Ultime notizie

POLITICA

USPP, la costa del Kenya ora ha il suo partito

Non è indipendentista e accoglie delusi da ogni fazione

28-01-2019 di redazione

Si chiama Umoja Summit Political Party (sigla USPP) ed è un nuovo partito politico keniano, fondato nei giorni scorsi nella Contea di Kilifi da uomini e donne di diversi schieramenti che per le elezioni del 2022 vogliono ricevere più attenzione per la costa keniana.
L'USPP ha annunciato che prima dell'inizio della prossima campagna elettorale candiderà un suo rappresentante come Presidente della Repubblica, anche se nessuno crede che l'obbiettivo del partito sia quello di concorrere contro i probabili due (o tre) candidati principali.
Secondo gli esperti politologi keniani si tratta di una "manovra di disturbo" alla possibile candidatura dell'attuale Governatore della Contea di Mombasa, Hassan Joho per la più alta carica del Kenya, con il collega della Contea di Kilifi Amason Kingi come suo vice.
"Vogliamo coprire un vuoto - ha spiegato la segretaria generale del nuovo schieramento, Naomi Cidi - in passato i molti partiti nati sulla costa che si sono presentati hanno sempre fallito. Noi abbiamo intenzione di andare fino in fondo, non è un partito indipendentista, ma semplicemente una nuova formazione politica che ha base sulla regione costiera ma avrà i suoi rappresentanti in 25 contee".
La creazione di questo partito, che comprende anche l'ex capogruppo del Jubilee Party a Mombasa Matano Chengo e il consigliere della Contea di Kilifi David Mwaringa, è stata salutata dal parlamentare Owen Baya, che ha invitato i membri a confrontarsi con il partito più longevo e radicato sulla costa, ovvero l'Orange Democratic Movement, e da altri colleghi che hanno ipotizzato per il partito future alleanze pre-elettorali.
Sarà interessante, nei prossimi mesi, capire il programma di questo nuovo schieramento politico keniano che promette di dare voce ad una regione tra le meno considerate del Paese.

TAGS: politica kenyapartito kenyacosta kenya

Un duro colpo in vista delle elezioni nazionali del prossimo agosto per il Governatore di Kilifi Amason Kingi e per il suo partito, l'Orange Democratic Movement del leader dell'opposizione e sfidante del presidente in carica, Raila Odinga.
 

LEGGI TUTTO

In serata a Malindi si sono sentiti i primi caroselli dei sostenitori della coalizione CORD, di cui l'Orange Democratic Movement di Raila Odinga, capo dell'opposizione, è il partito principale. E sembrerebbe destinato a rimanere tale anche in vista delle elezioni...

LEGGI TUTTO

Uhuru Kenyatta sarebbe confermato Presidente della Repubblica del Kenya.
Questo dice il più recente sondaggio dell'agenzia specializzata IPSOS, che segnala il leader del partito di Governo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il partito di Uhuru Kenyatta a tre quarti degli scrutini si sente con più di un piede alla White House presidenziale.
Pochi minuti fa il portavoce del partito dal KICC di Nairobi ha parlato da vincitore, esaltando l'ottima performance della...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il rimpasto del Governo voluto dal Presidente Uhuru Kenyatta per fronteggiare una crisi politica dovuta a scandali e truffe che hanno coinvolto alcuni ministri, ha fatto sì che al Ministero del Turismo tornasse una vecchia conoscenza degli imprenditori e dei...

LEGGI TUTTO

A differenza dell'ODM, nessuna sorpresa in casa Jubilee Party , su chi dovrà rappresentare Malindi alle prossime elezioni nazionali.
Le primarie del partito di Governo Jubilee hanno confermato che sarà Philip Charo a candidarsi come parlamentare per la circoscrizione di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un incendio improvviso propagatosi velocemente a causa del fortissimo vento di oggi, ha ridotto in cenere il resort malindino "Dorado Cottages", a Casuarina.
L'incendio sembrerebbe partito da

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una lezione di democrazia per tutta l'Africa e per il mondo intero.
Così è stata definita la decisione della Corte Suprema del Kenya dai membri dell'alleanza politica NASA, che si è vista accogliere poche ore fa il ricorso presentato contro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La folta comunità di Italiani residenti, turisti, possessori di seconde case si confronta con il prossimo referendum costituzionale. 
A Watamu è stato creato il Comitato per il Sì, che vuole diffonderne le ragioni presso i connazionali che votano attraverso le...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiama Stephen Ogongo, è un giornalista keniano che vive in Italia da 25 anni e ha deciso di fondare un movimento che un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' schermaglia politica in Kenya sulla data annunciata lunedì dalla commissione elettorale IEBC delle nuove elezioni.
Martedì 17 ottobre, data indicata dopo l'annullamento della Corte Suprema, è stata decisa dalla IEBC in anticipo sui tempi massimi previsti (si potrebbe andare...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Aiuti a una scuola del distretto di Malindi, grazie al matrimonio di uno dei politici più chiacchierati delle ultime legislature.
Dopo ventuno anni di convivenza con il compagno Marco Morielli, si sposa infatti la parlamentare Giovanna Melandri, grande "malata d'Africa"...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da un'approfondita e quotidiana lettura della situazione politica attuale in Kenya, emerge sicuramente un quadro confuso e di difficile interpretazione di quel che potrebbe accadere il 26 ottobre, giorno delle nuove elezioni presidenziali. Ma anche immediatamente prima e subito dopo.

L'ultimo World Cleaning Day in Kenya ha rivelato numeri crescenti e preoccupanti di plastica sulle spiagge della costa.
Gli operatori...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La notizia più importante per il turismo è che le primarie del partito di maggioranza sulla costa, l'ODM, si sono svolte senza problemi né baruffe.
La seconda notizia è che presumibilmente Malindi dal prossimo agosto per la nuova legislatura avrà...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tempi duri per le banche "vecchio stampo" in Kenya.
La storica Barclays Bank ha deciso di chiudere sette delle sue filiali nel Paese, a seguito di una nuova politica della casa madre che da tempo si dice abbia intenzione di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO