Ambiente

PIANTE

Flamboyant, la rossa meraviglia del Kenya

La splendida pianta è molto diffusa all'equatore

06-06-2021 di Leni Frau

E' chiamata "la rossa meraviglia dei tropici".
La Delonix Regia, nativa delle foreste del Madagascar del Nord, é una delle piú belle specie arboree da fiore appartenente alla famiglia delle Fabaceae, note anche come Leguminose. E’ conosciuta da molti come Flamboyant, che in francese significa fiammeggiante, o Flame Tree, ( l’albero di fuoco ), entrambi i nomi traggono le loro origini in relazione all’aspetto della pianta in fiore che si colora e si accende di rosso acceso.
Molto diffuso in tutta la fascia tropicale dall’Australia alle isole Caraibiche, è facile anche in Kenya trovarsi a meravigliarsi e incantarsi davanti a questa pianta durante la fioritura.
Questa specie era stata precedentemente collocata nel genere Poinciana, infatti viene ancora denominata da molti  Royal Poinciana, in onore di Monsieur de Poincy primo Governatore francese di Saint Christopher ( Saint Kitts ), dove il fiore nazionale è proprio il fiore del Flamboyant.
È un albero maestoso che può arrivare a superare i quindici metri di altezza, con lunghi rami allargati che tendono a crescere in orizzontale dando alla pianta la caratteristica forma ad ombrello, coperti da foglie bipennate che ricordano quelle della felce, che tendono a chiudersi al crepuscolo. Nella stagione secca, la pianta puó perdere completamente le foglie a differenze dei frutti che invece possono rimanere fino alla fioritura successiva. Il frutto è un lungo baccello di 40/60 centimetri contenente alcune decine di semi scuri e striati sui bordi, che possono ricordare con un po’ di fantasia i semi di girasole. Ogni tanto il frutto viene usato dalle popolazioni locali come strumento musicale, agitandolo i semi all'interno del baccello producono un caratteristico suono per scuotimento.
L’infiorescenza si presenta con magnifici grandi fiori ( dai 5 ai 10 cm ) che  sono formati da cique petali, quattro dei quali uniformemente colorati di rosso o arancio intenso mentre il petalo centrale, che é leggermente arrotondato, e di colore bianco con screziature gialle.
L'uso principale del flamboyant è ornamentale. Viene infatti piantato in parchi, giardini e viali per la sua magnifica fioritura e come albero da ombra per il bestiame o per proteggere altre specie di alberi, in quanto è utile per mantenere l'umidità del suolo e ridurne la temperatura .

TAGS: piante kenyanatura kenyaflamboyant

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Siamo certi che anche i baobab e i neem del Kenya hanno pianto la scomparsa di Maurice Méssegué, il “papà delle piante” come veniva universalmente appellato.
Il grande naturalista, scrittore e fitoterapista francese si è spento a 95 anni nella...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il cuore dell’Africa, dove ogni anfratto è metafora dell’eternità selvaggia e favolosa del continente: sorgenti,...

LEGGI L'ARTICOLO

Una giornata dal grande valore simbolico per tutta una comunità di uno dei luoghi più popolosi e da sempre...

LEGGI L'ARTICOLO

Un'incendio di vastissime proporzioni che per una settimana ha tenuto sotto scacco la...

LEGGI L'ARTICOLO

Ripiantare entro la fine di marzo gli alberi sradicati per costruire la superstrada sopraelevata di Nairobi. Questo...

LEGGI L'ARTICOLO

La foresta di Arabuko Sokoke è uno dei più importanti ed estesi polmoni verdi della costa del...

LEGGI L'ARTICOLO

Sulla costa del Kenya è in atto un silenzioso, quotidiano crimine che non riguarda il genere umano e...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO E IL VIDEO

Tempo di investimenti immobiliari a Malindi, considerata una delle zone più vantaggiose e in...

LEGGI L'ARTICOLO

Diani è stato il primo luogo di villeggiatura degli inglesi all’inizio del Novecento. Marittimi e avventurieri, coloni e commercianti, scoprivano la natura e il mare a soli 25 chilometri da Mombasa, dove lavoravano e progettavano il loro East Africa, unendo...

LEGGI TUTTO

Tra le particolarità che la regione equatoriale africana ed il suo ecosistema possono offrire, ci...

LEGGI L'ARTICOLO

Che bello il safari in Kenya accompagnato da un gesto di solidarietà. 
A far vivere ai turisti questa doppia emozione Luca Macrì ci ha sempre tenuto ...

LEGGI TUTTO

Inizieranno alla fine dell’anno i lavori di costruzione del più importante museo sull’evoluzione umana...

LEGGI L'ARTICOLO

I baobab del Kenya sono inevitabilmente destinati a scomparire, a meno che il nuovo governo non prenda...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA IL VIDEO

Tornano le occasioni di acquistare ville prestigiose nella tranquilla e residenziale zona di Casuarina a ...

LEGGI L'ARTICOLO E GUARDA LE FOTO

Lascia che piova, amore mio. Yatapita, passerà!
A cosa non rinunceresti? Alla natura ostinata e...

LEGGI L'ARTICOLO

Per gli italiani la pazienza da tempo non è più una virtù, ma un lubrificante anale.
Si stordiscono...

LEGGI I PENSIERI DI FREDDIE