Libri sul Kenya

LIBRI

Fuga sul Kenya, la storica scalata di 3 prigionieri italiani

Ristampata l'epica impresa di Benuzzi, Balletto e Barsotti

30-08-2012 di Freddie del Curatolo

Viene ripubblicato dall'editore "Corbaccio", a sessantacinque anni di distanza dalla prima stampa, il fantastico libro biografico di Felice Benuzzi "Fuga sul Kenya, 17 giorni di libertà".
Un campo di prigionia britannico e tre italiani decisi a scappare per tentare la scalata al monte Kenya alto 4986 metri: questi gli ingredienti dell'incredibile storia, autobiografica e per nulla romanzata, raccontata in quello che è allo stesso tempo un volume storico ed un classico della letteratura di montagna. Originariamente scritto e pubblicato in inglese col titolo "No picnic on Mount Kenya", ecco la nuova edizione, a 65 anni dalla prima pubblicazione in italiano. Benuzzi era un ufficiale coloniale ad Addis Abeba e venne fatto prigioniero dall'esercito Britannico e deportato in Kenya. Come racconto' lui stesso, era il 1943 quando, insieme a Giovanni Balletto e Vincenzo Barsotti, evase dal campo di prigionia britannico a Nanyuki con la sola idea di scalare il monte Kenya. Forti della preparazione alpinistica ed equipaggiati con mezzi di fortuna racimolati con mille espedienti, Belluzzi e Balletto riuscirono nell'impresa, raggiungendo la cima della Punta Lenana, mentre Barsotti dovette attendere ai piedi del monte, dove fu costretto a fermarsi dopo aver attraversato insieme ai compagni la foresta equatoriale. Una volta riusciti nell'impresa, i tre riusciranno a fare ritorno ed introdursi nel campo di prigionia, ed il giorno dopo, rivestiti e ripuliti, si consegnano all'ufficiale responsabile. Festeggiati dai compagni e ondannati ai canonici 28 giorni di prigionia, dopo solo una settimana i tre verranno rilasciati dal comandante del campo, che ha "apprezzato la loro impresa sportiva".

TAGS: benuzzi kenyaprigionieri kenyalibri kenyaitaliani kenya

Hai trovato utile questo articolo?

Apprezzi il nostro lavoro quotidiano di informazione e promozione del Kenya? Malindikenya.net offre questo servizio da 16 anni, con il supporto di sponsor e donazioni, abbinando scritti e video alla diffusione sui social e ad una sorta di “ufficio informazioni” online, oltre ad affiancarsi ad attività sociali ed istituzionali in loco.

Di questi tempi non è facile per noi continuare a gestire la nostra attività, garantendo continuità e professionalità unite a disponibilità e presenza sul campo.

TI CHIEDIAMO QUINDI DI CONTRIBUIRE CON UNA DONAZIONE PER NON COSTRINGERCI A CHIUDERE. TROVI TUTTE LE INFORMAZIONI SU COME AIUTARCI A QUESTO LINK:

https://malindikenya.net/it/articoli/notizie/editoriali/come-aiutare-malindikenyanet-con-una-donazione.html

GRAZIE
ASANTE SANA!!!

Oggi, domenica 6 novembre, l’Ambasciatore d’Italia in Kenya Roberto Natali presenzierà con i membri del...

LEGGI L'ARTICOLO

Nei giorni scorsi ci ha lasciato uno dei medici italiani pionieri in Kenya, Adriano Landra. Valdostano...

LEGGI L'ARTICOLO

Ci sono libri interessanti e libri necessari. “Campo 360 Ndarugu” di Aldo Manos appartiene ad entrambe le...

LEGGI L'ARTICOLO

Uno dei pezzi più importanti della storia degli italiani in Kenya e della seconda guerra mondiale in Africa è stato abbattuto senza preavviso da ...

LEGGI L'ARTICOLO

Dal 2008 raccogliamo, dopo averli letti e recensiti, i libri sul Kenya e sull’Africa che più ci sono...

LEGGI LA CLASSIFICA

Nyeri è una cittadina a circa due ore e mezzo di auto dalla capitale del Kenya Nairobi, posata su...

LEGGI L'ARTICOLO

Il Comitato degli Italiani all'Estero del Kenya (Co.Mi.Tes Kenya) invita tutti i connazionali alla...

LEGGI L'ARTICOLO

Ci sono diari di viaggio che si leggono come atlanti geografici, altri noiosi come filmini delle vacanze altrui. Ci sono romanzi a tappe travestiti da manuali intergalattici per autostoppisti ma che in realtà sono autobiografie belle, buone e utili a...

LEGGI TUTTA LA RECENSIONE

Il recupero della memoria degli italiani in Est Africa è un’opera che assume sempre più valore, sia...

LEGGI L'ARTICOLO

Il leone in Africa è conosciuto non solo per la sua supremazia all’interno del Regno degli Animali, ma per il...

LEGGI L'ARTICOLO

La più grande biblioteca galleggiante ha attraccato nel porto di Mombasa, per la gioia dei tanti (molto più di...

LEGGI L'ARTICOLO

Finalmente la monumentale scultura eretta dai prigionieri italiani in Kenya vicino al campo di Ndarugu in...

LEGGI L'ARTICOLO

Una lieta notizia per gli italiani in Kenya e la loro memoria, proprio alla vigilia delle...

LEGGI L'ARTICOLO

Grande interesse e buona partecipazione per la tre giorni di Expo italiana organizzata dal Comitato degli Italiani all'Estero a...

LEGGI L'ARTICOLO

Sarà proiettato in anteprima a Malindi martedì 7 novembre il documentario del regista Giampaolo Montesanto "Italiani in Kenya".
La proiezione andrà in scena alle...

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO