Altre attività

IMMOBILIARE

Terreni in vendita appena fuori Malindi, occasione!

Già porzionati, con titoli di proprietà. Ottimo investimento

02-03-2021 di redazione

Tempo di investimenti immobiliari a Malindi, considerata una delle zone più vantaggiose e in sviluppo del Kenya. Tra le occasioni non ci sono solo ville e case, ma anche terreni edificabili o da utilizzare per altri scopi, con la certezza che il valore del bene acquisito aumenterà nel tempo, come peraltro sta accadendo specialmente nella cerchia urbana della cittadina.
Oggi portiamo all’attenzione un terreno a Msabaha, in una zona tranquilla immersa nella Natura a cinque chilometri da Malindi, 150 metri dalla strada asfaltata principale Malindi-Mombasa e poco distante dall’aeroporto internazionale, anch’esso in espansione.
Il terreno, che misura un acro, è stato completamente recintato e protetto da un solido muro di mattoni e cemento, diviso in otto porzioni uguali, acquistabili singolarmente o anche più di una.
Oltre ai titoli di proprietà per ogni singola porzione, è disponibile l’allacciamento alla linea elettrica e il collegamento all’acquedotto. All’interno del terreno ci sono piante di mango. Data la geolocalizzazione (Msabah è nota per le sue fattorie e coltivazioni) il terreno, oltre che per costruire un’immobile, si presta per l’agricoltura e l’allevamento. Il prezzo di ogni singolo appezzamento è di Kes. 800.000 (circa 7.000 euro), il pagamento deve essere effettuato per interno, cash o tramite bonifico bancario.
Per contatti, Tel. 0721654137  

FOTO GALLERY
TAGS: terreni malindiimmobiliare malindiinvestimenti malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Kenya meta di grande interesse immobiliare per i ricconi del pianeta.
Questo emerge da un articolo inchiesta del quotidiano finanziario online americano "Business Insider".
Secondo l'inchiesta le...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le più importanti agenzie di Real Estate di Nairobi hanno inserito Malindi al secondo posto in...

LEGGI L'ARTICOLO

Mayungu sarà la prossima frontiera del turismo costiero. Il villaggio di pescatori tra Malindi e Watamu si sta evolvendo, tra le ultime compravendite di terreni e immobili (anche personaggi di spicco di Nairobi hanno acquistato plot o abitazioni già esistenti)...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Già pronti 30 milioni di euro da parte di investitori nazionali e stranieri per lanciare progetti industriali nella Contea di Kilifi.
Lo ha annunciato il Governatore Amason Kingi a margine del convegno di Kilifi sull'economia e gli investimenti nella contea...

LEGGI TUTTO

Avevamo già dato conto dell'operazione del Ministero dei Terreni della Contea di Kilifi di una...

LEGGI L'ARTICOLO

I residenti di Ganda e di Kwachocha, i sobborghi interessati dallo sgombero degli abusivi per allargale e allungare la pista dell'aeroporto internazionale di Malindi, ne sono certi, tutto si sta preparando per iniziare a far piazza pulita di chi, anni...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Dal Ministero dei Trasporti il via libero per l'acquisto di altri 22,4 ettari di terreno per garantire l'espansione dell'aeroporto internazionale di Malindi.
 

LEGGI TUTTO

Fino a cinque anni di prigione più sanzioni pecuniarie a chi non termina costruzioni di...

LEGGI L'ARTICOLO

Anno nuovo, problemi vecchi con l'avanzamento dei lavori per l'ampliamento dell'Aeroporto Internazionale di Malindi.
La National Land Commission, massimo organismo nazionale che si occupa dei terreni ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sei mesi di campagna elettorale e tre di post elezioni hanno rallentato i piani del Kenya per quanto riguarda la crescita economica, ma non sembrano essere in grado (per fortuna) di fermare lo sviluppo del Paese in termini di infrastrutture...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un ostacolo in più per l'espansione dell'aeroporto internazionale di Malindi e la costruzione della pista per accogliere i boeing provenienti dall'Europa e ogni altro velivolo dall'estero: 25 mila proprietari di case e terreni, tramite un avvocato, hanno da tempo presentato...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

In Kenya succede anche questo: il capo nazionale dell’Ufficio delle Tasse, la ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dallo scorso 12 aprile il Ministero dei Terreni (Department of Land) della Contea di Kilifi ha indetto una nuova...

LEGGI L'ARTICOLO

Dichiarazione shock da parte del Ministro del Turismo del Kenya Najib Balala, durante la presentazione di un progetto per la salvaguardia del litorale di Malindi. Le principali testate nazionali e i più importanti media hanno riportato le sue dichiarazioni, secondo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I lavori per l'adeguamento dell'Aeroporto Internazionale di Malindi proseguono (quasi) secondo i tempi prestabiliti. Nei giorni scorsi è stata approvata la finitura del cosiddetto "apron" (strano nome per un allargamento aeroportuale, potremmo tradurlo con "accappatoio") che servirà per le manovre...

LEGGI TUTTO

Incrociamo le dita, ma da sei mesi a questa parte l'iter per arrivare ad avere l'aeroporto internazionale di Malindi operativo, sta rispettando tutti i tempi e i modi.
"Il Presidente Kenyatta vuole fortissimamente l'aeroporto a Malindi" è il ritornello che si...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO