Libri sul Kenya

LIBRI

Africa, Malindi e solidarietà nelle parole di Isabella Schiavone

"Lunavulcano" è il romanzo della giornalista di Rai Uno, che ha una parte di cuore in Kenya

10-01-2018 di Freddie del Curatolo

C'è tanto Kenya, con il sole e i colori di Malindi e tanto amore per i bambini e il loro difficile mondo in "Lunavulcano".
Nell'era telegrafica di video e messaggini, troppo spesso dimentichiamo che una storia è fatta di parole, e che sono le parole a prenderti per mano e a condurti alla fine della storia stessa.
Così come ci stiamo dimenticando che ogni storia è una strada che ti porta verso la conoscenza, la serenità, il senso del vivere.
Le parole sono le nostre guide, i nostri conducenti; ma a seconda della loro disposizione, di come si alleano o litigano con altri lemmi, delle "liaison" con aggettivi o forme verbali, la strada sarà panoramica o tortuosa, sorprendente o misteriosa, piena di deviazioni o tutta un saliscendi.
In "Lunavulcano", il romanzo d'esordio della giornalista Rai Isabella Schiavone (nota per le sue inchieste coraggiose, come quella sulla droga a Scampia con la quale ha vinto il Premio Giornalistico Lucchetta Hrovatin), le parole sono al tempo stesso guida, legenda e collante, e nella storia ci sono tante strade d'Africa.
Attraverso "Ruzzle", il noto gioco di parole online, due giocatrici virtuali si sfidano e, poco a poco, mettono sul piatto anche le loro esistenze.
Vite e quotidianità diverse, ma la stessa esigenza di prenderle in mano, di giocare con le parole e passare all'azione.
Una delle due protagoniste che si sfidano al "paroliere" è l'alter-ego dell'autrice, come lei si chiama Isabella e come lei è giornalista.
Ma c'è un altro aspetto che lega il volto di Rai Uno alla sua creatura di penna: Isabella Schiavone da qualche anno frequenta Malindi e ha affetti cari, ha sentito la necessità di entrare in contatto con realtà sociali anche estreme, come degli orfanotrofi che ospitano anche bambini sieropositivi.
Questa realtà, e l'aspetto controverso e problematico, ma anche appagante ed emozionale del rapporto con i figli di questa terra, che può diventare affido o adozione a distanza, affiora come elemento trascinante del libro e sembra dare un senso a tutto.
In "Lunavulcano" dal virtuale e dalla quotidianità, si spicca a più riprese il volo verso un mondo così reale che è fin troppo facile perdersi. Un mondo fatto di esperienze dirette, di sensazioni autentiche che mettono in contatto con la propria essenza.
Così avviene con la Isabella del romanzo, che fa i conti con la mancanza di figli e capisce che l'Africa "è una seconda maternità".
"Trascorrere del tempo con queste creature è un’esperienza che dovrebbero fare tutti - appunta, da un orfanotrofio di Malindi - bisognerebbe portarci i bambini in gita, se il volo non fosse interminabile e costoso, farli studiare e vivere lì per alcuni mesi, organizzarci gli Erasmus. E non solo per solidarietà, ma per la gioia autentica che trasmettono."
L'autrice dipinge Malindi come un paradiso che "E' tutta un’esplosione di colori: l’azzurro del cielo, il verde della natura rigogliosa, il rosso dei fiori e dei tessuti locali. Le tonalità si mescolano agli odori più disparati. Da quelli acri e selvaggi della foresta e delle capanne a quelli più speziati del cibo".
Ma c'è tanto altro in "Lunavulcano", le difficoltà di relazione con una società così diversa ma anche il bisogno di riprendere in mano i rapporti che nel mondo occidentale stanno diventando sempre meno "umani". 
Ricordandoci che le parole sono importanti almeno quanto i gesti, e che è un gioco intrigante farci guidare da loro, specie se ci conducono in luoghi dell'anima come il Kenya. 

"LUNAVULCANO" di ISABELLA SCHIAVONE
Ed. Lastaria, € 12.90
Disponibile anche su Amazon e in Ebook
I proventi dei diritti d'autore verranno devoluti per opere di beneficenza in Kenya
 

TAGS: isabella schiavoneschiavone kenyaromanzo kenyalunavulcano

Il romanzo della giornalista Rai Isabella Schiavone "Lunavulcano", che abbiamo recentemente recensito qui (clicca qui per leggere la recensione) è stato selezionato  per il prestigioso premio Strega 2018.
L'importante...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Esce in questi giorni in Italia il nuovo romanzo dello scrittore e direttore di Malindikenya.net Freddie del Curatolo.
La notizia, se vogliamo, è che questa volta non si parla di Kenya e di Malindi.
Si tratta infatti di una storia...

