Istituzioni

MAECI

Borse di studio anche per residenti italiani in Kenya

Diverse possibilità per connazionali fino a 40 anni

05-06-2024 di redazione

Quest’anno sarà possibile anche per i cittadini italiani residenti in Kenya, oltre che per i keniani, accedere alle borse di studio per l’anno accademico 2024-2025 in Italia, del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).
La comunicazione dell’Istituto Italiano di Cultura di Nairobi specifica infatti che, entro le ore 14 italiane del prossimo 14 giugno gli studenti kenyani, quelli delle Seychelles (a cui l’ambasciata di Nairobi fa riferimento) e appunto i cittadini italiani residenti in Kenya, possono presentare domanda.
“L'obiettivo è promuovere la cooperazione internazionale nei campi culturale, scientifico e tecnologico, oltre a diffondere la lingua e la cultura italiana” scrive l’Istituto.

La borsa di studio durerà 9 mesi, i candidati per i corsi di laurea magistrale e di Alta formazione artistica e coreutica (AFAM) devono essere nati dopo il 14 giugno 1995 (età massima di 28 anni).
Quelli per i programmi di dottorato devono essere nati dopo il 14 giugno 1993 (età massima di 30 anni), mentre chi vuole svolgere progetti di ricerca deve essere nato dopo il 14 giugno 1983 (età massima di 40 anni). In questo caso si può aspirare a svolgere programmi di studio, formazione o ricerca presso istituzioni italiane pubbliche o legalmente riconosciute.

Per iscriversi è necessario registrarsi sul portale Study in Italy: https://studyinitaly.esteri.it/ utilizzando un indirizzo email frequentemente controllato per ricevere e monitorare la registrazione e le successive comunicazioni.

È possibile comunque trovare maggiori informazioni ed il bando completo sul sito dell’Istituto di Cultura di Nairobi, cliccando qui:

https://iicnairobi.esteri.it/it/news/dall_istituto/2024/05/borse-di-studio-offerte-dal-governo-italiano/

TAGS: Borsa di studioistituto di culturaministero degli esteristudentilaurea

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Anche quest’anno sono disponibili anche in Kenya le borse di studio del Governo Italiano per cittadini keniani, con...

LEGGI L'ARTICOLO

Una storia di talento, grande volontà e desiderio di affinarsi in Italia, per poi tornare in patria e poter insegnare musica ai propri connazionali.
E' la...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi ha il piacere di invitare i propri connazionali al concerto jazz del duo...

LEGGI L'ARTICOLO

Il tour africano dell'Horn Trio della contrabbassista italiana Federica Michisanti, promosso dal ...

LEGGI L'ARTICOLO

L’Istituto Italiano di Cultura di Nairobi organizza un evento di fine anno, per ricordare un 2023 denso di...

LEGGI L'ARTICOLO

Al via oggi anche in Kenya la “Settimana della cucina italiana nel mondo”, l’iniziativa del Ministero...

LEGGI L'ARTICOLO

Le favole per ragazzi dell’indimenticato scrittore e pedagogista italiano Gianni Rodari, approdano a Malindi...

LEGGI L'ARTICOLO

"Aiuto, la nostra scuola è infestata dai demoni!"
Le grida di notturne di paura, accompagnate da una protesta di studenti e genitori, arrivano dalla...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Con la consegna di certificati di partecipazione a due scuole di Malindi da parte della Direttrice dell’istituto...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Un documentario sugli italiani in Kenya. E' l'idea, appoggiata dall'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi, del regista italiano Giampaolo Montesanto.
Montesanto ha da poco ultimato e messo in circolazione un lungometraggio simile, sui nostri connazionali in Eritrea ed è pronto...

LEGGI TUTTO

Assaggi d’Italia in luoghi caratteristici come Fort Jesus, incontri per raccontare il vino e l'olio extravergine...

LEGGI L'ARTICOLO

Il prossimo giovedì 1 novembre alle ore 19, presso la sala conferenze dell’Ocean Beach Resort di Malindi, il nuovo Ambasciatore d’Italia in Kenya, Alberto Pieri...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'Ambasciata d'Italia in Kenya cambia sede e lascia il centro di Nairobi. Gli uffici e gli sportelli al pubblico hanno abbandonato gli ...

ALL'INTERNO L'INDIRIZZO COMPLETO

Da quest’anno c’è un angelo italiano che dall’alto sprona a studiare e a crescere nel nome del binomio sport...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

“La Giornata dell’Arte Contemporanea si celebra ogni anno nel mondo, ma posso dire che...

LEGGI L'ARTICOLO

Oggi, mercoledì 25 maggio, si celebra la Giornata dell'Africa e per l'occasione, il giorno successivo, giovedì...

LEGGI L'ARTICOLO