I parchi

PARCHI E RISERVE

I parchi sulle misteriose isole del Lago Turkana

Luoghi ancestrali e unici nell'estremo nord del Kenya

27-02-2021 di Leni Frau

Il Lago Turkana, chiamato anche Mare di Giada a causa del notevole, quasi incandescente colore delle sue acque che sorprendono con una varietà di gradazioni che vanno dal blu al verde, si estende per più di 250 chilometri fino al confine con l’Etiopia.
Entrato nella lista del patrimonio ondiale dell’Unesco nel 1997, il parco é costituto dal Sibiloi National Park e da Central Island e South Island National Parks.
Questa distesa d’acqua situata nella Rift Valley, un tempo conosciuta come “Lago Rodolfo” nel nord-ovest del Paese è anche considerata una delle "culle dell'umanità",  certificata in seguito ai ritrovamenti di alcuni fossili nel sito di Koobi Fora, che si trova nel cuore del parco nazionale del Sibiloi, luogo di una bellezza incantevole e di foreste preistoriche pietrificate.
Le acque verdi del Parco, battute costantemente da venti capricciosi che sono capaci di sollevare onde terribili, sono punteggiate da tre isole maggiori, altre isolette minori e scogli.
Le tre isole maggiori sono la North Island, infestata da serpenti velenosi, la Central e la South Island che sono, come giá detto entambe Parco Nazionale.
La caratteristica principale dell’Isola Centrale sono tre vulcani attivi che emettono fumo e vapore sulfureo e altrettanti laghetti di una bellezza spettacolare: il Crocodile lake, il Flamingo lake e il Tilapia lake. Il loro diverso colore, azzurro, verde e marrone e dovuto probabilmente alla profondita e alla composizione chimica della acque.
Soprannominata la gemma del Lago del Turkana, qui risiede la colonia piu numerosa al mondo di coccodrilli che raggiungono dimensione “mostruose”, oltre cinque metri di lunghezza. La Central Island ha un campeggio dove i visitatori possono godersi lo spettacolo meravigliosamente inquietante delle acque luminose del lago che si riversano su una spiaggia di lava nera mentre la luna sorge sopra i minacciosi crateri fumanti.
La South Island, anch’essa formatasi in seguito ad una eruzione vulcanica, ha la straordinaria forma di un monte appoggiato sulle acque la cui suggestiva sagoma conica fuorisce di circa 400 metri.
Famosa come "l'isola del mistero" é coperta da un capo all'altro di cenere vulcanica e il bagliore notturno delle sue bocche luminose, l'Isola del Sud ha ispirato numerosi racconti di fantasmi e spiriti maligni. Riconosciuta dal Bird Life International per la sua importanza ornitologica, l'isola ospita circa 200.000 uccelli acquatici. Almeno 23 specie si riproducono qui, tra cui l'airone golia e lo skimmer africano. Anche gli uccelli rapaci sono abbondanti, specialmente i nibbi dalla coda di rondine. Questo parco è ideale per il game watching e ha una delle più grandi concentrazioni di coccodrilli al mondo.
L'accesso al lago Turkana è di solito via aerea, ci sono due piste d'atterraggio,una delle quali a Loiyangalani.
Su strada: Il lago è a tre giorni di macchina da Nairobi via Marsabit e North Horr, o Maralal e South Horr. In alternativa, si può viaggiare su strada da Nairobi a Kalokol, sulle rive occidentali del lago, via Kitale e Lodwar. Da Kalokol sono disponibili servizi di noleggio barche per le isole.

TAGS: turkana kenyaparchi kenyaisole kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

I tre parchi nazionali del Lago Turkana sono stati dichiarati dall'UNESCO "Patrimonio mondiale in pericolo".
Lo ha deciso il World Heritage Commitee delle Nazioni Unite durante il recente congresso a Manama, in Bahrein.
Le tre riserve...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Una buona notizia per gli amanti dei safari in Kenya e soprattutto per chi li organizza, agenzie e tour operator. Il Kenya Wildlife Service dal 1 novembre ha ridotto i ticket d'ingresso nei parchi nazionali del Kenya e nelle riserve. 

LEGGI TUTTO

La classifica è stata stilata dalle più importanti associazioni per la tutela dell'ambiente del mondo: la riserva keniota del Maasai Mara è stata ritenuta una delle quindici meraviglie del mondo da salvaguardare.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono 64 i parchi e le riserve nazionali del Kenya, che è il Paese del mondo con la più ampia varietà di specie animali in libertà.
Anche la vegetazione varia da parco a parco e con essa il microclima e...

LEGGI TUTTO

Il Kenya è uno dei desideri dei viaggiatori di tutto il mondo per quando si potrà nuovamente ...

LEGGI L'ARTICOLO

Sono già venti le contee del Kenya che hanno lanciato l'emergenza siccità e che chiedono al Governo aiuti ...

LEGGI L'ARTICOLO

L'arcipelago di Lamu cerca di tornare all'antico, quando in tutte le isole e nella città vecchia principale non si sentiva il rombo di alcun motore.
Durante le ultime elezioni qualcosa era cambiato: per permettere ai rappresentanti locali che si candidavano...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dalla Fondazione della Bayer tedesca arrivano 500 milioni di scellini per far fronte ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il 2015 e il 2016 saranno gli anni decisivi per il turismo in Kenya. 
Di questo sono convinti un po' tutti i tour operator europei che hanno a che fare con il Paese africano e che hanno investito nella gestione...

LEGGI TUTTO

L’arte rupestre preistorica è una delle attrazioni culturali meno note ma più affascinanti di questo Paese che...

LEGGI L'ARTICOLO

Metti un barman professionista nell'oasi più esclusiva di Watamu, due bicchieri su un tavolino che si affaccia nella baia sull'oceano dai colori mozzafiato.
Se poi sta per arrivare il tramonto, dopo una giornata di mare, sole ed allegria, il cocktail...

LEGGI TUTTO

Tanti anni sulle navi da crociera di mezzo mondo, più di dieci stagioni d'Africa e una grande passione che è ora diventata una professione. Per Alberto Michieli e Jean Pierre Monti il Kenya è stato rivelatore. Prima la scelta di...

LEGGI LA STORIA COMPLETA

Nel 1972 il Governo keniota dichiaró l’area ad Est del Lago Turkana, compresa tra il fiume Tulor Bor a nord e Allia Bay...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya Wildlife Service ricorda le dieci regole d'oro per un safari rispettoso della natura e dei...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya ha venduto il primo carico di greggio prodotto nel suo territorio.
Ieri il ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya Tourist Board e il Kenya Wildlife Service lavoreranno a braccetto da qui all'immediato post-elezioni per promuovere il turismo nei luoghi incontaminati del Kenya e nelle località più ambite dal turismo.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO