Altre attività

PROPOSTE

Weekend speciale al Kudu Camp

Tra relax, natura, piscina e buona cucina

04-08-2020 di redazione

Un weekend in savana con i tutti i comfort, il piacere del relax immersi nella Natura e in una piscina a sfioro con una vista unica e invidiabile e...proposte gastronomiche tutte da godere. Questa la novità del Kudu Camp per chi ha nostalgia delle escursioni e per chi dopo il lockdown desidera qualcosa di straordinariamente diverso e piacevole.
Ecco il programma del Lodge raggiungibile in poco più di un’ora da Malindi, compreso il trasferimento per chi vuole essere coccolato del tutto.  
Sabato partenza da Malindi o Watamu e arrivo al campo con piccolo rinfresco di benvenuto con acqua, succo di frutta e focaccia genovese di produzione propria.
Relax in piscina e aperitivo della casa (analcolico, di questi tempi...) accompagnato da bruschette al pomodoro, aglio, olio extravergine e origano, pecorino e miele con pane casereccio cotto nel forno a legna. Un appetizer in attesa della portata principale con una delle specialità della casa: la carne all'asador: il classico asado, il gustoso e croccante maialino o il delizioso agnello (secondo disponibilità) con chimichurri e contorno di patate al cartoccio cotte nella brace e insalata di fagioli, cipolle e pili pili. Per concludere, torta al cioccolato fatta in casa e “Kenya coffee”.
La domenica inizia con il fantastico risveglio in savana e una colazione a buffet a base di crostate caserecce con marmellata di frutta di stagione, omelette, frutta, pane con burro salato e marmellata, acqua, caffè o thé keniota e succo di frutta.
L’orario di rientro potrà variare in base alle richieste e chi eventualmente volesse fermarsi a pranzo, su prenotazione potrà godere del ristorante del Kudu Camp con il “resident chef” a disposizione. Durante tutto il soggiorno gli ospiti potranno godere, oltre che delle comode suite del campo, della spaziosa piscina in riva al fiume dove potersi sdraiare comodamente e rilassarsi al sole.
Il tutto ad un prezzo speciale che comprende: trasferimento da e per Malindi o Watamu, rinfresco di benvenuto, acqua, pernottamento, aperitivo, cena e colazione.
Sono escluse altre bevande e il menu può essere adattato alle esigenze dei clienti, previo preavviso.
Per info e prenotazioni potete chiamare Sara al numero +254 717 251489 o rivolgervi personalmente all’ufficio Kudu Camp a fianco al Bar Bar.

FOTO GALLERY
TAGS: kudu campsavana kenyaweekend malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Un danno senza precedenti per l'entroterra di Malindi e la savana.
L'esondazione del fiume Galana, causata dalle piogge torrenziali a Nord del Kenya, ha prodotto un allagamento senza precedenti, che oltre a campi coltivati e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Prosegue con successo l'iniziativa di Malindikenya.net e Swara Osteria Camp "Vivi la magica Savana con noi".
(Leggi qui dell'iniziativa e delle condizioni).
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da oggi il Buffalo Camp, lodge appena fuori dal Parco Nazionale dello Tsavo, ha un nuovo proprietario. L'Osteria Group di Maurizio Corti si è aggiudicato l'asta che assegnava la concessione del Governo per gestire e organizzare il campo safari. Il...

LEGGI TUTTO

Una promozione di tre mesi per far vivere a tutti l'emozione della savana, da Malindi, Watamu e Mambrui.
L'idea di Malindikenya.net che fa parte delle nostre iniziative per rilanciare il turismo, ha trovato la felice partnership di Osteria Swara Camp,...

LEGGI TUTTO

Il Safari da Malindi e Watamu da quest’anno è decisamente più “friendly”, nel segno della professionalità e del piacere di vivere un’esperienza che merita di godere dei migliori servizi a prezzi accessibili.
 

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

Lo Shoroa River Camp rinasce sulla sponda del fiume Galana.
In pochi mesi lo storico campo tendato dell’esperto di savana Simone Trentavizi situato alle porte dello Tsavo Est, che per anni ha accolto moltissimi turisti ed è diventato una delle...

LEGGI TUTTO E GUARDA LE ALTRE FOTO

E’ sicuramente l’appuntamento da non mancare per tutti gli appassionati d’Africa, d’avventura e di ...

LEGGI L'ARTICOLO

In trent’anni ha accolto migliaia di appassionati di safari e tanti neofiti ha fatto innamorare dell’Africa e della sua natura selvaggia. Il Bigi Camp nello Tsavo Est, completamente...

LEGGI TUTTA LA STORIA

Il "salotto" in savana riaprirà i battenti il prossimo 20 luglio, dopo l'esondazione del fiume Galana che lo aveva ricoperto di fango e detriti, ma fortunatamente non...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Serval è un “gattone” di savana molto simile al ghepardo, a partire dal suo splendido manto maculato.
Felino selvatico tipicamente africano, snello, di medie dimensioni, con la testa piccola, le grandi orecchie.
Testa piccola, grandi orecchie, zampe lunghe, predilige...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Un Medical Camp per i malindini, venerdì 31 marzo e sabato 1 aprile allo Star Hospital, con visite specialistiche di cardiologia, oncologia e ortopedia (spina dorsale e ossa). E' un'iniziativa della clinica cittadina in collaborazione con l'Ospedale superspecialistico di Nuova...

Si dice che chi è nato o ha vissuto....

LEGGI L'ARTICOLO

Gli amici italiani degli animali salvano un leone alle porte dello Tsavo.
Un’avventura straordinaria è accaduta domenica scorsa nella Conservancy del Galana Ranch al confine con il Parco Nazionale dello Tsavo East. 
Una maledetta trappola, piazzata da bracconieri con lo scopo...

LEGGI TUTTA LA STORIA

Voleva scattare una fotografia ravvicinata all'elefante che si stava abbeverando sulla riva del Galana e ha commesso l'errore di avvicinarsi troppo all'animale. 
Così è morto ieri mattina Ferdinando "Nando" Mocciola, lodigiano sessantaseienne, villeggiante italiano molto conosciuto a Malindi.
Nando era...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Per la sesta volta di fila la riserva nazionale keniana del Maasai Mara ha vinto il premio "Africa Leading National Park" del World Travel Awards.
La cerimonia 2018 del venticinquesimo WTA si è tenuta ieri a Durban, in Sudafrica e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"Abbiamo concluso la nostra esperienza in Kenya, e siamo tornati a casa", scriveva sul suo profilo social.
Mai avrebbe potuto pensare che a richiamarlo in Italia era stato un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO