Mal d'Africa

MAL D'AFRICA

Il mio incurabile mal d'Africa

"...sei il mio più grande sogno"

04-03-2015 di Anna (13 anni)

Africa, amore mio.
Si, è così che mi piace chiamarti: "amore mio".
Perché infondo sei il mio più grande amore. 
Il mio posto nel mondo.
A volte mi fermo a pensarti, ancora e ancora.
Mentre mi si forma un nodo in gola, gli occhi mi bruciano, il naso mi pizzica.
Vorrei poterti ricordare con un sorriso, uno di quegli enormi sorrisi che avevo sempre quando stavo li.
Ma purtroppo mi è difficile, mi manchi tanto. Nessuno può immaginare quanto.
Sai, quando mi sveglio la mattina, apro la finestra e l'unico odore che vorrei sentire è il tuo. Quel profumo inebriante che ti avvolge di talmente tante emozioni in un colpo solo. Invece non è così.
Talvolta, mentre sono a scuola, sento quell'aria per un istante sbattermisi sulle guance, dura troppo poco, non riesco ad assaporarti. Allora sorrido e penso che sei tu che sei venuta a cercarmi, perché ti manco; è impossibile, lo so bene, ma mi piace pensarla così..in qualche modo riesce a rasserenarmi. 
Spesso mi capita di cercarti negli sguardi delle persone che mi circondano ed ogni tanto ti vedo, sembra quasi tu mi sorrida.
Mi piace pensare che sei sempre li, ad aspettarmi, so che è così, dev'essere così. Tu sei li, a proteggermi, come un angelo custode..perché sei la mia Africa e mi ami, proprio come io amo te. 
Sai, ogni tanto mentre guardo il cielo, faccio finta di essere li, chiudo gli occhi e m'immagino i sorrisi delle persone, gli sconosciuti che mi salutano, non con malizia, semplicemente con fare amichevole, i paesaggi sconfinati, il mare azzurro, la terra rossa, le mamme che si occupano dei loro bambini con tutto l'amore del mondo, le strette di mano che valgono più di qualunque abbraccio, m'immagino le stelle.
Ma più di tutto il tempo. Il modo in cui il tempo scorre, lento, proprio nella velocità giusta per vivere. Ed ancora, l'odore, oh mio Dio, quanto amo quell'odore.
Mi manchi tanto Africa. Da morire.
Sono sicura che tu sia li, ad aspettarmi, in compagnia di tutto l'amore e la filosofia di libertà che ho lasciato l'ultima volta, e sono certa che ti manco, proprio come tu manchi a me.
Ti amo Africa. Sei il mio più grande sogno.

TAGS: Anna Kenya13 anni Malindi

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Successo maschile e femminile del Kenya nella 42° edizione della Stramilano Half Marathon. Fredrick Moranga ha trionfato tra gli uomini con il tempo di 1h 01:20 (terzo il connazionale Simon Muthoni, tra i due il marocchino Mustapha El Aziz).
Nella mezza...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Avvistamenti come questi non se ne vedevano da svariati anni tanto che molte guide professioniste sostengono di non aver più osservatobranchi di licaoni allo Tsavo East da decenni.
 

LEGGI TUTTO

E' ormai ufficiale, Checco Zalone girerà parte del suo nuovo film a Malindi.
La scelta sulla cittadina keniota, che però nel film non sarà identificata come tale ma che sarà l'emblema di un'altra Africa, turistica ma più instabile politicamente, è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un lungo speciale dedicato al Kenya attuale su Rai Uno.
Andrà in onda domani sera alle 23.50 nell'ambito di "Speciale Tg1", con un servizio dedicato all'ascesa turistica di Watamu e interviste a tre

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Un libro biografico racconta la vita avventurosa tra Kenya e Italia di Lyduska De Nordis, morta a...

LEGGI L'ARTICOLO

Girare la Capitale con la propria vettura è un’arma a doppio taglio: da una parte ci si ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA I VIDEO

Andrea era un semplice e un compagnone.
A volte te lo levavi di dosso a fatica, perché s'infilava in discorsi mai banali ma senza uscita che forse piacevano più a lui che al suo interlocutore.
Ma a un certo punto...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Psicologia da espatrio: è nato un nuovo servizio online dedicato al benessere degli italiani residenti all'estero, anche per periodi relativamente brevi.
Si chiama...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

C’è Gianni, che una volta sì e una volta no che ci sentiamo su whatsapp, mi invia dall’Italia...

LEGGI L'ARTICOLO

“Malindi e la costa keniana sono un luogo perfetto per fare cinema e lo abbiamo dimostrato con una ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dall'escalation televisiva italiana al suo amato Kenya.
Erika Ciaccia sta vivendo un momento bellissimo, professionalmente alto ed appagante, e come premio si è regalata la consueta vacanza a Watamu.
La chef pugliese...

LEGGI TUTTA L'INTERVISTA

Eleonora Tundo è una ragazza dall’aspetto timido, gentile e dallo sguardo dolce amichevole ma con...

LEGGI L'ARTICOLO

Secondo un sondaggio svolto dal nostro portale, su un campione di italiani (uno solo, un campione di briscola chiamata al Bar Bar nel 2003), che frequentano Malindi, il motivo principale per cui hanno scelto questa località non è quello che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E’ bastato il ritorno di Beppe Grillo, e una precisazione di Flavio Briatore (che potete leggere qui), ed ecco di nuovo Malindi in prima pagina. La “solita” Malindi, quella di cui ci eravamo forse dimenticati.
Quale? Quella sotto...

LEGGI TUTTO

L'Africa ora buffa, ora minacciosa, ora triste, ora incomprensibile, è sempre stata autentica, irripetibile, sé stessa.
L'Africa ha un suo stile, un suo clima, una sua individualità che attirano, incatenano, affascinano.
E anche dopo anni e anni non si riesce...

In Italia l’età del consenso è una delle più basse d'Europa e del mondo, infatti è fissata a ...

LEGGI L'ARTICOLO