Ultime notizie

NEWS

Kenya: Coprifuoco alle 11 fino a fine novembre

Le decisioni del Presidente keniano in tempo reale

28-09-2020 di Freddie del Curatolo

“The Way forward”, la strada da seguire nel prossimo futuro.
Non un discorso come ogni mese, non un normale aggiornamento di restrizioni e regole, ma una vera e propria conferenza, quella del Governo keniano sulla situazione nazionale nei confronti del Covid-19, come a chiudere un capitolo lungo sei mesi.
Dopo i ringraziamenti di rito del Ministero della Salute Mutahi Kagwe che ha appuntato “abbiamo fatto un grande lavoro e continueremo a farlo”, la parola è passata subito al Presidente Kenyatta.
“Abbiamo sperimentato un’unità di intenti senza precedenti e così continuativa e condivisa. La nostra risposta nel combattere la pandemia è stata coerente e decisa.
E’ il momento per tirare le somme e fare una riflessione, dopo questo periodo. Cosa ha funzionato e cosa no. Abbiamo imparato tante cose e dalle lezioni avute possiamo programmato il futuro. Il “new normal” può essere definito un “ignoto conosciuto”.
Conosciamo il virus e le sue diramazioni ma non possiamo conoscere le sue evoluzioni future e come saremo chiamati ad affrontarlo nel futuro.
Dopo la necessaria premessa, la conferenza si è snodata per quasi 3 ore con la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti nelle decisioni degli ultimi mesi, dagli esperti del Dipartimento sanitario a ministri e dirigenti dei vari dicasteri ed ordini statali.
Al termine della conferenza, le decisioni del Presidente sul prossimo futuro di cui vi riportiamo in tempo reale le principali.
Kenyatta ha così esordito: "E' stato necessario chiudere l'economia, distanziarci, rimuovere i ragazzi dalle scuole. E' stato un paradosso. Ma oggi siamo davanti ad un altro paradosso: la curva si è appiattita ma il virus non è stato ancora battuto. Siamo passati al 4,4%. Saremmo quindi tentati di riaprire, ma conosciamo anche la nostra vulnerabilità.
La possibilità di una seconda ondata di pandemia è reale, il nemico è ancora con noi ed ogni giorno registriamo nuovi casi. In ogni caso abbiamo fatto passi avanti nel fronteggiare la pandemia e abbiamo migliorato il servizio sanitario, grazie anche all'ottima collaborazione tra Governo e Contee. Ora abbiamo il migliore spiegamento di attrezzature mediche da quando il Kenya è indipendente e abbiamo più di 7000 letti nei reparti di isolamento. Questo vale non solo per curare il Covid-19 ma tutte le altre patologie. Il nostro obbiettivo è che i keniani non debbano più viaggiare all'estero per farsi curare". 
Ma tutto questo non è abbastanza per vincere la battaglia, serve la responsabilità che i keniani hanno dimostrato fino ad oggi. Dobbiamo proseguire a fare quello che è necessario per raggiungere l'obbiettivo: continuare ad indossare la mascherina, lavare le mani e rispettare le distanze.
ECCO LE DECISIONI PRINCIPALI:
Coprifuoco è esteso per sessanta giorni, ma dalle 9 alle 11 da domani, martedì 29 settembre. Quindi dalle 11 di sera alle 4.
I bar potranno riaprire e la vendita di alcolici sarà ripresa da domani, ma solo fino alle 10 di sera e i bar dovranno rispondere ai protocolli raccomandati dal Ministero della Salute. 

SCUOLA: "Ancora non è tempo di riaprire le scuole, dobbiamo poter garantire la protezione dei nostri bambini. Il problema non è quando aprire, ma come aprire".
MEETINGS: Il Presidente ha inoltre aumentato il numero massimo di invitati ai funerali e ai matrimoni da 100 a 200 e ha detto che le chiese possono ospitare fino a un terzo delle loro capacità.
A seguire tutte le altre indicazioni del Presidente Uhuru Kenyatta sul proseguo della vita sociale, economica e sanitaria in Kenya e il suo discorso integrale, sul portale degli italiani in Kenya, Malindikenya.net

TAGS: kenya regolekenya decisionidiscorso kenyattacovid-19 kenyaemergenza kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Ci si aspettava di peggio.
Dal Presidente Uhuru Kenyatta, al termine della...

LEGGI L'ARTICOLO

Se non ci sarà una risposta forte dei keniani a tutti i livelli, dalla pubblica amministrazione alla ...

LEGGI L'ARTICOLO

Percentuale sempre più bassa in Kenya tra tamponi eseguiti e casi...

LEGGI L'ARTICOLO

Le speranze di riapertura di voli e aeroporti per il mese di maggio potrebbero riguardare anche il Kenya ed...

LEGGI L'ARTICOLO

Proprio il giorno prima della Festa della Repubblica in Italia, quest'anno arrivata in un clima....

LEGGI L'ARTICOLO

“Tengo questo discorso sullo Stato della Nazione in mezzo a straordinarie perturbazioni economiche...

LEGGI L'ARTICOLO

Il giorno dopo l’annuncio del Presidente Kenyatta che ha di fatto esteso di altri 30 giorni le principali misure ..

LEGGI L'ARTICOLO

I ristoranti del Kenya potranno riaprire nei prossimi giorni, ma le regole da seguire inizialmente non sono...

LEGGI L'ARTICOLO

In molti si attendevano che il Presidente Kenyatta, nel discorso di ieri reso subito dopo il...

LEGGI L'ARTICOLO

Poche ore dopo l’annuncio del Presidente Uhuru Kenyatta che ha riaperto il traffico da e per...

LEGGI L'ARTICOLO

Altri trenta giorni di coprifuoco in Kenya dalle 21 alle 4 del mattini, con la sola variante che i ...

LEGGI L'ARTICOLO

Nella Contea di Kilifi e a Malindi il Covid-19 inizia ad essere un problema serio.
Di sicuro ...

LEGGI L'ARTICOLO

Proprio il giorno prima della Festa della Repubblica in Italia, quest'anno arrivata in un clima quantomai confuso e desolante, ogni anno in Kenya si festeggia il Madaraka Day.
Cinquantasei anni fa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

326 casi su 440. Anche l’ultimo bollettino emesso dal Ministero della Salute del Kenya testimonia che...

LEGGI L'ARTICOLO

Percentuali e morti non calano e il Governo keniano ha deciso di utilizzare l’esercito per far ...

LEGGI L'ARTICOLO

“I tempi sono maturi per un referendum costituzionale”.
Queste parole...

LEGGI L'ARTICOLO