Ultime notizie

NEWS

Una App tutta keniana per gli acquisti a domicilio

Si chiama My BIG Order, connetterà venditori e clienti di tutto il Kenya

26-03-2018 di redazione

Una società keniota di sviluppo tecnologico ha lanciato MyBIGOrder, la prima applicazione integrata per l'ordine e acquisto di prodotti in Kenya. 
L'app è stata pensata per unire i commercianti con i clienti tramite una rete di driver che trasporteranno i prodotti, sulla falsariga del servizio di taxi "Uber".
Alphonce Juma, il CEO dell'azienda telematica keniana Oracom ha presentato il progetto ai media, raccontando che da sei anni sta perfezionando questa piattaforma.
Ecco come funziona: l'acquirente accede al portale e fa un ordine.
La richiesta d'ordine va sia al commerciante che all'autista. Il commerciante poi assegna l'autista più vicino a fare la consegna.
"Abbiamo già ottanta commercianti che si sono iscritti in sole due settimane", ha detto Juma.
L'applicazione utilizza il geo-fencing, una tecnologia che rileva la posizione esatta degli acquirenti per individuare le aziende nelle vicinanze.
Aiuta inoltre gli acquirenti ad acquistare beni e servizi direttamente dal produttore senza coinvolgere gli intermediari.
L'applicazione di "e-commerce" ha lo scopo di migliorare l'attività delle imprese collegando i venditori a un maggior numero di consumatori.
Per gli imprenditori che vogliono iscriversi, viene addebitata una quota di adesione compresa tra Kshs 450 e Kshs 450.000.
Ad esempio, se paghi un abbonamento 450 scellini, potrai pubblicare solo cinque prodotti e vendere a non più di 15 persone, e così via a salire.
Secondo Juma, utilizzare l'applicazione consente di risparmiare tempo per l'acquisto, aumenta le vendite, aiuta a promuovere le imprese e le marche ed è conveniente.
Inoltre, è efficace nel ridurre i costi in quanto è dotato di un sistema di consegna automatizzato.
"Una volta che l'acquirente effettua un ordine, la consegna viene effettuata in un certo lasso di tempo. Il tempo massimo stimato è di 30 minuti perché i beni e i servizi devono essere acquistati dal commerciante più vicino", ha detto Juma.
L'azienda dispone di un centro di assistenza clienti attivo 24 ore su 24, dove i clienti possono comunicare tramite chat su WhatsApp.
I mezzi di pagamento includono assegni, carte di credito e M-PESA.
"Il nostro obiettivo non è solo quello di acquistare e vendere beni e servizi, ma anche quello di creare opportunità di lavoro per autisti, proprietari di pickup, mezzi a due ruote e chiunque altro si occuperà della consegna" ha aggiunto Juma.
Per saperne di più https://www.mybigorder.com/

TAGS: app kenyaacquisti kenyaordini kenyaservizi kenyamy big order kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Dopo Nairobi, Mombasa e Kisumu, anche Malindi e Watamu possono beneficiare della app per i taxi low-cost Uber, che ha ormai preso piede anche nel Continente africano.
Dopo ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una APP sviluppata in Kenya per farsi prescrivere medicinali e trovarli nella farmacia più vicina.
L’intelligente invenzione farmaceutico-telematica si chiama “My Dawa” (dove “dawa” in swahili sta proprio per “medicina”) ed è stata sviluppata dalla ION Equity.
Scaricandola sul telefonino,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mpesa e gli altri servizi di pagamento collegati con l'utilizzo della telefonia mobile fanno registrare un vertiginoso aumento nel 2017, rispetto all'anno precedente.
Secondo i dati trasmessi dall'Autorità per le Comunicazioni del Kenya, i soldi inviati via telefonini e quelli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Diventa sempre più grave l'emergenza siccità in tutto il Kenya e in particolare nell'entroterra delle regioni costiere.
Dai problemi ingenti per l'allevamento e l'agricoltura, e per gli animali della savana, si è passati a quelli che affliggono direttamente le persone.LEGGI TUTTO

L'Unità di Crisi della Farnesina ha implementato la sua app per i telefonini smartphone e iphone, per dare a chi ...

LEGGI L'ARTICOLO

Le colazioni all’italiana con le tante proposte della celebrata pasticceria e del suo forno, il celeberrimo ed...

LEGGI L'ARTICOLO

Conchiglie nelle abitazioni keniote: basta una ricevuta del negoziante, o della bancarella (con timbro o dati certi del venditore) e non ci saranno problemi.
Un altro passo avanti per la corretta detenzione di conchiglie nelle case di Malindi.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A Nairobi molti ristoranti e caffé, oltre ai supermarket si stanno preparando all’emergenza Coronavirus offrendo...

LEGGI L'ARTICOLO

Una App stile "Uber" anche per i Tuk Tuk sulla costa keniana.
Taxify, una delle app per il "ride sharing" più utilizzate nel mondo, ha lanciato a Mombasa Taxify Tuk Tuk.
La presentazione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una APP gratuita creata da padre e figlia per mettere in contatto gli italiani...

LEGGI L'ARTICOLO

Il futuro degli album musicali, specialmente nel campo dell'elettronica e della sperimentazione di suoni e del multimediale, è rappresentato dalle applicazioni per cellulari. 
Il primo app-album 3D registrato in...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo aver inventato il "mobile banking" con Mpesa, ormai diventato il metodo di transazioni economiche numero uno in Est Africa, la compagnia di telecomunicazioni Safaricom ha lanciato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una serata dal sapore anni Sessanta e Settanta, questo sabato al Paparemo Beach di Watamu, con la splendida voce  della cantante del gruppo ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Alcune delle arterie stradali principali di Nairobi, nel quartiere di Westland, nodo commerciale della...

LEGGI L'ARTICOLO

L'anno scorso, esattamente il 9 agosto, Malindi e Watamu erano così vive e...

LEGGI L'ARTICOLO