Ultime notizie

COLLEGAMENTI

A Roma si parla di voli diretti su Malindi

Gli incontri del ministro degli Esteri Alfred Mutua

08-06-2023 di Freddie del Curatolo

Di chiacchiere ne abbiamo sentite tante, così come in oltre 30 anni ci sono stati incontri, progetti, tavole rotonde, confronti, stanziamenti di fondi, acquisizioni di terreni, compensazioni, proposte e controproposte. Ma mai, come questa volta, un ministro degli Affari Esteri keniano che parla, direttamente e compiutamente, a Roma, dell’ampliamento e adattamento dell’aeroporto internazionale di Malindi per i voli dall’Italia, diretti o indiretti, con un viceministro del nostro governo.
La conferma di questo colloquio, a margine di altri importanti accordi tra Italia e Kenya, a partire dallo sblocco dei lavori di costruzione delle dighe a nord del paese, già anticipato dal presidente Mattarella lo scorso marzo durante la visita a Nairobi, è arrivata direttamente dal ministro keniano Alfred Mutua, dopo l’incontro capitolino di ieri con il ministro degli Esteri Antonio Tajani e soprattutto con il viceministro dell'Economia e delle Finanze, Maurizio Leo.

“Abbiamo anche discusso dell’espansione dell’aeroporto di Malindi, in modo da facilitare i voli diretti dall’Italia, che è la chiave per rivitalizzare e far crescere il turismo e tutto l’indotto nella contea di Kilifi e nell’intero paese” ha scritto Mutua sul suo profilo tweeter, postando le foto dell’incontro con Leo.
Tra i politici che hanno spinto per mettere la questione dell’aeroporto internazionale di Malindi sul tavolo delle trattative italo-keniote, il viceministro dell’Economia e delle Finanze Maurizio Leo, grande amante del Kenya e di Malindi, dove ha casa, e da sempre sponsor del turismo italiano sulla costa keniana.

C’è un altro dato che fa ben sperare, ed è la ripresa dei buoni rapporti tra Roma e Nairobi, suggellata non solo da Mattarella e Ruto, ma dalla necessità del paese africano di trovare partner con cui sviluppare le grandi potenzialità inespresse del paese e dare respiro all’inflazione galoppante e alla crisi economica, rendendolo nuovamente appetibile per le aziende internazionali ed affidabile per nuovi prestiti dai fondi monetari.
Anche questa volta staremo a vedere e ve ne daremo notizia, con la speranza che essendosi mosse le altre sfere, qualcosa di più pratico e decisivo possa accadere.

 

TAGS: malindivoli direttialfred mutuaesteriinternazionaletajani

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Gli italiani in Kenya che operano nel settore turistico non vorrebbero morire sperando, anche ...

LEGGI L'ARTICOLO

Una presenza significativa, quella del ministro del Turismo keniano, Alfred Mutua, all’evento malindino...

LEGGI L'ARTICOLO

Il nuovo presidente del Kenya William Ruto ha reso nota la lista completa dei ministri del suo...

LEGGI L'ARTICOLO

Questa mattina alla State House di Nairobi, la “Casa Bianca” del Kenya, andrà in scena lo...

LEGGI L'ARTICOLO

Nella giornata di ieri il Presidente del Kenya Willian Ruto ha ufficialmente varato il suo primo governo. Lo...

LEGGI L'ARTICOLO

Un'ottima notizia per l'economia e per il turismo del Kenya. 
Dopo anni di attesa, l'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta di Nairobi ha ottenuto la certificazione di Categoria A per poter effettuare e ricevere voli diretti dagli Stati Uniti, compresi cargo ed...

LEGGI TUTTO

I voli internazionali diretti su Malindi, sognati immaginati e attesi almeno da due decenni, sembrano davvero alle porte.
Dopo le assicurazioni del Presidente Kenyatta nei giorni scorsi, surrogate dai fatti che vedono ultimati ampliamento degli spazi di manovra e parcheggio dei boeing e recinzioni, un'ulteriore...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

A dieci giorni dalla decisione della compagnia di bandiera Kenya Airways, che aveva annunciato la ...

LEGGI L'ARTICOLO

Con una decisione improvvisa di questo pomeriggio,il Governo keniota ha sospeso da questo momento i...

LEGGI L'ARTICOLO

La compagnia di bandiera del Kenya, Kenya Airways ha annunciato ieri che riprenderà i voli diretti...

LEGGI L'ARTICOLO

Come riferito una seconda volta in 24 ore dal sito Viaggiare Sicuri della Farnesina, Zanzibar ha cambiato idea ...

LEGGI L'ARTICOLO

Malindi come hub del turismo costiero, a partire dall’aeroporto, dai servizi e dalla...

LEGGI L'ARTICOLO

“Bisogna risolvere la questione al più presto, l’industria turistica di Malindi e dintorni vuole i voli diretti dall’Europa”.
La voce alta questa volta arriva da Nairobi, a parlare è l’Amministratore Delegato della massima autorità aeroportuale internazionale (KAA), Yatich Kangugo.
In...

LEGGI TUTTO

Si informa che, alla luce della progressiva sospensione di tutti i collegamenti aerei dal Kenya per...

LEGGI L'ARTICOLO

L'Etiopia ha temporaneamente chiuso l'aeroporto internazionale di Bole agli aerei civili...

LEGGI L'ARTICOLO

La compagnia di bandiera francese Air France lancerà altri due voli settimanali per Nairobi a partire dal primo di aprile.
L'aumento...

LEGGI L'ARTICOLO