Ultime notizie

NEWS

Contee Kenya, finiti soldi per l'emergenza Covid-19

Percentuali sempre basse ma allarme cure

18-09-2020 di redazione

Mentre in Kenya la curva pandemica continua il suo percorso di appiattimento, dai governatori delle Contee arriva un monito per ottenere nuovi stanziamenti di fondi per le cure agli eventuali nuovi contagiati. Il Presidente del Consiglio dei Governatori delle Contee, Wycliffe Oparanya ha formato un comunicato nel quale denuncia la situazione in cui versano molte delle Contee, a causa della manca di fondi.

" Rischiamo di dover chiudere le nostre strutture ospedaliere - ha dichiarato Oparanya- i reparti non potranno permettersi nuovi ricoveri di pazienti, potranno solo fornire i servizi essenziali." L'allarme viene lanciato nel giorno in cui il ministero della Sanità ha registrato 183 casi di positività al Covid-19, su 4188 tamponi analizzati. La percentuale di casi per tampone resta quindi sotto il 5% ( 4,4 ).

Nel bollettino delle ultime 24 ore sono stati segnalati anche 82 pazienti guariti e dimessi, che portano il totale delle guarigioni a 23.611. Purtroppo altri cinque pazienti si sono arresi al virus facendo salire il totale delle morti a 642. Sedici di loro erano operatori sanitari, sono a tuttora 945 i dipendenti della sanità contagiati.

TAGS:

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!