Ultime notizie

NEWS

Italia: difficile riapertura a Kenya e paesi extra UE

Emergenza fino 31 ottobre, prossimo DPCR invariato

03-09-2020 di redazione

Con ogni probabilità non ci sarà bisogno di attendere lunedì prossimo per sapere se finalmente si potrà uscire dall’Italia per recarsi in Kenya e in quasi tutti gli altri Paesi extra-Schengen.
Dopo l’approvazione del Decreto Legge Covid-19 da parte del Parlamento che proroga fino al prossimo 31 ottobre lo stato d’emergenza, il Ministro della Salute italiana, Roberto Speranza, ha dichiarato che il prossimo DPCM, quello che tra le sue ordinanze, ricalcando le decisioni dell’Europa Unita, vieta i viaggi oltre i Paesi dell’area Schengen se non per comprovati motivi d’urgenza e d’emergenza, lascerà più o meno le cose come stanno.
Poche probabilità quindi di un apertura all’estero e alle mete a lungo raggio. Bisognerà vedere semmai se nell’elenco dei Paesi dichiarati sicuri e da cui è permesso l’andirivieni, verrà aggiunta qualche nazione definita sicura.
Riguardo al lockdown europeo, Speranza ha detto chiaramente che le restrizioni adottate fino ad ora sono state durissime ma hanno funzionato, anche se la battaglia non è ancora vinta.
“Abbiamo riscontrato una graduale risalita del numero dei contagi. Voglio partire dai dati. L’Ecdc ha indicato il tasso di incidenza di tutti i Paesi europei nelle ultime 2 settimane rispetto a 100mila abitanti: Spagna 205, Francia 88, Croazia 87, Romania 84, il nostro Paese è a 23. In un dato molto simile a quello della Germania, tra i migliori dati nel contesto europeo. Siamo arrivati a 25 milioni e 700mila casi nel mondo. Questi numeri ci dicono alcune cose che dobbiamo provare ad analizzare. In primis ci dicono che il lockdown nel nostro Paese ha funzionato e che il comportamento degli italiani e delle misure del governo sono riuscite a piegare la curva e ci consegnano un significativo vantaggio rispetto alla maggior parte dei paesi europei”.
Speranza guarda avanti al vaccino che forse dall’inizio del prossimo anno potrà garantire un ritorno alla normalità e alla fiducia, ma anche ad un’ipotesi da condividere con gli altri stati europei, quella dei tamponi obbligatori in ogni aeroporto Schengen.
Probabilmente non c’è bisogno di attendere lunedì prossimo per sapere se finalmente si potrà uscire dall’Italia per recarsi in Kenya e in quasi tutti gli altri Paesi extra-Schengen.
“Il prossimo dpcm terrà conto di tutte le cose che ho provato a dire e confermerà l’impianto generale col quale ci siamo lasciati con l’ultimo dpcm in scadenza il 7 settembre – ha concluso Speranza -  Stiamo lavorando a qualche passo avanti, con una soluzione riguardo alla richiesta di ricongiungimento per le coppie binazionali. Abbiamo probabilmente trovato una soluzione e spero che arrivi una risposta positiva nel dpcm. Molto a breve saranno pubblicati tutti i verbali del Cts. La linea del governo è stata di massima trasparenza, stiamo lavorando affinché questi verbali possano essere pubblicati. L’Italia saprà essere all’altezza della sfida che abbiamo di fronte a noi”.

TAGS: decreto kenyapandemia kenyaitalia kenyaviaggi kenyaturismo kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

L’Italia ha deciso di rinviare al 10 agosto ogni decisione riguardo alla riapertura dei...

LEGGI L'ARTICOLO

Con un’ordinanza datata 29 luglio 2021, il Ministro della Salute italiano Roberto Speranza ha...

LEGGI L'ARTICOLO

C'è uno spiraglio di luce per vedere il ritorno dei turisti italiani in Kenya, la prossima...

LEGGI L'ARTICOLO

Alla vigilia del nuovo Decreto della Presidenza del Consiglio in Italia, l’Europa si divide sulle ...

LEGGI L'ARTICOLO

In relazione alle richieste di informazioni concernenti la predisposizione di un eventuale nuovo volo speciale ...

LEGGI L'ARTICOLO

Giovedì prossimo, 15 ottobre, il Governo italiano confermerà gli effetti del nuovo ...

LEGGI L'ARTICOLO

Ancora un po’ di pazienza per i turisti italiani che pensavano di poter rientrare in Italia dal Kenya con...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya è stato votato tra le venti mete del mondo dove i turisti vorrebbero recarsi quando...

LEGGI L'ARTICOLO

Non sono pochi i “cuori divisi” tra Italia e Kenya che attendono oggi l’ufficializzazione del ...

LEGGI L'ARTICOLO

Lunedì 18 gennaio nella sala convegni dell’Ocean Beach Resort di Malindi si ...

LEGGI L'ARTICOLO

Queste feste quasi terminate a cavallo tra un anno tremendo ed uno nuovo che speriamo porti novità ...

LEGGI L'ARTICOLO

The New Normal, “La nuova normalità”. Con questo motto il Ministro del Turismo ...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Governo keniano sta pensando di limitare la vendita di alcool nel Paese e limitare il consumo ai soli spazi privati.
Tradotto...

LEGGI L'ARTICOLO

La riapertura del turismo dall’Italia al Kenya è ancora un rebus.
Attualmente...

LEGGI L'ARTICOLO

Anche i charter europei della compagnia anglo-tedesca TUI hanno deciso di sospendere i propri...

LEGGI L'ARTICOLO

Un corridoio "covid free" tra l' Italia e la costa del Kenya, con un sistema di accoglienza sicuro, che investa tutti i momenti

LEGGI L'ARTICOLO