Mal d'Africa

MAL D'AFRICA

Il Mar d'Africa

"il Mal D'Africa esiste, non è solo una parola, io l'ho provato"

06-01-2015 di Francesco Bertoni

Da diversi anni sono istruttore subacqueo e la mia passione per il mare e per i viaggi mi ha portato a immergermi in molte parti del mondo.
Il mio arrivo in Kenya, 6 anni fa, è stato quasi casuale. 
Non era tra le mete che mi ero prefissato di raggiungere. Il destino ha però voluto che la destinazione Zanzibar che avevo scelto non era disponibile, così mi fu proposto di andare a Malindi. 
Fu amore a prima vista, colpito al cuore da un mal d’Africa che ancora non mi lascia.
Sì, perché il mal d'africa esiste, non è solo una parola, io l'ho provato. 
Mal d'africa è il ricordo del tramonto, dei profumi, del calore della gente, dei colori. 
A parte questo, la settimana non poteva essere delle migliori: di quelle che ti lasciano mille ricordi da raccontare. 
Per le immersioni mi appoggiai al Blue Fin Diving, un centro sub con sede a Malindi che, nella comunità subacquea riscontrava ottima fama. E la scelta si è poi rivelata ottima.
Il primo giorno l'incontro con una manta enorme che ha "volato" intorno a noi è stata una sorpresa bellissima. 
Peccato non aver portato la macchina fotografica ma sapete, era il primo giorno....chi pensava...
I giorni seguenti però non mi faccio sorprendere senza macchina. Anche perché è il periodo del passaggio dello squalo balena...e non si sa mai. 
Certo, lo sappiamo bene io e il mio amico e compagno d’immersioni Marco, l'incontro sarebbe come comprare un biglietto della lotteria e sperare di vincere. 
Ma nella vita qualche volta si vince....e noi stavolta abbiamo fatto 13. 
Fatta la prima immersione, si risale in barca. Ma non facciamo quasi in tempo a toglierci il gav che Lorenzo, uno dei titolari del diving, grida "IL BALENA..IL BALENA!". 
Giusto il tempo di richiudere la muta e siamo in acqua. Lo spettacolo è incredibile: i balena sono ben 3, uno più piccolo e gli altri due giganteschi. 
Scatto a più non posso con la mia digitale anche se alcuni momenti mi sembra che il balena sia così vicino che non riesco ad inquadrarlo. Sono minuti di adrenalina che vorresti non finissero mai. 
Ma purtroppo finiscono, direi anzitempo visto che un "furbissimo" inglese si attacca alla pinna dorsale di uno dei tre e, con un colpo di coda spariscono inabissandosi. 
Non vi dico che attimi brutti ha passato l'inglese visto che ci siamo fiondati in tre per fargli capire gentilmente che non era stato un bel gesto il suo. 
Ci rimane il ricordo del fantastico incontro...e qualche foto 
Il resto non è stato meno emozionante, soprattutto il testa a testa tra Marco ed un elefante. Ma questa è un'altra storia... 

TAGS: Francesco BertoniMar d'AfricaMal d'Afrique

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Una bella notizia di vita in questo agosto un po' triste per eventi che ci hanno privato di amici e connazionali della comunità italiana sulla costa del Kenya.
Ieri notte a Mombasa è nato Francesco, il figlio primogenito di Simone...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Ecco un estratto video della fantastica serata musicale a Malindi, Shala Heart, di mercoledì 14 novembre con il violinista Francesco D'Orazio accompagnato al piano dal Maestro Michele Visaggi.
Evento promosso dall'Ambasciata d'Italia in Kenya con l'Istituto Italiano di Cultura di...

GUARDA IL VIDEO

"Una priorità assoluta". Questo il refrain scandito dall'Associazione Turistica di Malindi e Watamu alla fiera di Nairobi appena conclusa, riguardo all'Aeroporto Internazionale di Malindi. 
Tutti d'accordo che il rilancio della destinazione deve partire da quest'opera indispensabile.

LEGGI TUTTO

La presenza portoghese a Malindi iniziò con l’arrivo di Vasco de Gama nel 1498. E’ noto che la cappella fu costruita alla fine del XV secolo. E’ piuttosto sorprendente che le autorità di un’antica città islamica autorizzassero la costruzione di...

LEGGI TUTTO

Il tour africano dell'Horn Trio della contrabbassista italiana Federica Michisanti, promosso dal ...

LEGGI L'ARTICOLO

Vivaldi, le sue stagioni e il barocco veneziano per un pomeriggio rivivranno in un giardino tropicale di Malindi, grazie alle note dei musicisti Francesco D'Orazio (violino) e Michele Visaggi (piano).
L'iniziativa, promossa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'evento organizzato dall'Istituto Italiano di Cultura domani sera a Malindi avrà come ospite d'onore l'Ambasciatore d'Italia a Nairobi Mauro Massoni.
Al Museo Nazionale della cittadina, dietro Uhuru Garden, verrà infatti inaugurata la mostra "Immersions" che mette a confronto l'archeologia marina...

LEGGI TUTTO

In arrivo un docufilm sulla danza per esaltare le bellezze naturali della costa keniana. 
"Explorers in dance", nato dall'incontro tra la tersicorea di fama internazionale Tania Von Armine Oggero e il regista Francesco Malavenda, sta per essere presentato in Italia...

LEGGI TUTTO

Si chiama "Progetto Arcobaleno" e il primo obbiettivo è il rifacimento della Happy Nursery School di Mtangani, uno dei quartieri periferici di Malindi. I lavori sono iniziati martedì scorso e sono finanziati da due Onlus italiane: Mama Afrika, che opera...

LEGGI TUTTO

Un grande bis per il violinista italiano Francesco D'Orazio, che dopo aver incantato i presenti al Museo Nazionale di Malindi martedì scorso, due giorni fa si è esibito al National Theatre di Nairobi, davanti a una platea che da giorni...

LEGGI TUTTO

Fantastica la risposta di residenti e turisti per il concerto-evento promosso dall'Ambasciata d'Italia in Kenya e dall'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi e organizzato da Malindikenya.net con l'aiuto di imprenditori e privati di Malindi.
Per ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Governo ha ripreso i colloqui per terminare i lavori dello scalo internazionale di Malindi.
In un incontro con i vertici delle autorità aeroportuali della KAA, il Ministero dei Trasporti del Kenya nei giorni scorsi ha ribadito che Malindi rientra...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Che Pinocchio sia la favola più esportata d'Italia non è un mistero: l'internazionalità della fantastica vicenda e della sua morale hanno conquistato bambini e non solo di tutto il mondo.
Il legame con l'Africa...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Africa è nel cielo, nella terra e nella gente.
La gente d'africa si muove lenta ma ti smuove il cuore, ti scuote l'animo.
Comunque tu sia, ferro o argilla, l'africa ti plasma.
 

LEGGI QUI

Tra il baobab e la punta di Vasco Da Gama, sormontata dall'enorme monumento di pietra eretto in onore del navigatore lusitano, sopravvive la storia della prima Malindi europea.
Una storia che in questi giorni il Museo di Malindi sta ripulendo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un evento unico che unisce la cultura della costa keniota, quella dell'etnia Mijikenda, all'arte e alle culture di tutto il mondo, attraverso i veicoli imprescindibili della musica, delle parole e dell'arte visiva. Tutto insieme in una serata dal titolo "La...

LEGGI TUTTO