Ultime notizie

SOLIDARIETA'

Scopriamo la Happy House di Watamu

Molto più di un orfanotrofio grazie ad una coppia di inglesi

19-03-2012 di Freddie del Curatolo

Si chiama Happy House, casa felice ed è la salvezza di tanti bambini di Watamu e dintorni senza genitori. E' la creatura di una donna inglese meravigliosa, Sue Hayward e di suo marito. Da soli, tre anni fa, hanno costruito (con l'aiuto di tante donazioni dalla loro città natale Manchester) un orfanotrofio che non ha eguali in tutta la costa keniota. Oltre ad essere una casa modello per tanti bambini di tutte le età, è anche una scuola con i più moderni crismi, un'ottimo novero di professori e ogni "facility". A cinque anni qui si può già utilizzare il computer, ad esempio, nell'apposita sala. Da un po' di tempo a questa parte lo hanno capito anche i "mzungu" che stanno iniziando a mandare a scuola o all'asilo i propri figli. Oltre a garantire apprendimento da scuola privata, i ragazzi crescono in un ambiente in cui imparano l'importanza del sociale, la fortuna di avere genitori e di essere nati in condizioni favorevoli. "Questo neonato è stato trovato nel bush qualche giorno fa - racconta Sue, mostrandoci un piccolissimo batuffolo nero sorridente - aveva i topi che gli rovistavano la bocca ed insetti che ne aspettavano solo la morte. Lo hanno salvato e portato qui". Sue lavora di concerto con il Children Office, che conosce questa struttura e propone. Lei non sa dire di no e accoglie ogni nuovo arrivato come un figlio. Ora a Watamu sono in molti gli italiani, turisti e residenti, che vogliono aiutare la Happy House. "Grazie alle donazioni stiamo costruendo le ultime cinque classi della primary school - prosegue Sue - ma non ci fermeremo qui". La struttura a due piani è davvero principesca, in giardino c'è la mensa e anche una serra per coltivare quel che poi si mangia. Happy House è un altro piccolo miracolo di quelli che ci piace raccontare. Vale la pena visitarla e dare una mano!

TAGS: happy house watamuorfanotrofio watamusolidarietà kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

LISTA ATTIVITA' DI KILIFI, WATAMU E MALINDI CHE SI PROMUOVONO SU INTERNET (sui siti Booking.com, Airbnb o altri, o ancora con siti propri o pagine social)...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La scorsa settimana, per un attacco di cuore all’ospedale di Mombasa, dove era ricoverata da qualche...

LEGGI IL RICORDO

Entra nel vivo la stagione del Paparemo Beach di Watamu.
Lo splendido locale sull'Oceano Indiano nella baia delle sette isole (detta anche baia dell'amore) abbina alle giornate di mare con i lettini sulla spiaggia, l'elegante ristorante e il chiringuito bar,...

LEGGI TUTTO

Una domenica sera in "trasferta" a Watamu per Freddie e Sbringo, che propongono il peggio del loro...

LEGGI L'ARTICOLO

Tornano da questa settimana i giovedì sera del People Bar & Restaurant di Malindi. Nel locale del "cammello" in Lamu Road, dal mitico Eugenio, il giovedì sera ha sempre rappresentato la serata per ritrovarsi davanti a un buon bicchiere, stuzzicando...

LEGGI TUTTO

L'estate sta finendo (un anno se ne va, avrebbero cantato i Righeira...) ma a Malindi e Watamu ci sono ancora serate da passare insieme e in allegria, tra buffet, aperitivi, grigliate e musica. Ecco cosa succede in questo fine settimana.

Un San Valentino nel segno della classe e della bellezza femminile, quello che andrà...

LEGGI L'ARTICOLO

Watamu si promuove a Nairobi come destinazione turistica autonoma, con le sue particolarità e le sue strutture e attività.
Tutto questo avverrà da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre al 7th August Memorial Park di Nairobi, nel centro della capitale...

Malindi, Watamu e la Contea di Kilifi si promuovono anche quest’anno con il magazine in inglese ''What’s Best in Kilifi County’’.
E’ uscita in questi giorni.....

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Diamond Dream of Africa ha pensato a tutti i residenti di Malindi e dintorni.
Lo ha...

LEGGI L'ARTICOLO

E' Jacaranda Bay la spiaggia più bella di Watamu, lo dicono centinaia di appassionati d'Africa, turisti e residenti italiani che amano la costa del Kenya.
LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LA CLASSIFICA FINALE SU WATAMUKENYA.NET CLICCANDO QUI

Metti un barman professionista nell'oasi più esclusiva di Watamu, due bicchieri su un tavolino che si affaccia nella baia sull'oceano dai colori mozzafiato.
Se poi sta per arrivare il tramonto, dopo una giornata di mare, sole ed allegria, il cocktail...

LEGGI TUTTO

Feste e brindisi un po’ ovunque, nella notte tra il 31 dicembre 2019 e il 1 gennaio 2020 a Malindi e...

LEGGI L'ARTICOLO

"Là dove giace il mio cuore". Questo significa Bwaga Moyo in lingua kiswahili.
Ed è facile lasciare il cuore in questo curatissimo residence di recente costruzione a cinque minuti dalle bianche spiagge di Watamu, nella meravigliosa zona di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Se a Watamu le notti tra musica e divertimento hanno la loro sede naturale al Come Back Club lo si deve soprattutto a un professionista italiano che quel locale lo ha voluto, lo ha visto ricostruire completamente e diventare il...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Tempo di programmare la propria vacanza o un soggiorno anche prolungato...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO