Ultime notizie

NEWS

Acqua ai keniani... dalla Coca Cola

Progetto da 3.5 miliardi di scellini nel Paese

24-03-2019 di redazione

In giorni di terribile siccità che stanno investendo specialmente le regioni a nord del Kenya, specialmente il Turkana, una buona notizia arriva da chi non te lo aspetteresti.
La Coca Cola Company, leader mondiale delle bevande gassate analcoliche, ha stanziato 3 miliardi e mezzo di scellini (poco più di trenta milioni di euro) per portare acqua in zone del Paese che necessitano di nuovi acquedotti.
L'iniziativa prevede la posa di tubi e la costruzione di impianti di stoccaggio a Isiolo, Kitui, Kisumu, Nairobi, Naivasha, Nakuru e Mombasa, Maragua, Sagana e Thika.
"Un milione di kenioti avranno accesso ad acqua pulita, servizi igienico-sanitari e programmi di igiene, con l'obiettivo di fornire acqua pulita e sicura ad altri 400.000 kenioti entro il 2020", ha fatto sapere la Coca Cola in una nota.
Il programma, chiamato Replenish Africa Initiative (RAIN), è stato avviato dalla Coca Cola Foundation in 41 nazioni africane e ha attirato investimenti da parte di istituzioni del settore pubblico e privato, tra cui Millennium Water Alliance, The Nature Conservancy, Water and Sanitation for the Urban Poor (WSUP) e Amref Health Africa.

Image: UIG via Getty Images

TAGS: acqua kenyacoca cola kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

La politica del riciclo e dell’eliminazione della plastica attuata da Ruanda, Kenya e ora anche Tanzania sta influenzando anche...

LEGGI L'ARTICOLO

Coca-Cola Kenya ha intrapreso un'iniziativa nazionale che cerca di educare gli studenti delle scuole secondarie all'importanza di...

LEGGI L'ARTICOLO

Altro che lusinghe della televisione, altro che fiammeggianti gossip in giro per la Penisola. Le emozioni che ti da l'Africa si imprimono nell'anima come un tatuaggio sulla pelle. Lo sta imparando in questi giorni Luca Dorigo, che tatuaggi ne ha...

LEGGI TUTTO

A Malindi siamo soliti darci dei soprannomi, come avviene ancora nei piccoli Paesi italiani senza tempo, quelli ...

LEGGI L'ARTICOLO

Una ricerca pubblicata dal Nairobi Stock Exchange in partnership con Geopoll, Kantar, Brand Leadership e Africapractice rivela quali... 

LEGGI L'ARTICOLO

"Dal 1961 non si vedeva un allagamento simile".
Gli anziani Mijikenda di Kakoneni c'erano, e si ricordano quando le loro famiglie persero tutto.
Il Kenya era

LEGGI TUTTA LA STORIA E GUARDA LE FOTO

Quindici ore di volo su un Boeing 787 da 234 persone con tre classi: First, Business ed Economy. Partenza alle 23.25 dall'aeroporto Jomo Kenyatta di Nairobi, promosso recentemente "Classe A" per avere i parametri internazionali richiesti dagli USA, e arrivo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Quindici ore di volo su un Boeing 787 da 234 persone con tre classi: First, Business ed Economy. Partenza alle 23.25 dall'aeroporto Jomo Kenyatta di Nairobi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Questo disgraziato periodo in cui la pandemia da sei mesi a questa parte sembra aver cambiato ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il primo impianto solare che rende potabile l'acqua dell'Oceano Indiano è stato installato a...

LEGGI L'ARTICOLO

Turisti, non bevete l'acqua del rubinetto del Kenya!
Tra le nazioni del mondo con la...

LEGGI L'ARTICOLO

Un progetto da parecchi milioni di euro, è quello presentato da due aziende, una svizzera ed una spagnola, per risolvere il problema endemico della mancanza d'acqua a Mombasa e sulla costa del Kenya.
Si tratta di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Oggi i dischi si fanno per passione o forse non ci si pensa neanche e arrivano un po’ di canzoni come...

LEGGI L'ARTICOLO

"Volevo essere un tuffatore, per rinascere ogni volta dall'acqua all'aria".
Cantava così Flavio Giurato, uno dei cantautori più geniali e poetici e meno celebrati del Belpaese.

LEGGI TUTTO

E' uno dei simboli della vacanza da sogno di molti, e un italiano lo ha realizzato all'interno dell'insenatura di Kilifi, a meno di un'ora da Malindi e Watamu.
La Houseboat costruita dalla proprietà dell'Olimpia Club, è un gioiello di eleganza...

LEGGI TUTTO

La siccità sta flagellando il nord del Kenya in netto anticipo rispetto alla stagione arida e...

LEGGI L'ARTICOLO