Ambiente

AMBIENTE

Emergenza spiaggia Malindi: domani grande pulizia

Comunità e attività al lavoro con privati e Contea: serve aiuto di tutti

20-12-2019 di Freddie del Curatolo

Un’altra grande operazione del movimento Malindi Green And Blue per la propria cittadina che in questi giorni si appresta a diventare una delle destinazioni turistiche più frequentate da vacanzieri internazionali e locali.
Da un’idea della Progress Welfare Association of Malindi alla quale hanno subito aderito il “sindaco” di Malindi Aliasgar Kassamjee, il Ministero dell’Ambiente della Contea di Kilifi e il KWS si è concretizzata l’operazione di pulizia della spiaggia di Silversand, che in questi giorni è stata letteralmente invasa da resti di piante ed alberi portati dal letto del fiume Sabaki con la corrente e le forti mareggiate notturne.
Purtroppo a questi detriti naturali si sono attaccate come in una rete tutte le immondizie prodotte e poi sconsideratamente lasciate nell’ambiente dall’uomo. Plastica in ogni sua forma (un incredibile quantità di vasetti di yogurt, ad esempio) oltre che polistirolo, flipflop, scarpe di gomma e di tela, addirittura pannolini. Da tempo, ogni mattina, Tropical, Via Lattea, White Beach, Rosada, Osteria Beach, White Elephant e qualche villa privata impiegano parte del proprio personale per raccogliere ciò che si accatasta e pagano dei camion per portare via tutto.
Ma non basta, così imprenditori come Bilal Chaudry, John Tofani, Kassamjee hanno messo a disposizione i loro mezzi meccanici per una raccolta massiva e tanti saranno i volontari provenienti da hotels e case private per contribuire a questa emergenza sulla spiaggia.
Vedendo questa unità e il dispiegamento di mezzi e forze, anche il Governo locale ha offerto il proprio aiuto, mettendo a disposizione tre camion per il carico e scarico della spazzatura raccolta e il trasporto alla discarica distrettuale.  
Ci sono due modi per partecipare, che sono anche compatibili tra loro: trovarsi alle 7 di sabato mattina a Chui Road (strada tra Osteria Beach e White Elephant) e/o inviare un contributo per pagare la benzina, acquistare rastrelli e sostenere Malindi Green And Blue al numero Mpesa 0727483855 del Vice Chairman Philip Ayub Chai.

TAGS: ambiente malindispiaggia malindipulizia malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

L’appuntamento è fissato per questo pomeriggio alle 15 sulla spiaggia di Silversand, davanti all’Osteria...

LEGGI L'ARTICOLO

Avevamo presentato la splendida e originale iniziativa della Onlus "Flipflopi Expedition" (LEGGI QUI IL PRECEDENTE ARTICOLO) che illustrava la costruzione a Lamu di un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sabato 21 settembre in tutto il mondo si celebra la giornata internazionale della pulizia delle...

LEGGI L'ARTICOLO

Per la dodicesima volta consecutiva ogni mese, più altre iniziative estemporanee, il movimento Malindi Green...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo sei mesi di lockdown nella tutela dell’ambiente, dove per fortuna gli esseri umani ...

LEGGI L'ARTICOLO

E' una storia che si ripete ogni anno: alla giornata internazionale della pulizia delle spiagge, a cui Malindi partecipa grazie all'organizzazione del Kenya Wildlife Service nella sede del Parco Marino, partecipano molti studenti, tanti volontari locali e anche qualche straniero,...

LEGGI TUTTO

Con la seconda giornata tra Parco Marino e zona Tropical-Driftwood Club si è concluso il weekend di pulizia...

LEGGI L'ARTICOLO

Quasi due tonnellate e mezzo di rifiuti raccolti in mezza giornata sulla spiaggia di Malindi, dall’Ocean Beach

LEGGI L'ARTICOLO

L'occasione è offerta dalla Giornata Mondiale della pulizia delle spiagge, a cui il Kenya partecipa nelle più belle località della costa.
Ma in realtà quella di pulire la spiaggia da detriti, plastica ed altri rifiuti, dovrebbe essere un'abitudine a cui...

LEGGI TUTTO

Un'altra mezza delusione per chi si attendeva, in periodo di alta stagione, una buona partecipazione di italiani ed altri europei, alla giornata di pulizia della spiaggia di Silversand, indetta dal Kenya Wildlife Service.
L'invito...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una festa per celebrare i cinquant'anni del Parco Marino di Malindi e un weekend nel segno della pulizia della spiaggia cittadina e del ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo la pulizia della spiaggia con il KWS di sabato scorso, questa settimana l’undici gennaio si torna a,,,

LEGGI L'ARTICOLO

Anche Watamu in strada per difendere la sua bellezza e la salute pubblica, prima del ...

LEGGI L'ARTICOLO

Una “Campagna per la pulizia del Kenya” è stata annunciata sabato scorso dal Presidente Uhuru ...

LEGGI L'ARTICOLO

Ogni mattina, dalle 6 alle 7, si armano di sacchi e buona volontà, mascherine al volto e distanze ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO