del Paese, nessuno straniero munito di certificato Covid-19 Free e che non abbia una temperatura corporea superiore ai 37 gradi, dovrà osservare il periodo di isolamento che per adesso viene invece richiesto a chi rientra in Italia da Nazioni extraeuropee.
C’è da segnalare, per gli italiani, che secondo il DPR ancora valido fino alla mezzanotte di oggi, non ci si può recare in Africa per turismo, ma questo dovrebbe valere solo per quanto riguarda i “pacchetti vacanze” o simili. Basterà motivare il viaggio in altro modo e non dovrebbero esserci problemi, a quanto trapela da Roma. Intanto però i Paesi dell'Unione Europea non vengono citati tra quelli che possono riprendere da subito voli diretti per Nairobi e Mombasa. 
Tra le questioni interne che stanno molto a cuore agli hotelier e ai residenti della costa c'è quella delle spiagge.
Secondo chi ha partecipato ad uno degli importanti meeting di ieri a Nairobi, con la riapertura del turismo dovrebbero essere riaperte e dare la possibilità a tutti di frequentarle, ovviamente rispettando le regole dell’emergenza Covid-19, ovvero distanze sociali e mascherine (tranne in acqua dove comunque si è tenuti a distanziarsi).
A Malindi e Watamu, dopo aver svolto tutte le pratiche ed adeguato le proprie strutture, gli hotel che hanno deciso di attendere il 1 agosto sono pronti a riaprire, con richieste precise che sono state valutate e dovrebbero essere messe in atto, come la vendita degli alcolici per i clienti interni delle strutture e la possibilità di tenere aperti i ristoranti anche durante l’orario di coprifuoco.
E’ impensabile che chi prenota un “full board” o anche una mezza pensione con la cena, debba essere costretto a mangiare prima delle 19, nuovo orario deciso da Kenyatta lunedì scorso per la chiusura dei ristoranti. Da un documento dell'associazione degli hotelier, pare che l'idea del Ministero della Salute sia quella di permettere l'uso di alcool negli hotel, ma solamente in camera, con "room service", e così potrebbe essere anche per la cena dopo le 19. Ma anche qui la situazione, confidando nel buon senso del Governo dopo aver ascoltato le ragioni del settore turistico, è in divenire.

TAGS: kenya riaperturakenya turismovoli kenyaspiagge kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Sono ancora molte le incognite da risolvere riguardo alla riapertura del turismo in Kenya.
All’indomani...

LEGGI L'ARTICOLO

La compagnia aerea Qatar Airways ha annunciato che dal prossimo 11 Dicembre aprirá la rotta.....

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Vacanze nei resort del Kenya a Natale? Turismo di massa ma anche di repeaters che ...

LEGGI L'ARTICOLO

Lo ha annunciato il Ministro del Turismo del Kenya Najib Balala: il Governo keniano vuole veder atterrare voli delle compagnie aeree low cost sulla costa, per incrementare il turismo particolarmente delle spiagge e dei safari nei parchi vicini.
La richiesta...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Molti hotel della costa sono pronti a riaprire le loro attività, in vista delle vacanze dei keniani che ...

LEGGI L'ARTICOLO

Aumentano i casi, si sfiorano i 400 positivi in sole 24 ore e adesso la riapertura del Paese e dei ...

LEGGI L'ARTICOLO

The New Normal, “La nuova normalità”. Con questo motto il Ministro del Turismo ...

LEGGI L'ARTICOLO

Clicca sul file allegato per scaricare e leggere il protocollo del Ministero del Turismo del Kenya...

LEGGI TUTTO

Con la riapertura delle frontiere aeree internazionali, pur con restrizioni e oggettive difficoltà, il ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Ministro del Turismo del Kenya Najib Balala ha comunicato l'estensione degli incentivi ai voli charter provenienti dall'Europa che atterrano a Mombasa.
L'iniziativa è stata intrapresa due anni fa per...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'annuncio del Presidente Uhuru Kenyatta è arrivato e quel che interessa i nostri connazionali è ...

LEGGI L'ARTICOLO

Potrebbe essere questione di pochi giorni, forse di ore e il Governo del Kenya annuncerà...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya è uno dei nove Paesi più sicuri dove viaggiare in tempi di Covid-19, per lavoro o vacanza, secondo...

LEGGI L'ARTICOLO

Presto dovrebbe esserci un comunicato ufficiale del Governo keniano su una riapertura parziale...

LEGGI L'ARTICOLO

"E'una notizia molto positiva quella che riguarda l'adeguamento dell'aeroporto di Malindi ai voli lungo raggio e che conferma il lavoro svolto in questi anni dal governo per avere uno scalo nel posto in Kenya tra i piu graditi agli italiani.
Sono...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' stato un rientro solo a metà, quello di ieri dalle vacanze sulla costa keniana.
Una buona parte di turisti, quelli locali soprattutto, hanno fatto ritorno a Nairobi e nelle altre cittadine del nord del Paese, per la ripresa delle...

LEGGI TUTTO