Ultime notizie

CORONAVIRUS

Governo vuole restrizioni anche in altre contee

Percentuale dimezzata, ma non basta per riaprire subito

22-04-2021 di redazione

Le percentuali di casi per tampone scendono, specialmente a Nairobi, ma questo per il Ministro della Salute Mutahi Kagwe non basta, specialmente perché ci sono altre contee dove i contagi aumentano di giorno in giorno e che oltretutto sono meno organizzate dal punto di vista delle cure sanitarie.
Così il Ministro ha chiesto ai Governatori di quelle contee di applicare misure più restrittive nei confronti della loro popolazione e di inasprire i controlli per contenere le impennate di casi della terza ondata.
Secondo Kagwe i cittadini delle contee di Murang’a, Uasing Gishu, Nyeri e Siaya non stanno adeguatamente rispettando le restrizioni.
“Se riusciamo a contenere i casi applicando alla lettera le raccomandazioni – ha spiegato il Ministro - e se continuiamo nella direzione in cui stiamo andando, allora è probabile che scenderemo al tasso di appiattimento raccomandato del cinque per cento che l'OMS dice essere la percentuale a cui dovremmo mirare per sperare di tornare alla normalità. Per adesso non sussistono le minime condizioni per riaprire il Paese e gli appelli di una parte dei keniani per farlo sono prematuri”.
Kagwe ha aggiunto che altri fattori come i numeri delle ammissioni negli ospedali e l'occupazione dei letti di terapia intensiva saranno determinanti per il rilassamento delle misure restrittive. E nonostante la percentuale dalla chiusura delle 5 contee sia ora dimezzata, dal 20 al 10 per cento, non ci sono ancora le condizioni per farlo.
“C'è molta pressione per far aprire alcune zone – ha precisato - ma penso che dovremmo essere guidati dalla scienza ed essere supportati dai fatti piuttosto che dai sentimenti. Per adesso non abbiamo scelta”.
Kagwe è poi intervenuto sulla questione dei ritardi nella consegna dei vaccini AstraZeneca dall’India e sulla possibilità di acquisire vaccini di altre aziende.
“Ci appelliamo ai kenioti affinché siano pazienti con noi, perché non è un problema del nostro paese, è un problema globale. La maggior parte dei paesi in Africa stanno già smettendo di vaccinare i propri cittadini a causa della mancanza di vaccini, ma questo non avviene perché non abbiano prenotato o acquistato le dosi, ma semplicemente perché c'è un problema di approvvigionamento".

TAGS: kagwe kenyapercentuali kenyarestrizioni kenyacontee kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Probabilmente gli effetti della riapertura delle contee in lockdown e dei bar si vedranno tra...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Ministro della Salute del Kenya Mutahi Kagwe è molto preoccupato per la continua crescita delle ...

LEGGI L'ARTICOLO

“Molte nazioni durante questa nuova ondata hanno deciso di applicare restrizioni molto severe e...

LEGGI L'ARTICOLO

Nessun decesso ufficiale da due giorni, ma percentuali in risalita per quanto riguarda...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche il Kenya come l’Italia e molti altri Paesi del mondo, si sta muovendo per ordinare un...

LEGGI L'ARTICOLO

Le percentuali sono sempre alte e secondo i media nazionali il Ministro della Sanità Mutahi Kagwe starebbe...

LEGGI L'ARTICOLO

Rimozione del coprifuoco sempre meno probabile in Kenya, a giudicare dalle percentuali ancora sopra...

LEGGI L'ARTICOLO

Due giorni con lo stesso numero di casi, sia pur con un centinaio di tamponi analizzati in...

LEGGI L'ARTICOLO

Il virus e le sue varianti più contagiose sta dilagando nelle regioni keniane che si affacciano sul Lago...

LEGGI L'ARTICOLO

In Kenya proseguono a suon di un centinaio al giorno i casi di Coronavirus, ma sono tante anche le...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya nella giornata odierna ha registrato nove nuovi casi di positività al virus Covid19, che portano il...

LEGGI L'ARTICOLO

Percentuali di casi di Covid-19 rispetto ai tamponi sempre molto sotto il 5 per cento in...

LEGGI L'ARTICOLO

Altri 133 casi in un solo giorno in Kenya, su 3365 tamponi mirati analizzati. Il Covid-19 non...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Ministero della Salute ha chiesto alle Contee del Kenya di rialzare il livello di guardia della...

LEGGI L'ARTICOLO

Cinque contee sono in pieno lockdown ma la percentuale di incidenza di casi positivi rispetto ai tamponi...

LEGGI L'ARTICOLO

Il giorno dopo l’annuncio del Presidente Kenyatta che ha di fatto esteso di altri 30 giorni le principali misure ..

LEGGI L'ARTICOLO