Ultime notizie

NEWS

Kenyatta riapre Nairobi e i bar del Kenya

Fine del lockdown, coprifuoco riallineato: tutte le modifiche

01-05-2021 di redazione

Ha scelto la festa del  primo maggio per riaprire Nairobi e le altre quattro contee attigue che erano in lockdown da un mese, per riallineare il coprifuoco con quello nazionale e soprattutto per riaprire, dopo più di un anno dalla loro chiusura, tutti i bar, i pub e i locali di ritrovo che non siano per forza ristoranti. Il Presidente Uhuru Kenyatta ha parlato durante le celebrazioni della giornata mondiale dei lavoratori.
Le nuove disposizioni entreranno in vigore dalla mezzanotte di oggi.
I bar tuttavia dovranno chiudere alle 7 di sera, ovvero 3 ore prima dell’inizio del coprifuoco, che sarà come sempre alle 10 di sera fino alle 4 del mattino. I ristoranti potranno invece chiudere poco prima del coprifuoco, ma dovranno osservare rigidamente le regole di distanziamento e cercare di massimizzare gli spazi all’aperto (anche se la stagione delle piogge crea qualche difficoltà organizzativa). A Nairobi e dintorni anche i ristoranti erano stati chiusi e potevano lavorare solo in take away. Ora possono tornare a lavorare, con rinnovata speranza e salvezza per tanti posti di lavoro. 
“I dati dei nostri esperti – ha spiegato il Presidente – evidenziano la tendenza positiva nelle zone che abbiamo messo in isolamento lo scorso 26 marzo 2021. Dopo un mese di isolamento, infatti l’incidenza del Covid-19 nelle contee il lockdown è scesa del 72%”
Kenyatta inoltre ha confermato la decisione del suo Ministro dell’Educazione George Magoha di riaprire le scuole il prossimo lunedì 10 maggio e la riapertura dei luoghi di culto, nella stretta osservanza delle restrizioni.

TAGS: lockdown kenyariapertura kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Mentre il Presidente Uhuru Kenyatta ha deciso di prendersi altri due giorni di riflessione e ...

LEGGI L'ARTICOLO

Giovedì prossimo, 15 ottobre, il Governo italiano confermerà gli effetti del nuovo ...

LEGGI L'ARTICOLO

Presto dovrebbe esserci un comunicato ufficiale del Governo keniano su una riapertura parziale...

LEGGI L'ARTICOLO

Riaprire ora gli hotel e anche i ristoranti è inutile, questo il parere della maggior parte degli ...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono ancora molte le incognite da risolvere riguardo alla riapertura del turismo in Kenya.
All’indomani...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo aver espresso i 5 motivi per cui bisognerebbe riaprire il Kenya il 7 luglio 2020 ecco le ragioni individuate da Malindikenya.net per l'eventuale....

LEGGI L'ARTICOLO

Durante la conferenza stampa di ieri, giovedì 1 aprile, che ha fatto seguito ad una manifestazione nel centro di Nairobi...

LEGGI L'ARTICOLO

Mentre il Kenya riattiva contatti con i suoi principali partner per il turismo internazionale ed...

LEGGI L'EDITORIALE

E’ difficile, adesso come adesso, pensare alla riapertura totale del Kenya il ...

LEGGI L'ARTICOLO

Questa volta la parola "fine" è stata scritta, anzi forgiata sulle saracinesche che sono state saldate e lucchettate.
Il supermercato Nakumatt, all'interno del centro commerciale Oasis di Malindi, ha...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In Kenya una vera e propria “emergenza pandemia” non si è mai verificata, ma ad oggi si ...

LEGGI L'ARTICOLO

Spiegando i perché di una decisione molto sofferta in cui "non c'era da prendere una decisione giusta o...

LEGGI L'ARTICOLO

Chiunque lavori nel settore del turismo e in attività rivolte a visitatori si potrà vaccinare anche se non...

LEGGI L'ARTICOLO

Parte oggi da Nairobi e Mombasa il quarto e probabilmente ultimo volo di rientro di Stato dal ...

LEGGI L'ARTICOLO

Probabilmente gli effetti della riapertura delle contee in lockdown e dei bar si vedranno tra...

LEGGI L'ARTICOLO

Con la riapertura delle frontiere aeree internazionali, pur con restrizioni e oggettive difficoltà, il ...

LEGGI L'ARTICOLO