I parchi

PARCHI E RISERVE

Aberdare, tra monti cascate e foreste

Paesaggio afro-alpino ancora incontaminato

20-02-2024 di Leni Frau

E’ ancora uno dei luoghi naturali più incontaminati del Kenya, sospeso in un limbo da paesaggio afro-alpino che non ha eguali, se non nella catena vulcanica del Ruwenzori tra Uganda e Congo.
Il massiccio forestale di Aberdare, lungo circa 100 chilometri con il suo parco nazionale, costituisce la parete più orientale della grande Rift Valley, con le due cime principali, Ol Donyo Lesatima e Kinangop, che raggiungono rispettivamente 3.999 e 3.906 metri di altezza. E’ sicuramente uno dei luoghi di questo paese da non perdere e di quelli che non si dimenticano.

Come diceva il poeta, si presenta con “cime maestose, brughiere e cascate intriganti”, ma l’area delimitata dal parco nazionale dell’Aberdare è anche pittoresche gole, sentieri boscosi, crinali panoramici e improvvise aperture che costituiscono gli scenari per la vita di elefanti, rinoceronti neri, leopardi, iene maculate, babbuini, scimmie colobo bianche e nere, bufali, zebre, facoceri ed antilopi, tra gli altri, oltre ai rari serval, bongo e zibetto africano.
Il parco è facilmente accessibile su strada asfaltata da Nyeri e Naro Moru sul lato orientale e dista circa 150 km da Nairobi. Una strada attraversa il parco attraverso le pendici inferiori fino alle Moorlands per collegarsi con un'altra strada da Naivasha sul lato occidentale. Il quartier generale del parco si trova a 15 km dalla città di Nyeri, lungo la strada Nyeri - Nyahururu.

Durante le loro escursioni, i visitatori del parco possono pescare trote nei fiumi, fare campeggio o picnic. Aberdare attira anche appassionati di birdwatching da tutto il mondo, grazie alle 250 specie di uccelli presenti nel parco, tra cui il Francolino di Jackson, gli Sparvieri, gli Astore, le Aquile, gli Uccelli del sole, i Pivieri e la Cisticola di Aberdare, specie in via d’estinzione.
Altra attrazione sono le cascate: le principali sono quelle di Karuru, che cadono in tre punti, per un totale di 273 metri. Poi ci sono le cascate di Chania e molte altre cascate più piccole.
Anche grazie alle sue sorgenti e cascate, Aberdare è uno dei più importanti bacini idrici del paese.

TAGS: aberdareparco nazionalenyeririft valley

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Il Parco Nazionale di Aberdare é situato nella regione centro-occidentale del Kenya...

LEGGI L'ARTICOLO

Sarà un luglio molto fresco quest’anno in Kenya, lo ha annunciato il Dipartimento Meteorologico nazionale, avvisando...

LEGGI L'ARTICOLO

Un inaspettato temporale nella zona delle falde acquifere all'interno del Parco Nazionale di Hell's Gate a...

LEGGI L'ARTICOLO

Per una volta, vince la Natura sulle infrastrutture.
I tre...

LEGGI L'ARTICOLO

Se il grande incendio sul Monte Kenya che rischiava di fare grandissimi danni all'interno della...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ un incendio doloso quello che ieri ha distrutto un’altra bella fetta della meravigliosa foresta di Aberdare, a nord...

LEGGI L'ARTICOLO

Mentre sulla costa keniana sembra finalmente tornato il sole, per restarci e salutare...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il servizio meterologico del Kenya avverte che l'ondata di piogge è quasi finita. Si assisterà nelle prossime settimane a fenomeni temporaleschi sparsi e abbastanza...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Rhinos roam free on a bright green expanse, with a bevy of pink flamingos reflected in the water of ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya potrebbe ritrovarsi da questo weekend sotto precipitazioni forti e persistenti, una sorta ...

LEGGI L'ARTICOLO

Se voleste fare un viaggio in Kenya, potreste trovarvi al cospetto del Kilimanjaro, la più alta montagna...

LEGGI LE PAROLE DI FREDDIE

Il maltempo in Kenya, secondo i meteorologi, potrebbe dare una tregua e ridursi alle normali...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono 64 i parchi e le riserve nazionali del Kenya, che è il Paese del mondo con la più ampia varietà di specie animali in libertà.
Anche la vegetazione varia da parco a parco e con essa il microclima e...

LEGGI TUTTO

C’è un piccolo luogo di immersione nella natura, tra il Monte Kenya e la foresta di Aberdare, a circa...

LEGGI L'ARTICOLO

Le solite voci incontrollate in un periodo in cui la presenza di turisti è importante, hanno fatto scattare l'allarme per un comunicato emesso dal servizio sanitario della Contea di Kilifi che riguarda il consumo di carne.
Con solerzia, la Contea...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Situato tra i laghi Naivasha e Nakuru, per quanto piccolo, il lago Elmenteita (conosciuto anche come...

LEGGI L'ARTICOLO