LEGGI TUTTO

C’è tanto amore per l’Africa e tanto Kenya, in mezzo alle vicende sentimentali narrate nel primo romanzo della sceneggiatrice e scrittrice italiana Francesca Marciano, che ha lavorato, tra gli altri, con Salvatores, Luchetti e Muccino. 
“Cielo Scoperto” è un romanzo...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

John Le Carré, notissimo e apprezzato scrittore di “spy stories” dai risvolti sociali, ha ambientato in Kenya, tra le rive del Turkana e gli slum di Nairobi, il suo romanzo “Il giardiniere tenace”. 
E’ la storia di una donna inglese...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Un workshop di romanzieri storici italiani per far crescere la coscienza storica e narrativa dei giovani scrittori keniani.
"History and stories", questo il titolo delle cinque giornate nairobine, in scena da...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

LIBRI KENYA

La mia Africa - Karen Blixen

Feltrinelli

di redazione

Karen Dinesen Blixen visse in Kenya dal 1914 al 1931.
Ci arrivò dalla fredda Danimarca con il marito, il barone Bror Von Blixen, per acquistare un terreno sulle colline Ngong, vicino a Nairobi, e farne una fattoria. 
In realtà al...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Matilde Calamai, autrice toscana con il Kenya nell'anima, torna in libreria con un nuovo romanzo, dal titolo "Moran". 
“Molte delle mie opere parlano dell’Africa, il mio posto dell’anima, a Mama Africa ho dedicato poesie e pennellate di sensazioni. Ho scritto un...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da Bob Dylan a uno scrittore keniano.
Sarebbe stato bello, anche perché lo scrittore, poeta, saggista e professore universitario Ngugi wa Thiong'o insegue il Nobel per la letteratura dal 2012.
Ogni anno i bookmaker lo danno nella ristretta rosa dei favoriti,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

LIBRI KENYA

Sognavo L'Africa - Kuki Gallman

Mondadori

di Leni Frau

Kuki Gallmann aveva “una storia da raccontare”.
Questo romanzo è la sua storia.
Italiana, di Venezia, si trasferisce nel 1972 in Kenya con il secondo marito Paolo e il figlio Emanuele.
In un grandissimo ranch a Laikipia costruirà la sua nuova...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Dopo il successo della serata al Come Back di Watamu, Freddie e Sbringo venerdì sera saranno al People Kiwi di Malindi, in Lamu Road, per presentare il meglio della loro produzione musicale.
Canzoni che con ironia attraversano il mondo degli...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La Malindi al femminile di Sara Cardelli colpisce nel segno e dipinge una realtà molto attuale e sganciata dai soliti luoghi comuni del turismo sessuale ai tropici o dell’avventura esotica.
 

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Quella che riguarda l'Africa, e in particolare il Kenya, non è una bibliografia facile.
Oltre a fregiarsi di innumerevoli titoli, come è normale per un argomento così vasto i cui primi scritti (diari di viaggio e di commercio) si perdono nell'anno...

Andrea era un semplice e un compagnone.
A volte te lo levavi di dosso a fatica, perché s'infilava in discorsi mai banali ma senza uscita che forse piacevano più a lui che al suo interlocutore.
Ma a un certo punto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

LIBRI KENYA

Nata Libera - Joy Adamson

Bompiani

di redazione

"Nata libera" è il primo romanzo, autobiografico, che racconta la storia di un rapporto di amicizia tra esseri umani e animali selvaggi e feroci della Savana, che nessuno precedentemente aveva immaginato potesse rivelarsi così profondo.
Questo il motivo principale del...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Il più famoso festival del Romanzo Storico d'Europa si tiene ogni anno a Piove di Sacco, in provincia di Padova.
L'edizione di quest'anno si apre oggi ed...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Aidan Hartley è nato in Kenya nel 1965 da genitori inglesi.
Ha studiato in Inghilterra ma ha sempre sentito l'Africa come la sua terra.
Ha vissuto nelle farm materne e a Malindi, prima di intraprendere la carriera di giornalista di...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE