Ultime notizie

SOLIDARIETA'

Dal calcio italiano acqua per il Kenya

Donazioni per progetti Action Aid nella Contea di Isiolo

13-05-2021 di redazione

Il mondo del calcio professionistico italiano ha deciso di aiutare la NGO Action Aid nella sua campagna per sostenere il diritto all’acqua pulita per tutti i bambini, e ha portato ieri sera sui campi di calcio della 36esima giornata del campionato di Serie A, il messaggio  "Dai l'acqua al suo futuro".
In tutti i prati verdi degli stadi, all'inizio di ogni partita sono entrati a centrocampo gli striscioni della campagna con l’invito a donare.
La campagna sms solidale "Dai acqua al suo futuro" ha l'obiettivo di sostenere le famiglie dei territori più vulnerabili del Kenya, in particolare della Contea di Isiolo, colpite duramente dalla crisi climatica e dall'impatto sanitario ed economico della pandemia.
ActionAid è impegnata da anni insieme al mondo dello sport e del calcio per promuovere progetti di inclusione sociale e lotta alla povertà. Dalle iniziative per i Mondiali di calcio 2014 e per le Olimpiadi 2016, in cui l’associazione ha promosso lo sport come strumento di riscatto sociale per i giovani e per sensibilizzare sul tema del diritto al cibo. 
Uno dei testimonial della campagna è l'ex calciatore dell'Inter, della Roma e della nazionale italiana Marco Delvecchio che è già stato in Africa con Action Aid. 
"Ho conosciuto da vicino, con i miei viaggi, la vita delle comunità più fragili dove ogni giorno i bambini devono alzarsi per aiutare la propria famiglia e trovare l'occorrente per mangiare e bere - ha dichiarato Delvecchio - Una delle esperienze più belle è stata portare taniche d'acqua di 30-40 litri per km e km. Una fatica impressionante, con l'acqua che mi cadeva per terra, mentre le bambine camminavano tranquille col collo dritto. Oggi in piena pandemia l’acqua fa ancora di più la differenza tra la vita e la morte, per questo donare per i bambini del Kenya con un sms da 2 euro è un gesto concreto e necessario».
Con un sms o una chiamata da rete fissa al numero solidale 45511, tutti potranno dare un contributo per sostenere il progetto di ActionAid e garantire acqua pulita ai bambini e alle famiglie delle zone più vulnerabili del Kenya, dove l'organizzazione lavora da quasi 50 anni. L’iniziativa solidale è attiva fino al 20 giugno e i fondi raccolti serviranno a finanziare interventi di miglioramento dei sistemi idrici per assicurare anche nella stagione secca l’accesso all’acqua destinata al consumo umano e?alle attività agricole.? I beneficiari diretti saranno oltre 5mila, tra cui i bambini che frequentano la scuola primaria locale.
ActionAid interverrà innanzitutto per ripristinare una diga, dotandola di un sistema di pompaggio a energia solare che convoglierà acqua pulita in serbatoi di stoccaggio posizionati in prossimità della scuola e delle fattorie comunitarie. Un'altra componente del progetto riguarderà la formazione della comunità attraverso la promozione delle buone pratiche igienico-sanitarie e della gestione sostenibile delle risorse naturali.

 

TAGS: calcio kenyasolidarietà kenyaisiolo kenyaacqua kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

In giorni di terribile siccità che stanno investendo specialmente le regioni a nord del Kenya, specialmente il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La siccità sta flagellando il nord del Kenya in netto anticipo rispetto alla stagione arida e...

LEGGI L'ARTICOLO

Il progetto è stato annunciato ieri dal Ministro dei Trasporti del Kenya James Macharia, che dopo aver firmato l'accordo con i colleghi di Sud Sudan ed Etiopia, ha appaltato a due...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il viaggio di nozze in Kenya a coronamento di una storia d’amore, l’escursione sognata e...

LEGGI L'ARTICOLO

La commissione parlamentare creata per monitorare i fondi destinati ai lavori degli aeroporti del Kenya ha lanciato un serio allarme sull’utilizzo dei ...

LEGGI L'ARTICOLO

Se c’è una categoria di persone disabili ancora più disagiate dell’essere nate in regioni problematiche...

LEGGI L'ARTICOLO

I bambini delle scuole di Malindi, coordinate da Malindikenya.net sono tornati a calcare l’erba dello stadio Alaskan.
In attesa...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Fatuma Freedom Prezioso non ce l'ha fatta. 
E' spirata ieri notte a Mombasa, dove si era recata per l'ennesima visita di controllo.
 

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il romanzo della giornalista Rai Isabella Schiavone "Lunavulcano", che abbiamo recentemente recensito qui (clicca qui per leggere la recensione) è stato selezionato  per il prestigioso premio Strega 2018.
L'importante...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La scuola calcio di Malindikenya.net prosegue la sua avventura, grazie all'aiuto dei primi italiani che si stanno appassionando al percorso dei nostri ragazzini della periferia di Malindi.
Durante il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono stati rilasciati e già in viaggio per Malindi i due ragazzi italiani fermati ieri dalla polizia del villaggio di Ngao, nella regione keniana del Tana River, dove a loro...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Sono già venti le contee del Kenya che hanno lanciato l'emergenza siccità e che chiedono al Governo aiuti ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo il "malindino" Riccardo Botta, la nazionale di Calcio Under 20 del Kenya viene affidata per alcuni mesi ad un altro ex calciatore italiano.
Per Emanuele Filippini, ex giocatore di ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un'intera comunità coinvolta, quella del villaggio di Ganda alla periferia di Malindi.
Capretto, riso pilau, verdura e bibite per più di centocinquanta persone, con giochi fin dal mattino e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Il progetto Real Malindi cresce grazie alla generosità dei lettori italiani di malindikenya.net.
Ieri finalmente sono arrivate le scarpine da calcio per gli studenti della scuola primaria di Ganda, popoloso sobborgo di Malindi da dove abbiamo deciso di...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Su Malindikenya.net vi abbiamo raccontato la genesi ed il percorso dell'accademia di calcio di ...

LEGGI L'ARTICOLO