Ultime notizie

POLITICA

Anche la Corte Suprema del Kenya boccia BBI

Non ci sarà referendum popolare prima delle elezioni

01-04-2022 di redazione

E’ ufficiale, anche la Corte Suprema del Kenya ha bocciato le principali richieste della cosiddetta iniziativa popolare “Building Bridges” (BBI) portata avanti nei due anni precedenti dai due leader nazionali Uhuru Kenyatta (attuale Presidente) e Raila Odinga (capo dell’opposizione e candidato presidente alle prossime elezioni con il beneplacito del suo rivale d’un tempo).
Il Giudice della Corte Suprema Martha Koome ha accettato solo due delle sette questioni sollevate dalle due precedenti sedi giudiziarie interpellate (Corte d’Appello e Alta Corte), ma poco cambia nella sostanza, se non che l’attuale capo di stato non può essere vittima di impeachment.
Ricordiamo che la BBI è stata proposta come riforma costituzionale, previo referendum popolare, per decidere tra l’altro di cambiare l’assetto dei vertici di governo, creando nuove cariche che avrebbero permesso a Kenyatta di restare in un ruolo decisionale anche dopo le elezioni, nonostante la fine del secondo mandato che per legge non dà la possibilità di ricandidarsi alla presidenza.
La Corte Suprema ha di fatto confermato i precedenti giudizi, secondo i quali BBI sarebbe un processo incostituzionale, perché controfirmato dallo stesso capo di stato, cosa impossibile per un’iniziativa popolare.
“Pur non essendone stato l’iniziatore – ha sentenziato il giudice Koome – ha firmato il programma e questo ha reso BBI incostituzionale, per evidente conflitto d’interessi. Kenyatta non ha firmato come semplice cittadino, ma come presidente”.
All’atto pratico, quindi, le prossime elezioni si svolgeranno regolarmente, in quanto non potrà essere indetto precedentemente alcun referendum popolare. E Uhuru Kenyatta non potrà avere nessun ruolo a capo del Governo, in quanto ha esaurito i suoi mandati.
Si potrebbe riparlare di BBI una volta eletto il nuovo parlamento, nel caso la riapprovasse come vera iniziativa popolare.
Si va dunque avanti con la campagna elettorale, attendendo che il candidato forte di maggioranza e opposizione, Raila Odinga, nomini il suo vicepresidente e lo sfidante William Ruto faccia lo stesso.

TAGS: politica kenyaBBIgiudici kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 12 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Una storica decisione dell'Alta Corte apre le porte ai diritti di gay e lesbiche del Kenya e di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya ha perso un'occasione per una svolta moderna, civile e sensata nelle sue leggi della Giustizia.
Dopo...

LEGGI L'ARTICOLO

La Corte d’Appello del Kenya ha proposto una modifica alla legge attuale per abbassare l’età del consenso sessuale da ...

LEGGI L'ARTICOLO

William Ruto era uno dei tanti ragazzini del nord del Kenya che ogni giorno macinavano...

LEGGI L'ARTICOLO

La proposta di Uhuru Kenyatta e Raila Odinga di arrivare ad un referendum nazionale per cambiare...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ ufficiale: le prossime elezioni politiche in Kenya si terranno il 9 agosto del 2022, come previsto dalla...

LEGGI L'ARTICOLO

L’Alta Corte del Kenya ha dichiarato illegale il processo avviato dal Presidente della...

LEGGI L'ARTICOLO

Il rimpasto del Governo voluto dal Presidente Uhuru Kenyatta per fronteggiare una crisi politica dovuta a scandali e truffe che hanno coinvolto alcuni ministri, ha fatto sì che al Ministero del Turismo tornasse una vecchia conoscenza degli imprenditori e dei...

LEGGI TUTTO

La presidentessa della Corte Suprema del Kenya Martha Koome ha letto pochi minuti fa ...

LEGGI L'ARTICOLO

La Corte d'Appello di Malindi è stata valutata come la migliore del Kenya dal report annuale della Giustizia, redatto e reso pubblico dal Justice Chief e Presidente della Corte Suprema keniana, David Maraga.
Con la valutazione "molto buono", Malindi si...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La reazione del leader dell'Opposizione del Kenya Raila Odinga non si è fatta attendere.
Poche ore dopo il verdetto della Corte Suprema di Nairobi che...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Presidente Uhuru Kenyatta ha scelto Kisumu, terza città del Kenya e tradizionale roccaforte del...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Kenya saluta il suo secondo Presidente della Repubblica dopo il Padre della Patria...

LEGGI L'ARTICOLO

Per la settima volta, i cittadini della Repubblica del Kenya, domani 9 agosto 2022, andranno alle urne. Da...

LEGGI L'ARTICOLO

E’ ufficiale, dopo il vecchio, storico leader dell’ex opposizione e perdente seriale Raila Odinga ora...

LEGGI L'ARTICOLO

Oltre sette mesi di crisi politica con due elezioni, ricorsi, minacce, giuramenti, manifestazioni ed ogni altra varietà di incidenti diplomatici e non.
Ora, con una conferenza stampa tanto improvvisa quanto sorprendente, il ...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO