Ultime notizie

TURISMO

Italia fuori da Top 10 arrivi in Kenya: mai successo

Ingressi totali per turismo in aumento rispetto al 2020

29-01-2022 di Freddie del Curatolo

Il dati del Ministero del Turismo del Kenya riguardo all’afflusso di visitatori del Paese sono lusinghieri e testimoniano la lenta ripresa del turismo rispetto al crollo verticale del 2020, ma impietosamente segnalano un dato che ci riguarda: per la prima volta da 30 anni a questa parte l’Italia non è più nella Top 10 delle nazioni che fanno vacanze in Kenya.
Chiaramente il divieto da parte del Governo italiano che ha inserito il Kenya, al pari di tutti i Paesi africani (escluso il Rwanda) nella cosiddetta “Fascia E” in cui è vietato recarsi per turismo, ha influito in maniera esponenziale. In Europa, addirittura, alcune nazioni più permissive, come Germania e Francia, hanno superato di gran lunga le presenze dei nostri connazionali (la Germania più del doppio, 27.620 contro i 12.207 dell’Italia), mentre Olanda, Spagna e perfino la Svezia sono sullo stesso piano.
Così, considerando viaggiatori per turismo chi arriva in Kenya in aereo (altrimenti dovremmo inserire in questa categoria anche ugandesi, tanzaniani, sudsudanesi, somali ed etiopi, ovvero le nazioni confinanti), i dati del 2021 in generale sono rincuoranti, perché si passa dai 568.848 visti turistici d’ingresso del 2020 agli 870.465 dell’anno appena trascorso. E’ chiaro che guardando indietro all’anno prima della pandemia, il 2019 con i suoi 2 milioni e 48 mila ingressi, c’è ancora da piangere, ma chi parla di lento recupero e di un piano per tornare nel 2024 ai numeri pre-pandemia non ha tutti i torti e speriamo non venga prima o poi bollato come troppo ottimista. La suddivisione del tipo di turismo, a giudicare dalle motivazioni inserite nei visti online, per il 35% è puro viaggio di piacere, per il 26% legato a business, conferenze e fiere e per il 30% visite ad amici e parenti, repeaters o proprietari di case. Le altre motivazioni sono suddivise tra volontariato, sanità e viaggi religiosi, con il 5% che hanno usufruito del Kenya in transito.
Nel dettaglio, quindi, l’Italia per la prima volta è fuori dai primi dieci, esattamente in dodicesima posizione. Sono gli Stati Uniti, nonostante le frequenti restrizioni ed interruzioni dei viaggi, il primo Paese esportatore di turisti, con 136.981 presenze, seguito dal Regno Unito, con 53.264, da India e Cina rispettivamente con 42.159 e 31.610 ingressi. Al quinto posto appunto la Germania. L’altra nazione dell’area Schengen ad entrare nella top ten è la Francia (ottava) che precede Sudafrica e Canada nella Top Ten. Prima dell’Italia, in undicesima piazza, anche l’Olanda e subito dopo altri mercati in ascesa come Spagna, Polonia, Svizzera e Belgio.
Sono proprio questi i mercati su cui il Ministro del Turismo Najib Balala ha dichiarato di voler puntare con un marketing mirato per i prossimi mesi.
"Ci concentreremo sui mercati non ancora sfruttati appieno – ha detto Balala - con campagne di marketing aggressive. Alcuni dei mercati non si sono classificati molto bene in precedenza, ma hanno il potenziale per crescere enormemente mano a mano che proseguiremo sulla strada della piena ripresa".

TAGS: turismo kenyavisitatori kenyaitalia kenyavisti kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Cliccando il link qui sotto, entrate nella sezione del portale degli italiani in kenya dedicata alla...

ENTRA QUI

E' stato presentato questa mattina a Mombasa il Report annuale del Turismo.
Il Ministro keniano Najib Balala ha annunciato che nel 2018 è stata superata quota...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

"Prevediamo nel 2017 il superamento di quota un milione e mezzo di ingressi di visitatori in Kenya".
La dichiarazione ottimistica arriva dal Kenya Tourist Board, l'organo ufficiale di marketing del Ministero del Turismo del Kenya.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il turismo in Kenya è in netta ripresa e manda segnali di ottimismo per il proseguo della stagione. Questo...

LEGGI L'ARTICOLO

In tredici anni di attività del Portale degli Italiani in Kenya e nella relativamente breve vita delle...

LEGGI L'ARTICOLO

La riapertura del turismo dall’Italia al Kenya e viceversa, non ha solo riattivato il flusso di viaggiatori in entrata...

LEGGI LE INFO

Malindikenya.net informa tutti i connazionali in villeggiatura a Malindi e nelle cittadine della Contea di Kilifi che il Consolato Onorario di Malindi sarà chiuso fino al 2 gennaio prossimo.
Per...

LEGGI TUTTA L'INFORMAZIONE

Parte domani, mercoledì 3 ottobre, l'ottava edizione del Magical Kenya Travel Expo, la fiera internazionale del turismo di Nairobi che coinvolge 185 espositori provenienti da 30 nazioni del mondo.
La fiera...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Malindikenya.net informa tutti i connazionali in villeggiatura a Malindi e nelle cittadine della Contea...

LEGGI L'INFO

Anche quest'anno nella prima settimana di settembre si celebra un evento unico in tutta l'Africa subsahariana: il "Maralal International Camel Derby".
Il festival internazionale dei cammelli si tiene sabato e domenica nella cittadina keniota di Maralal, nella regione del Samburu, non distante...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

L'afflusso turistico in Kenya torna a registrare livelli soddisfacenti, sia come presenze che come entrate.
E' quello che appare dai numeri pubblicati dal Kenya Economic Survey nella recente statistica annuale che si riferisce al 2016.
Ma secondo le prime stime...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dopo la pressione esercitata dall'associazione degli imprenditori del Turismo di Malindi e Watamu, ieri mattina finalmente si sono visti gli operai della Municipalità di Malindi con...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya Tourist Board e il Kenya Wildlife Service lavoreranno a braccetto da qui all'immediato post-elezioni per promuovere il turismo nei luoghi incontaminati del Kenya e nelle località più ambite dal turismo.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Cosa bisogna fare per essere sicuri di entrare in Kenya da...

LEGGI TUTTE LE INFO

E' stato un rientro solo a metà, quello di ieri dalle vacanze sulla costa keniana.
Una buona parte di turisti, quelli locali soprattutto, hanno fatto ritorno a Nairobi e nelle altre cittadine del nord del Paese, per la ripresa delle...

LEGGI TUTTO