Ultime notizie

LUTTO

Con Antongiulio se ne va un altro Signore della storica Malindi italiana

Un altro lutto di un anno maledetto per la comunità di connazionali in Kenya

18-12-2017 di Freddie del Curatolo

Lo ha tradito il cuore.
Quel cuore grande che ognuna delle tante persone che gli volevano bene ora può solo ricordare, quel cuore che gli comandava un pensiero gentile, spiritoso, d'affetto o premura per chi credeva in un valore che ancora in pochi mettono davanti a tutti gli altri: l'amicizia.
Antongiulio Manieri se n'è andato improvvisamente a 61 anni, nella sua Roma, nella quale era tornato da qualche giorno, dall'altrettanto sua Malindi.
A noi malindini, sia chi come me ne ha solo incrociato il cammino a piedi nudi sulle spiagge africane o ha alzato con lui il bicchiere nelle tante feste comuni, sia chi (e sono tanti) oggi piangono un compagno di avventure, di safari, di serene serate a chiacchierare nella sua villa di Casuarina o su un lettino davanti all'Oceano Indiano, resta il ricordo di un uomo dalla naturale eleganza, ma mai assolutamente artefatto.
Una persona vera, buona e sempre disponibile alla complicità, alla vivere positivo, al divertimento.
Antongiulio era arrivato a Malindi nei primi anni Ottanta e da allora non passava anno che non vi soggiornasse, spesso per mesi e mesi.
Sono moltissimi i messaggi d'affetto che ci sono giunti per lui e che hanno popolato già da ieri i profili sociali di tanti connazionali sparsi per il mondo che, ancora increduli, sanno di aver perso una presenza di quelle che facevano bene all'anima, anche il solo sapere che lui c'era, che il suo sorriso, la sua voce pacata, una sua puntuale battuta e l'affetto per chi sapeva condividerlo.
Questa mattina a Roma i funerali. 
Antongiulio oltre a un popolo di amici malindini e non, lascia la moglie Rossana e due figli: il caro Marco, che abbracciamo forte, e la sorella Marta.
A loro le condoglianze non solo di malindikenya.net ma di tanti residenti e frequentatori della costa del Kenya.
  

TAGS: Antongiulio Manierivecchia malindilutto malindiitaliani malindiitaliani kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Il rimpasto del Governo voluto dal Presidente Uhuru Kenyatta per fronteggiare una crisi politica dovuta a scandali e truffe che hanno coinvolto alcuni ministri, ha fatto sì che al Ministero del Turismo tornasse una vecchia conoscenza degli imprenditori e dei...

LEGGI TUTTO

L'appuntamento è da non perdere, per gli italiani che sono a Malindi e dintorni in questo periodo. 
Sabato 15 ottobre alle ore 18 al Museo Nazionale di Malindi (ex DC office, dietro la piazzetta del cambio, Uhuru Garden) la direttrice...

LEGGI TUTTO

Prosegue l'iniziativa degli italiani di Malindi e dintorni "Amatriciana solidale per i terremotati", i residenti e i villeggianti italiani in Kenya aiutano i connazionali colpiti dalla sciagura che ha toccato Lazio, Umbria e Marche.

LEGGI TUTTO

LIBRI KENYA

Sognavo L'Africa - Kuki Gallman

Mondadori

di Leni Frau

Kuki Gallmann aveva “una storia da raccontare”.
Questo romanzo è la sua storia.
Italiana, di Treviso, si trasferisce nel 1972 in Kenya con il secondo marito Paolo e il figlio Emanuele.
In un grandissimo ranch a Laikipia costruirà la sua nuova...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

E' il Kenya la nazione più colpita dal lutto internazionale dopo lo schianto al suolo del Boeing 737 MAX della...

LEGGI L'ARTICOLO

In barba ai problemi di corruzione e processi agli alti vertici dell'azienda a Nairobi, sono iniziati ieri in pompa magna nel centro di Malindi i lavori di sostituzione dei trasformatori elettrici e dei vecchi pali di legno della Old Town.LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un documentario sugli italiani in Kenya. E' l'idea, appoggiata dall'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi, del regista italiano Giampaolo Montesanto.
Montesanto ha da poco ultimato e messo in circolazione un lungometraggio simile, sui nostri connazionali in Eritrea ed è pronto...

LEGGI TUTTO

Un pranzo con musica per incontrarsi tra italiani in Kenya, organizzato da Comites, il Comitato degli Italiani all'Estero (organo consultativo dell'Ambasciata d'Italia in Kenya).

LEGGI TUTTO

Sarà proiettato in anteprima a Malindi martedì 7 novembre il documentario del regista Giampaolo Montesanto "Italiani in Kenya".
La proiezione andrà in scena alle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un altro triste lutto coinvolge un connazionale che ha vissuto a Malindi.
La...

LEGGI L'ARTICOLO

La sezione keniana del Comitato degli Italiani all'Estero (Co.Mi.Tes Kenya) si apre ancor più ai connazionali e per...

LEGGI L'ARTICOLO

Marco Cavalli, quarantacinquenne piemontese di Alessandria, è il nuovo Corrispondente Consolare Italiano a Watamu. 
Lo ha reso noto ufficialmente l'Ambasciata d'Italia a Nairobi. 

LEGGI TUTTO

Un grave lutto avvolge la comunità italiana di Malindi, ci ha lasciato uno dei decani della "colonia" italiana.
Il costruttore bresciano Renato Marini. Logorato da una lunga malattia, si è spento nella sua casa dietro il Galana Center, una delle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Si chiama "Patrimonio Italiano Tv" ed è una televisione online che si connette con tutti i Paesi del mondo in cui ci siano connazionali di cui vale la pena raccontare le storie.
Il suo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Comitato degli Italiani all'Estero del Kenya (Co.Mi.Tes Kenya) invita tutti i connazionali alla...

LEGGI L'ARTICOLO

Vigilia di Natale e Natale da vivere insieme con il cenone e un dopocena in riva al mare e a ...

LEGGI L'ARTICOLO