Ambiente

AMBIENTE

Undicesimo Clean Up: sensibilizzazione e idee

Coinvolti i dipartimenti di Sanità, Acqua e territorio

09-02-2020 di Freddie del Curatolo

L’undicesima pulizia mensile di Malindi consecutiva si è positivamente consumata sabato 8 febbraio con una buona presenza di volontari, e finalmente una decina di stranieri, ma soprattutto con la sensibilizzazione di una categoria importante di cittadini e lavoratori: quelli dei chioschi e delle baracche lungo Casuarina Road. Dai cosiddetti “Jua kali”, ovvero gli artigiani che lavorano il legno o battono il ferro, ai proprietari di piccoli negozi (kibanda) che vendono un po’ di tutto, fino ai baretti e ristoranti locali che molto spesso non rispettano le regole indispensabili a gestire un’attività del genere in Kenya.
Il Movimento cittadino Malindi Green And Blue ancora una volta ha portato in strada anche istituzioni che vengono coinvolte e alle quali si chiede sempre una partecipazione attiva e di “fare qualcosa di più” per la cittadina, così come associazioni e gruppi che si stanno distinguendo per cercare di creare valori aggiunti per migliorare Malindi sotto tanti aspetti.
Alla presenza del Direttore della Malindi Water and Severage Company (MAWASCO), l’azienda che fornisce l’acqua a tutta la Contea di Kilifi ed è alle prese con annosi problemi che puntualmente vengono riferiti e sui quali facciamo sempre pressing, e dei vertici dirigenziali della sanità regionale, la chairperson di Malindi Green And Blue, Kate Mwikali ha guidato circa duecento persone dal Roundabout fino all’Ospedale Sub-distrettuale. Durante il percorso non è stata come detto solo raccolta di rifiuti: il braccio operativo del gruppo Maimuna Tsuma, a capo di un servizio collegato al Municipio che invita alla raccolta differenziata come metodo per guadagnare vendendo i rifiuti, con microfono e speaker su un mezzo gentilmente pagato dal Billionaire Resort, ha invitato tutta la cittadinanza a pulire gli spazi antistanti le proprie attività o abitazioni. Anche perché molto presto la nuova legge di Contea sulla spazzatura dovrebbe essere gazzettata e ci saranno multe anche salate per chi non rispetterà le regole, compreso il ritiro delle licenze e la chiusura temporanea dell’attività.
Era doveroso quindi che il tema di questo mese si rivolgesse a tale questione, considerato anche l’effetto negativo del mancato rispetto delle regole sanitarie da parte di bar, chioschi ed attività “di strada”, non solo per la salute pubblica, ma anche per il turismo. Avanti così e pensiamo già al prossimo Clean Up, l’appuntamento è per sabato 14 marzo.

TAGS: ambiente malindiclean up malindimalindi green and blue

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

http://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

"Gli albergatori si uniranno al movimento Malindi Green And Blue e a tutti i cittadini per...

LEGGI L'ARTICOLO

Per il settimo mese di seguito i cittadini responsabili di Malindi riuniti sotto l’egida del movimento...

LEGGI L'ARTICOLO

Bastano trenta minuti al giorno da dedicare alla raccolta di rifiuti davanti alla propria attività, hotel o negozio che sia, ma...

LEGGI L'ARTICOLO

L’appuntamento è fissato per questo pomeriggio alle 15 sulla spiaggia di Silversand, davanti all’Osteria...

LEGGI L'ARTICOLO

Una giornata davvero fantastica a Mambrui, per il primo Clean Up del Paese a nord di ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Il movimento Malindi Green And Blue e i suoi clean up, le giornate di pulizia mensile, hanno...

LEGGI L'ARTICOLO

Un anno di Malindi Green And Blue, dodici mesi di pulizia ogni secondo sabato del mese, una ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo la pulizia della spiaggia con il KWS di sabato scorso, questa settimana l’undici gennaio si torna a,,,

LEGGI L'ARTICOLO

Per il decimo mese di seguito, senza contare le tante pulizie della spiaggia, i cittadini responsabili di...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Grazie al decreto legge della Contea e ad uno studio ed un progetto dalla Germania e donazioni straniere...

LEGGI L'ARTICOLO

Questo sabato, 9 novembre, sarà la nona volta che un gruppo sempre più folto di cittadini di ...

LEGGI L'ARTICOLO

Per il sesto mese consecutivo Malindi è scesa in strada a pulire un quartiere della cittadina, ma ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA GALLERY

Continuità e buona volontà, questo il segreto per raggiungere obbiettivi tangibili. I residenti di Mambrui si ...

LEGGI L'ARTICOLO

Un “Recycle Education Centre” in uno dei quartieri più disagiati di Malindi, Soweto di Muyeye.
Questa...

LEGGI L'ARTICOLO

A causa delle forti piogge che da questa notte imperversano su Malindi e la costa keniana, i...

LEGGI L'ARTICOLO