Ultime notizie

ANTICORRUZIONE

Codice della strada, il Kenya vuole cambiare

Corte Suprema chiede introduzione delle multe istantanee

17-10-2023 di redazione

La Corte Suprema del Kenya ha dato l’ordine di accelerare le pratiche per l’introduzione delle multe stradali istantanee, un progetto istituzionale già pronto da tempo per entrare in vigore ma ancora in fase di stallo.

L’iniziativa da parte del governo era nata per stroncare la corruzione sulle strade, da parte delle autorità, una delle piaghe più evidenti del paese, e di conseguenza quella nel sistema giudiziario, che ha insindacabilmente bisogno di più trasparenza, oltre che di essere snellito nella sua burocrazia ancora figlia della legge britannica, con la doppia cauzione e la pena commutata in sanzione, ma senza ad esempio il patteggiamento.

In una dichiarazione, il presidente della Corte Suprema, Martha Koome, ha chiesto al procuratore della Repubblica di dare priorità alle riforme, osservando che esse sono in grado di snellire e affrontare la corruzione sistemica nel sistema giudiziario penale.

“È importante capire che nessuna istituzione può riuscire da sola ad affrontare la corruzione prevalente all'interno del sistema giudiziario penale", ha dichiarato il giudice Koome.

La richiesta di introduzione prima possibile riguarda soprattutto le contravvenzioni minori, oltre che una politica chiara di regolamentazione per il trasporto dei boda-boda.
Per i casi che sfociano nel penale, invece, Koome ha ipotizzato l’utilizzo di metodi alternativi alla detenzione, come i servizi sociali e la libertà vigilata.
 

TAGS: multecorruzionestradecorte

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Una decisione dell'Alta Corte di Nairobi potrebbe costituire l'importante precedente per cambiare il sistema delle contravvenzioni del traffico.
Gli automobilisti prossimamente potranno richiedere di pagare la multa sanzionata all'istante all'ufficiale del traffico, anziché doversi presentare in Corte come...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Da qualche giorno in Kenya è stato dato un "giro di vite" per l'applicazione del codice della strada, che spesso viene dimenticato sia da chi dovrebbe rispettarlo, sia da chi dovrebbe essere preposto a farlo rispettare.
Il numero...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

La disavventura di Paolo Brondi, il pensionato italiano assiduo frequentatore di Watamu che era stato fermato...

LEGGI L'ARTICOLO

La Corte d'Appello di Malindi è stata valutata come la migliore del Kenya dal report annuale della Giustizia, redatto e reso pubblico dal Justice Chief e Presidente della Corte Suprema keniana, David Maraga.
Con la valutazione "molto buono", Malindi si...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Le elezioni presidenziali bis del Kenya si svolgeranno regolarmente domani.
Questo ha stabilito la

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Mezza Nairobi si è trasferita sulla costa keniana per le vacanze di Natale e di fine anno, unitamente a qualche migliaio di turisti europei, soprattutto italiani ed inglesi. Per questo...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Il Kenya ha scelto la priorità per diventare una Nazione modello, o almeno cercare di imboccare la strada giusta.
Bisogna combattere e...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

Alla scadenza dei termini per presentare ricorso contro i risultati delle elezioni dello scorso 9 agosto che...

LEGGI L'ARTICOLO

L'Alta Corte del Kenya ha sospeso il divieto da parte della National Environment Management Authority (NEMA) per le...

LEGGI L'ARTICOLO

Mancano solo 4 giorni alla rivoluzione degli scontrini fiscali in Kenya.
Dal...

LEGGI L'ARTICOLO

L'ente nazionale della viabilità del Kenya (NTSA) ha deciso con effetto immediato di vietare in tutto il Paese il trasporto pubblico dalle 7 di sera alle 6 del mattino.
Una decisione maturata...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E' stato inaugurato a Malindi l'ufficio della Commissione Etica e Anticorruzione (EACC) per la Costa Nord del Kenya. 
E' stato il Vice Direttore Generale della Commissione, Michael Mubea, ad aprire formalmente la sede, dopo una settimana di sensibilizzazione a Kilifi,...

LEGGI TUTTO

Anche Malindi ha festeggiato la giornata mondiale dei rangers e lo ha fatto confermando lo spirito di collaborazione tra il Kenya Wildlife Service e la comunità straniera della cittadina.
Alla presenza del Senior Warden Jane Gitau, il KWS si è...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

E’ inutile cercare scuse, gli italiani sono un popolo di provinciali.
Credono che tutto il mondo ruoti attorno alle poche...

LEGGI TUTTO IL CONTRIBUTO

La Contea di Kilifi ha emesso una tassa di circolazione per i cosiddetti "boda boda", ovvero i taxi motocicletta che abbondano sulla costa e in particolare a Malindi. 
Si tratta di...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO

I lavori di riqualificazione delle strade di Malindi che abbisognavano urgentemente di riparazione...

LEGGI L'ARTICOLO