Ultime notizie

NEWS

Il Kenya si conferma tra le prime mete per i single

Da 3 anni la costa attira più turisti "cuori solitari"

14-03-2019 di redazione

Il Kenya, grazie soprattutto alla sua costa, si conferma per il terzo anno sul podio tra le mete mondiali più frequentate e più consigliate ai single.
La speciale classifica è redatta ogni anno dal portale turistico speedvacanze.it.
La statistica che mette ai primi posti nel mondo il Kenya e le sua più belle mete marine, stila una graduatoria in base alle preferenze dei lettori ma anche in base a criteri turistici redatti da agenzie e operatori. 
Ad esempio il rapporto qualità-prezzo della vacanza, le offerte per i turisti solitari, la durata del viaggio e la varietà dei paesaggi, in relazione alle cose che un single può fare senza annoiarsi, oltre alla possibilità di conoscere persone, quindi considerando anche la disponibilità e l'espansività della gente locale.
Chiaro che viene da pensare anche agli incontri galanti, quello che con superficialità e visione un po' antiquata viene chiamato "turismo sessuale" ma che è un fenomeno molto più complesso, che ogni anno causa ingenui cuori infranti, possibili coppie miste che durano lo spazio di una stagione, ma che porta anche alla nascita di rapporti duraturi.
Il Kenya, segnalato per Watamu, Malindi  con la possibilità di safari nello Tsavo, e per Diani e Bamburi Beach, è seconda solamente alle Canarie, che oltre alle attrattive per chi è solo e vuole conoscere gente, ha dalla sua anche i prezzi delle vacanze e ovviamente la vicinanza all'Italia. A pari merito con il Kenya ci sono le isole greche e Rodi. Per il sito di viaggi "momondo" invece il Kenya è superato da Zanzibar, ma i commenti dei lettori non lasciano dubbi: se Zanzibar conquista le coppie, i single pensano di avere molte più opportunità e posti da vedere in Kenya. 
Ma d'inverno, per chi è interessato anche a trovare un clima ideale, che gli faccia ricordare l'estate, la costa keniana non ha rivali.

TAGS: kenya singlekenya vacanzeturisti kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Per essere in regola nell'ospitare a pagamento turisti nella propria casa in Kenya, o per affittarla a terzi, bisogna OBBLIGATORIAMENTE seguire questo iter:

LEGGI QUI L'ITER DA SEGUIRE

E' stato un rientro solo a metà, quello di ieri dalle vacanze sulla costa keniana.
Una buona parte di turisti, quelli locali soprattutto, hanno fatto ritorno a Nairobi e nelle altre cittadine del nord del Paese, per la ripresa delle...

LEGGI TUTTO

La stagione delle vacanze estive per i keniani e gli altri turisti africani è alle porte, così...

LEGGI L'ARTICOLO

Una sentenza storica in materia di adozioni dai paesi stranieri è stata applicata nei giorni scorsi dal Tribunale dei Minori di Venezia, che ha riconosciuto l'adozione...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mezza Nairobi si è trasferita sulla costa keniana per le vacanze di Natale e di fine anno, unitamente a qualche migliaio di turisti europei, soprattutto italiani ed inglesi. Per questo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un sabato sera allegro, all'insegna della buona cucina italiana e con epilogo danzante all'Olimpia Club di Casuarina a Malindi.
Nel tempio della gastronomia di casa nostra, ricco di specialità d'importazione e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Come è arcinoto, la Festa degli Innamorati cade il giorno di San Valentino, mercoledì 14 febbraio.
Ma a Malindi c'è anche chi festeggia il giorno dopo, San Faustino, protettore dei ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Nuovi stickers adesivi per i veicoli che trasportano turisti, per differenziarli dai classici "PSV" che riguardano tutti i servizi pubblici.
L'introduzione della nuova categoria "Tourism Service Vehicle" è stata introdotta ieri dal Ministro del Turismo Najib Balala come iniziativa per...

Ogni giorno che passa i collegamenti tra Kenya e Italia diventano sempre più difficoltosi, tra compagnie che riducono...

LEGGI L'ARTICOLO

Vacanze da padre per Flavio Briatore a Malindi.
L'imprenditore italiano è arrivato due giorni fa con il suo jet privato e in compagnia del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tanta gente a Watamu per questa vacanze: giovani, turisti di ogni nazionalità, hotel pieni e case private ...

LEGGI L'ARTICOLO

"I cittadini del Paesi africani avranno il visto d'ingresso per il Kenya free".
L'annuncio è stato fatto da Kenyatta in persona, nel giorno del...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Se il Ministero del Turismo del Kenya vuole differenziare il marketing e la promozione di Malindi e Watamu, rendendole mete autonome e distinte, ci sarà un motivo. 

LEGGI TUTTO

I turisti internazionali che avevano già prenotato le loro vacanze per Pasqua o nel mese di aprile, devono poter...

LEGGI L'ARTICOLO

La stagione che è già andata oltre le più rosee aspettative, per il turismo in Kenya, sarà buona almeno fino alla settimana di Pasqua.
Queste sono le previsioni confutate guardando le prenotazioni alberghiere e soprattutto quelle dei tanti bed&breakfast, alloggi...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo quattro giorni di vacanze supplementari al Whitesands di Mombasa e in altri hotel cittadini, la truppa di 200 italiani circa che hanno dovuto rimandare il rientro in Italia via Istanbul con Turkish Airlines, per via dell'emergenza neve nella capitale...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO