Ultime notizie

NEWS

Venerdì 24 il Kenya decide cosa fare

Dati controversi e divergenze in Parlamento

21-07-2020 di redazione

Il Kenya deciderà tra quattro giorni il suo futuro prossimo.
Il Presidente Uhuru Kenyatta, dopo aver incontrato ieri i Governatori delle Contee, ha convocato per venerdì 24 luglio una riunione straordinaria del Consiglio dei Ministri per decidere come procedere con le misure di contenimento e prevenzione del Covid-19 ed implementare quelle già esistenti.
Nel comunicato ufficiale rilasciato dal Portavoce del Premier, Kanze Dena, il Presidente auspica collaborazione non solo tra i propri colleghi politici ma tra i cittadini, per proseguire nell’applicazione delle misure messe in atto dal Ministero della Sanità, cosa che evidentemente non sta avvenendo nella maniera che ci si aspettava.
A differenza dell’adeguamento da parte delle stesse Contee che si sono ben organizzate quasi tutte per offrire un’assistenza sanitaria di base e posti letto nelle unità di terapia intensiva, laddove in molte giurisdizioni neanche esistevano.
Dalle voci attendibili che trapelano dal Parlamento, la divisione tra chi vorrebbe riaprire definitivamente, togliere il coprifuoco e tornare alla normalità e chi invece richiuderebbe subito il Paese o almeno le Contee più colpite dalla pandemia, è ancora marcata anche se il fronte del “No” assoluto starebbe calando, pur avendo tra le sue fila personaggi importanti.
Intanto ieri a livello nazionale dai dati trasmessi in prima istanza si sarebbe registrato il record negativo di decessi con Covid-19.
Inizialmente infatti è stato annunciato che erano 19 le persone decedute nelle 24 ore precedenti a lunedì 20 luglio, dopodiché il numero è stato corretto a soli 4 morti. Errore, confusione o altro?   
Parlando ad Afya House, il Segretario Amministrativo della Sanità, Rashid Abdi Aman ha confermato 418 nuovi casi, scoperti analizzando solamente 2474 tamponi. Questo significa che la percentuale di positivi per tampone continua a salire in maniera esponenziale. Ad oggi sono 13771 i contagi in Kenya. Da marzo ad oggi sono stati effettuati 246.361 test.
Da segnalare anche 495 guarigioni, di cui la quasi totalità erano pazienti in assistenza domiciliare. Solo 30 posti letto in tutto il Paese sono stati lasciati liberi.
I nuovi casi sono distribuiti soprattutto nelle contee di Nairobi, Kiambu, Mombasa, Machakos e Kajiado. Sono solo 3 le Contee che non hanno ancora registrato un solo positivo: Baringo, West Pokot e Samburu.
“I dati sono sempre più preoccupanti – ha spiegato Abdi Aman – specialmente a Nairobi. Ma i cittadini continuano a farsi beffe dei regolamenti e ignorano le misure di contenimento messe a punto dai nostri esperti. Ci sono stati addirittura leader politici che hanno organizzato grandi raduni, senza osservare distanze sociali, ed altri che hanno trasgredito il coprifuoco”.

TAGS: decisioni kenyapandemia kenyamisure kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Spiegando i perché di una decisione molto sofferta in cui "non c'era da prendere una decisione giusta o...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Governatore della Contea di Kilifi Amason Kingi ha incontrato ieri nella sede della Croce Rossa la...

LEGGI L'ARTICOLO

Buone notizie dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Nelle dichiarazioni ...

LEGGI L'ARTICOLO

“The Way forward”, la strada da seguire nel prossimo futuro.
Non un...

LEGGI L'ARTICOLO

Vacanze nei resort del Kenya a Natale? Turismo di massa ma anche di repeaters che ...

LEGGI L'ARTICOLO

Le speranze di riapertura di voli e aeroporti per il mese di maggio potrebbero riguardare anche il Kenya ed...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Ministero del Turismo ha finalmente messo a punto il protocollo ufficiale per la riapertura ...

LEGGI L'ARTICOLO

Percentuale sempre più bassa in Kenya tra tamponi eseguiti e casi...

LEGGI L'ARTICOLO

Da oggi la compagnia di bandiera keniana Kenya Airways ha annunciato la sospensione del volo Ginevra-Roma...

LEGGI L'ARTICOLO

Mentre il Presidente Uhuru Kenyatta ha deciso di prendersi altri due giorni di riflessione e ...

LEGGI L'ARTICOLO

Le percentuali di contagi per tampone continuano a scendere, ma il Governo keniota non...

LEGGI L'ARTICOLO

Strutture sanitarie sempre più piene e con rischio di collasso, se una percentuale...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya ha deciso che è tempo di ripartire.
Dopo una riunione...

LEGGI L'ARTICOLO

Finalmente la Contea di Kilifi può disporre di una struttura sanitaria moderna dedicata all’emergenza...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Il Governo del Kenya ha rispettato il silenzio nella giornata di sabato, che il Presidente Uhuru Kenyatta ha voluto ...

LEGGI L'ARTICOLO

L’istruzione in Kenya è pronta a ripartire, anche prima dei termini fissati lo scorso luglio, nel ...

LEGGI L'ARTICOLO