Ultime notizie

NEWS

Il Ministro degli Esteri Di Maio in visita a Nairobi

Incontri importanti in chiave di partnership e cooperazione

12-06-2022 di Freddie del Curatolo

Una visita che era nell'aria e che già era stata annunciata dall'ambasciatore keniano Paul Ndungu alla Festa della Repubblica Italiana lo scorso 2 giugno nella residenza del collega italiano a Nairobi Alberto Pieri. 
Come confermato nella giornata di oggi, domenica 12 giugno, dalla Farnesina, il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, sarà in missione in Etiopia e in Kenya.
"Tale visita – appunta il sito del Ministero degli Esteri - che fa seguito a quelle effettuate nelle scorse settimane dal Ministro Di Maio in Angola, Repubblica del Congo e Mozambico, conferma l’attenzione che l’Italia riserva al Continente africano, e in particolare al Corno d’Africa. Questa missione testimonia la volontà di rafforzare il partenariato tra Italia ed Africa, un Continente che si pone al centro dell’agenda internazionale dell’Italia e cui è stato riservato un ruolo di primo piano durante la Presidenza G20 dello scorso anno attraverso numerose iniziative.
Dopo le visite in Etiopia, lunedì 13 giugno Di Maio atterrerà a Nairobi e nella sua agenda c'è anche l'incontro con il Presidente Uhuru Kenyatta, oltre che quello con la collega degli Esteri Raychelle Omamo. 
"Durante i colloqui verranno passati in rassegna i più rilevanti dossier bilaterali, regionali e multilaterali - spiega la Farnesina - Il Ministro Di Maio si recherà inoltre nella località di Konza, dove visiterà la nascente ‘Smart City’, alla cui costruzione il settore privato italiano sta partecipando in modo rilevante, alla presenza del Ministro delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione, Innovazione e Politiche giovanili, Joseph Mucheru".
Una visita lampo, quindi, a confermare i buoni rapporti tra Italia e Kenya e l’attenzione del nostro Governo per l’attuale situazione internazionale che sta mettendo in difficoltà il Corno d’Africa più di altre nazioni nel mondo, per l’aggravamento delle condizioni di povertà legate al cibo e soprattutto al mais, principale sostentamento delle popolazioni non solo del Kenya, ma anche della tribolata Somalia, di Uganda e Sud Sudan.
Questi alcuni dei temi di cui il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio discuterà con alcuni dei massimi rappresentanti del Governo keniota.
"La mia missione in Etiopia e Kenya, in corso in questi giorni - ha dichiarato Di Maio al quotidiano Avvenire - intende rinnovare il contributo concreto che il nostro Paese vuole offrire alla stabilità di un'area ricca di opportunità, ma caratterizzata da tensioni che ne frenano il potenziale di crescita e progresso"
Temi che Di Maio aveva già annunciato e contestualizzato alcuni giorni fa in una dichiarazione ripresa dalle agenzie di stampa.
“La guerra mondiale del pane è già in corso e dobbiamo fermarla – ha detto il Ministro - rischiamo l'instabilità politica in Africa, la proliferazione di organizzazioni terroristiche, colpi di Stato: questo può produrre la crisi di grano che stiamo vivendo".
La sicurezza dei paesi africani è una delle priorità dell’Italia come dell’Europa del blocco NATO, e per quanto riguarda l’industria italiana, uno dei fiori all’occhiello dell’aeronautica di difesa e controllo, Leonardo, è sempre più coinvolto nella logistica e nella sicurezza degli spostamenti non solo in Kenya ma recentemente anche in Tanzania, dove è stato firmato un importante accordo.
Sicurezza, ma anche cooperazione, aiuti e programmi umanitari. L’agenda di Di Maio è molto fitta, sulla falsariga del viaggio effettuato poco più di un mese fa in India, dove sono state poste le basi per alimentare la partership strategica tra i due paesi, con progetti di cooperazione economica, investimenti e opportunità per le imprese italiane.
“Oggi dobbiamo intensificare ancora di più i nostri rapporti con i Paesi africani – ha ribadito il Ministro - poiché rafforzare la cooperazione internazionale è fondamentale per affrontare le sfide globali che interessano il continente con particolare severità e le drammatiche conseguenze della guerra in Ucraina, che si stanno ripercuotendo ben oltre l’Europa”.

TAGS: di maiofarnesinaitalia kenyapartnershipincontri

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Una giornata e mezzo davvero intensa quella del Ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio a Nairobi. Il...

LEGGI L'ARTICOLO

Ecco il testo della lettera aperta che Malindikenya.net, il Portale degli Italiani in Kenya, ha indirizzato al Ministro...

LEGGI IL TESTO DELLA LETTERA

"Silvia Romano è stata liberata, Ringrazio le donne e gli uomini dei servizi...

LEGGI L'ARTICOLO

Secondo un parlamentare toscano della Lega, l'Onorevole Manfredi Potenti, il nostro Ministero degli Affari Esteri a...

LEGGI L'ARTICOLO

Governi di Kenya e Italia sempre più coinvolti in programmi di scambi e sviluppo, dopo il recente incontro del Vicepresidente del Kenya William Samoei Ruto con il Vice Premier italiano Luigi Di Maio e con il Ministro degli Affari Esteri...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I Ministeri degli Esteri dei Paesi i cui cittadini frequentano assiduamente il Kenya non hanno emesso alcun comunicato particolare in vista delle elezioni nazionali di agosto, segno che la situazione attuale non desta particolari timori.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Per adesso gli italiani che devono entrare in Kenya non saranno sottoposti a nessuna restrizione, se non ...

LEGGI L'ARTICOLO

L’Ambasciatore d’Italia in Kenya Alberto Pieri ha terminato il suo mandato e dopo 4 anni a...

LEGGI L'ARTICOLO

Riaprire subito il Kenya al turismo dall’Italia in maniera totale o almeno per i...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA IL VIDEO

Come riferito una seconda volta in 24 ore dal sito Viaggiare Sicuri della Farnesina, Zanzibar ha cambiato idea ...

LEGGI L'ARTICOLO

L'Ambasciata d'Italia in Kenya è alle prese con l'organizzazione di un secondo volo commerciale di

LEGGI L'ARTICOLO

Ancora un po’ di pazienza per i turisti italiani che pensavano di poter rientrare in Italia dal Kenya con...

LEGGI L'ARTICOLO

Si è conclusa la fiera del turismo di Rimini TTG incontri, con un buon riscontro per la Contea di Kilifi che si presentava autonomamente dal Ministero del Turismo del Kenya, grazie alla collaborazione con Jacaranda Resort e alla consulenza di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Che in Italia fossimo impazziti e allo stesso tempo rincitrulliti (o viceversa) in molti se...

LEGGI L'ARTICOLO

L'Unità di Crisi della Farnesina ha implementato la sua app per i telefonini smartphone e iphone, per dare a chi ...

LEGGI L'ARTICOLO

Una tavola rotonda di artisti ed esperti a Nairobi, grazie all'Italia, per la Giornata dell'Arte Contemporanea.
In occasione del Contemporary Art Day 2018, mercoledi 7 novembre, l'Ambasciata d'Italia a Nairobi ha organizzato presso il dipartimento di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO