Ambiente

INIZIATIVE

Domani Malindi di nuovo in strada a pulire

Per il secondo mese il Clean Up Day sul lungomare

10-05-2019 di Leni Frau

Il Malindi Clean Up day, lo avevamo annunciato, non è stato un evento né un iniziativa isolata: la giornata mensile di pulizia della città è solo la punta visibile di un grande iceberg, che è il progetto per tornare a far splendere una cittadina che nel 2001 è stata proclamata la più pulita del Kenya.
Per rilanciare anche il turismo, c'è bisogno di tornare a quella cultura della pulizia e dell'ordine che c'era prima dell'avvento in Kenya della plastica selvaggia e di una crescita non troppo sostenibile che ha creato benessere ma non è stata supportata da strumenti di educazione.
D'altronde non siamo certo noi italiani a dover insegnare qualcosa, le nostre città non vivono certo momenti più facili, così come molte delle spiagge della Penisola. Solo con l'impegno dell'intera comunità, che in poche località è multietnica come a Malindi, si può ottenere qualcosa.
Così ogni secondo sabato del mese una parte dei cittadini, delle istituzioni (con il Town Manager e dirigenti della Contea) e di associazioni ambientaliste, turistiche e sociali, racchiuse nell'hashtag #malindigreenandblue, si ritrovano in un percorso designato per dare il buon esempio.
Dopo il primo appuntamento, lo scorso 13 aprile, in cui sono stati raccolti centinaia di chili di plastica e vetro totalmente consegnati per il riciclo, questo mese si pulisce il lungomare dal Baobab (Cappella portoghese) a Uhuru Garden (piazzetta del cambio). 
Vista la coincidenza con il Ramadan, il mese sacro dei mussulmani in cui si professa la "pulizia interiore", la comunità attraverserà il quartiere arabo di Shella passando anche dalla Jummah Mosque, ma in segno di fratellanza tra religioni, dopo essere partita dal simbolo cristiano di Malindi, la Cappella fatta erigere nel XVI secolo da Francisco Xavier, si fermerà davanti al Tempio Indù di fianco al Ristorante Osteria, per poi proseguire appunto per la moschea, il tempio dei Bohra e infine la piazzetta dove sorge il monumento degli animisti giriama all'eroina Mekatilili Wa Menza.
Come sempre rinnoviamo l'invito a partecipare a chiunque si trovi a Malindi, non è solo un momento di tutela dell'ambiente, ma d'incontro e condivisione, e la tappa di un percorso che sta trovando sempre più partner per iniziare una vera cultura della raccolta differenziata e del riciclo a Malindi.
Appuntamento alle 8 alla Cappella Portoghese, avrete guanti, sacchi e rastrelli per aiutarci! 

 

TAGS: ambiente malindiclean up malindipulizia malindimalindi greenandblue

Qualcuno temeva che la stagione delle piogge potesse già fermare un evento programmato per ogni secondo sabato del mese.
Non...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Il terzo appuntamento mensile con le comunità malindine per educare alla pulizia, alla raccolta differenziata e all’importanza di ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Alla fine è arrivato anche il Vice Ministro dello Sviluppo Urbano del Kenya, Charles Hinga, per...

LEGGI L'ARTICOLO

Alì Salim is the owner of the small, colorful kiosk "Sultan Shop" on the promenade of Malindi, in the Arab quarter of Shela.
This...

LEGGI L'ARTICOLO

Si svolgerà il prossimo sabato, 13 di luglio, la quarta giornata mensile di pulizia e sensibilizzazione...

LEGGI L'ARTICOLO

Avevamo presentato la splendida e originale iniziativa della Onlus "Flipflopi Expedition" (LEGGI QUI IL PRECEDENTE ARTICOLO) che illustrava la costruzione a Lamu di un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un'iniziativa partita due mesi fa da un gruppo di associazioni ambientaliste e turistiche di Malindi e...

LEGGI L'ARTICOLO

Ormai lo ripetiamo ogni volta: a Malindi, come in ogni...

LEGGI L'ARTICOLO

Sabato mattina si svolgerà per il quinto mese di seguito la pulizia di una zona di Malindi a...

LEGGI L'ARTICOLO

A Malindi da ormai quattro mesi sta succedendo qualcosa di straordinario che ci...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Anche Watamu in strada per difendere la sua bellezza e la salute pubblica, prima del ...

LEGGI L'ARTICOLO

Bastano trenta minuti al giorno da dedicare alla raccolta di rifiuti davanti alla propria attività, hotel o negozio che sia, ma...

LEGGI L'ARTICOLO

L'ultimo World Cleaning Day in Kenya ha rivelato numeri crescenti e preoccupanti di plastica sulle spiagge della costa.
Gli operatori...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' una storia che si ripete ogni anno: alla giornata internazionale della pulizia delle spiagge, a cui Malindi partecipa grazie all'organizzazione del Kenya Wildlife Service nella sede del Parco Marino, partecipano molti studenti, tanti volontari locali e anche qualche straniero,...

LEGGI TUTTO

In attesa del Malindi Cleaning Day di sabato 13, iniziativa che verrà ripetuta il secondo sabato di ogni mese, le...

LEGGI L'ARTICOLO

Spesso le immagini raccontano una storia meglio delle parole.
Noi di...

LEGGI L'ARTICOLO