Editoriali

PENSIERI

Cari lettori, in...zzatevi, ma senza perdere la leggerezza

Precisazioni al mio editoriale "contestato" di ieri

31-10-2020 di Freddie del Curatolo

Cari lettori, i tempi sono duri e spesso chi ha sofferto e ancora soffre più di noi questa pandemia, perché magari ha perso un parente o un caro amico, perché lui stesso se l’è vista brutta e non riesce a considerarla una semplice “sfiga” della vita, lo sa bene e se la prende con chi sta facendo un dramma il non poter tornare in Kenya a breve, per le disposizioni del Governo italiano ma anche per l’insicurezza e le problematiche che può incontrare qualsiasi cittadino straniero in Paesi dove la sanità non ha paracaduti o convenzioni.
Ieri anch’io ho cercato di sdrammatizzare, usando un’arma che chi mi legge da dodici anni o mi conosce da ancora prima di malindikenya.net, quando scrivevo libri e facevo spettacoli, sa che mi appartiene: quella dell’ironia.
Quanti di voi, “repeaters” mi conoscono di persona?
Quanti mi fermano durante le loro vacanze per dirmi che si sono ritrovati nei libri che ho scritto sul “Kenya degli italiani”?
Nel mio editoriale di ieri sicuramente ho toccato qualche nervo scoperto e lo so, ma vi assicuro che l’ho fatto solo per cercare di sorridere e di far sorridere in un momento in cui dovremmo reagire con leggerezza e spirito alle avversità che ci sono piovute dall’esterno e, per una volta, non ci siamo creati noi nemmeno indirettamente.
Lo so, io sono qui e voi in Italia ed è difficile per voi venire qui, ma ben sapete che è durissima anche per noi che in Kenya non abbiamo da lavorare ed il fatto che ci sia il sole, il mare e l’ugali con la mchicha ci può consolare fino ad un certo punto.
Come leggete da tempo, malindikenya.net rischia la chiusura e finora abbiamo ricevuto qualche aiutino da una misera parte dei nostri lettori.
Ma sappiamo che ce ne sono tanti che sono nella stessa nostra situazione e in più in un Paese sempre più allo sbando in cui sta anche arrivando l’inverno, non solo del nostro scontento.
Insomma, cari frequentatori quotidiani del portale degli italiani in Kenya, avete tutto il diritto di essere incazzati, ma se è vero che il Kenya vi ha insegnato qualcosa, quella è la naturale predisposizione della sua gente a sorridere delle avversità della vita e ad essere leggeri come le nuvole africane, che si beano di volare basse su un cielo profondamente infinito.
Lasciate l’astio, la permalosite e la malafede a chi non ha mai avuto questa finestra sulla vita.
io continuerò, fino a quando potrò, a tenervela spalancata per mostrarvi la meraviglia e, ogni tanto, per prendervi bonariamente un po’ per i fondelli. Altrimenti è davvero la fine!
Buon weekend!
Freddie  

TAGS: italiani kenyaprecisazioni kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Conchiglie nelle abitazioni keniote: basta una ricevuta del negoziante, o della bancarella (con timbro o dati certi del venditore) e non ci saranno problemi.
Un altro passo avanti per la corretta detenzione di conchiglie nelle case di Malindi.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Alcune precisazioni sui nuovi aumenti dei salari minimi per dipendenti in Kenya.
Riguardo alle tabelle ufficiali che il nostro portale ha messo a disposizione e sicuramente non facilissime da leggere (oltre alla lingua, non vengono specificati bene ruoli e fasce...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'appuntamento è da non perdere, per gli italiani che sono a Malindi e dintorni in questo periodo. 
Sabato 15 ottobre alle ore 18 al Museo Nazionale di Malindi (ex DC office, dietro la piazzetta del cambio, Uhuru Garden) la direttrice...

LEGGI TUTTO

Il Kenya è una Nazione grande tre volte l'Italia e molto più difficile da percorrere di qualsiasi Paese europeo per intero.
Nel quadro delle proteste post-elettorali di oggi, seguenti alla nomina di Uhuru Kenyatta quale Presidente del Kenya per il prossimo quinquennio,...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Prosegue l'iniziativa degli italiani di Malindi e dintorni "Amatriciana solidale per i terremotati", i residenti e i villeggianti italiani in Kenya aiutano i connazionali colpiti dalla sciagura che ha toccato Lazio, Umbria e Marche.

LEGGI TUTTO

Un documentario sugli italiani in Kenya. E' l'idea, appoggiata dall'Istituto Italiano di Cultura di Nairobi, del regista italiano Giampaolo Montesanto.
Montesanto ha da poco ultimato e messo in circolazione un lungometraggio simile, sui nostri connazionali in Eritrea ed è pronto...

LEGGI TUTTO

Un pranzo con musica per incontrarsi tra italiani in Kenya, organizzato da Comites, il Comitato degli Italiani all'Estero (organo consultativo dell'Ambasciata d'Italia in Kenya).

LEGGI TUTTO

Sarà proiettato in anteprima a Malindi martedì 7 novembre il documentario del regista Giampaolo Montesanto "Italiani in Kenya".
La proiezione andrà in scena alle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La sezione keniana del Comitato degli Italiani all'Estero (Co.Mi.Tes Kenya) si apre ancor più ai connazionali e per...

LEGGI L'ARTICOLO

Marco Cavalli, quarantacinquenne piemontese di Alessandria, è il nuovo Corrispondente Consolare Italiano a Watamu. 
Lo ha reso noto ufficialmente l'Ambasciata d'Italia a Nairobi. 

LEGGI TUTTO

Si chiama "Patrimonio Italiano Tv" ed è una televisione online che si connette con tutti i Paesi del mondo in cui ci siano connazionali di cui vale la pena raccontare le storie.
Il suo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Comitato degli Italiani all'Estero del Kenya (Co.Mi.Tes Kenya) invita tutti i connazionali alla...

LEGGI L'ARTICOLO

Vigilia di Natale e Natale da vivere insieme con il cenone e un dopocena in riva al mare e a ...

LEGGI L'ARTICOLO

Un bello spot positivo per Malindi grazie alla residente italiana Cristina "Cris" Vittici e alla trasmissione di Rai Italia "Cara Francesca" che da molti anni intervista connazionali residenti all'estero.

LEGGI TUTTO